Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 09:10 - 27/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

E' tutta la settimana che siamo in cronaca per due episodi distinti. La chiusura di un bar per irregolarità urbanistiche ed altre questioni e la scoperta di una casa abusiva per ospiti anziani in piazza .....
RALLY

Si è congedata dal Trofeo Maremma con il raggiungimento del massimo risultato, Jolly Racing Team. La scuderia valdinievolina è salita sul gradino più alto del podio della gara andata in scena a Follonica nel fine settimana grazie a Tobia Cavallini, vincitore su Skoda Fabia R5.

PODISMO

Apertura nella provincia di Pistoia per i podisti con una giornata dedicata a loro a Ponte Buggianese dove la società Montecatini Marathon ha organizzato, il Gp Run10000.

CHIUSO PER COVID
BASKET

Faenza si conferma prima forza del campionato e passa al Pala Pertini dove la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, ha sempre dovuto inseguire nel punteggio.

BASKET

Nell’accogliente sede pistoiese di Per Dormire, storico sponsor del Pistoia Basket 2000 che ha da poco presentato un innovativo progetto di rebranding aziendale, sono stati presentati ufficialmente ai media l’esperto lungo statunitense Deshawn Sims e la talentuosa guardia nostrana Lorenzo Querci.

BASKET

La sconfitta nel derby di San Giovanni Valdarno ha lasciato l’amaro in bocca a Nerini e compagne che in settimana hanno raddoppiato gli sforzi per arrivare pronte alla sfida contro Faenza.

TIRO A SEGNO

Si è conclusa al poligono di tiro a segno di Pescia, in contemporanea con il Tsn di Pietrasanta, la seconda gara regionale federale indetta dall’Uits e la prima del  dopo il Covid-19.

HOCKEY

L’Hockey Pistoia impone ancora la legge dell’Hockey Stadium di Montagnana, nel quale fino a ora gli arancioni non sono mai stati sconfitti, subissando di reti il Campagnano.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Antonio Manzini.

none_o

Nasce "Spazio Zero" un nuovo luogo espositivo dedicato alla alla promozione delle arti contemporanee.

Mentre stavo passeggiando
ero immerso nei pensieri,
molte .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
none_o
Tragedia in A11, muore di ritorno da un concerto giovane consigliera comunale sbalzata fuori dall'auto cappottata

24/7/2014 - 12:22

Una ragazza di 28 anni, Sara Lapi, consigliera comunale del Pd a Sesto Fiorentino, ha perso la vita in un incidente avvenuto intorno a mezzanotte e mezzo di oggi, giovedì 24 luglio, sulla A11 Firenze-Mare, all’altezza dello svincolo di Altopascio.

La giovane era in macchina assieme ad altre quattro persone. La loro auto, per cause ancora da accertare, ha sbandato contro il guard rail e si è capottata. A quanto pare la giovane sarebbe stata sbalzata fuori dall’abitacolo finendo violentemente a terra. Inutili i soccorsi: si è spenta all’ospedale di Pescia. Sul posto la polizia stradale del distaccamento di Montecatini Terme.

La giovane era a bordo di un’auto con alcune amiche, con le quali era andata ad assistere al concerto dei Backstreet Boys a Lucca.

“Una giovane donna, intelligente, colta ed educata. Una tragedia che ci lascia senza parole, increduli di fronte una perdita così grave per l’intera città”. Sono le parole del sindaco di Sesto Fiorentino, Sara Biagiotti, appresa la notizia della morte della giovane consigliera comunale.
 
Sara Lapi, brillante studentessa ed imprenditrice, era laureata in Ingegneria Biomedica ed è stata assegnista di ricerca all'Università degli Studi di Firenze. Lavorava in una start-up, di cui è stata co-fondatrice, che realizza dispositivi medici e che è nata nell'Incubatore del Polo Scientifico da un progetto universitario.


È stata eletta nella lista del Pd e il sindaco Biagiotti, proprio per le sue già altissime competenze, l’ha scelta come sua consigliera  per  il trasferimento tecnologico, Università e Ricerca e Smart city
 
“L’ho voluta nella mia squadra perché si è mostrata una ragazza preparata ed umile, una grande lavoratrice – ha detto ancora il sindaco - Stava lavorando a tantissimi progetti per la nostra comunità. Dal primo giorno si è sempre impegnata e ha presentato subito tantissime idee innovative. Era entusiasta ed instancabile. Siamo vicini alla sua famiglia in questo immenso dolore”.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: