Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 19:10 - 20/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Siamo alla curva che procede con valori esponenziali .

L'economia annaspa , i lavoratori protetti dal divieto di licenziamento che sta per finire , il commercio in bambola e gli ospedali in ambasce .....
HOCKEY

L’Hockey Pistoia impone ancora la legge dell’Hockey Stadium di Montagnana, nel quale fino a ora gli arancioni non sono mai stati sconfitti, subissando di reti il Campagnano.

BASKET

Una sconfitta maturata nell’ultimo quarto quella della Nico Basket Femminile, targata Giorgio Tesi Group, a San Giovanni Valdarno (74-61), dopo tre quarti di grande equilibrio.

TIRO A SEGNO

Il Tsn Pescia sempre presente ai campus indetti sia dal Cip che da Aics ha voluto partecipare con i propri atleti ai rispettivi stage di avviamento e di perfezionamento al tiro paralimpico.

BASKET

Dopo tre quarti in perfetto equilibrio (21-20, 34-35 e 51-51 i parziali), la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, cede nell'ultima frazione di gioco ad una combattiva San Giovanni Valdarno, che allunga nel finale e si aggiudica meritatamente due punti importanti (74-61).

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare il rinnovo della partnership commerciale con OriOra.

BASKET

Il percorso della Nico Basket Femminile, di recente affiliata con Giorgio Tesi Group Pistoia, e del Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno è stato piuttosto simile, fino a questo momento

HOCKEY

L’Hockey Pistoia viaggia a gonfie vele nelle competizioni nazionali che impegnano le sue varieformazioni: vittoria esterna della prima squadra nelle Marche ed esordio ottimo degli under 14 nel campionato nazionale di categoria.

RALLY

E’ ancora tempo di festeggiare, per la scuderia Jolly Racing Team. Il sodalizio pistoiese, impegnato sulle strade del Rallye Elba - appuntamento valido per il Campionato Italiano Wrc e per la Coppa Rally di Zona - si è congedato dall’asfalto dell’isola cogliendo il primato tra le vetture di classe R2B.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Alessia Gazzola.

none_o

L’artista carrarino Graziano Guiso si presenta nell’area espositiva “Sala del Grillo” del Parco di Pinocchio.

Oggi è San Michele:
è stagione delle mele
e dei chicchi d’uva .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
BUGGIANO
Oltre 80 imprenditori hanno partecipato al confronto sui temi della sicurezza, decoro urbano, imposte e promozione

10/5/2014 - 11:02

Decoro urbano, imposte locali, sicurezza, promozione delle attività commerciali: queste le priorità affrontate giovedì sera nel corso dell’incontro con i candidati a sindaco promosso da Confcommercio. Oltre 80 imprenditori hanno affollato la Sala Consiliare del Comune per interrogare sui temi caldi del territorio i sei candidati a sindaco Patrizio Bonelli (Lista civica Voltare pagina), Simone Giovannini (M5S), Luca Lotti (Lista civica Per Buggiano), Andrea Taddei (Centro e Sinistra – Patto per Buggiano), Marcello Valentini (Sinistra per Buggiano) e Letizia Zei (Nuovo Centrodestra).


L’imposta sui rifiuti è stato uno di temi maggiormente dibattuti nel corso dell’assemblea, con la richiesta da parte delle aziende di un abbassamento dei costi, diventati altissimi in seguito all’adozione della Tares. Allo stesso tempo sarebbe utile una riorganizzazione della tassa sulle affissioni pubblicitarie, il cui servizio è attualmente affidato a società esterne e ritenuto iniquo da parte dei commercianti locali.


Maggior sicurezza e controllo sul territorio sono interventi urgenti e necessari, richiesti da cittadini e operatori di Buggiano a seguito di una serie di atti di microcriminalità che hanno creato apprensione e disagio.


Altre priorità emerse durante l’incontro sono il decoro urbano del centro storico e la manutenzione delle aree verdi, con particolare riferimento ai giardini di fronte alle scuole comunali spesso soggetti ad atti di vandalismo.


Molto gradita da parte dei commercianti locali sarebbe, inoltre, la nomina di un assessore alle attività produttive da inserire all’interno della nuova amministrazione, il quale avrebbe il compito di gestire le problematiche e lo sviluppo dei settori del commercio, del turismo, e dei servizi.


Fra gli interventi necessari evidenziati nel corso della serata, vi sono il riposizionamento del mercato ambulante settimanale, una regolamentazione più attenta dei buoni d’acquisto territoriali e un’estensione del sistema Wifi.


Le tematiche trattate, emerse dal confronto fra Confcommercio e gli imprenditori locali, hanno trovato risposte varie e approfondite da parte dei candidati a Sindaco, i quali hanno concordato con l’Associazione la necessità di avviare un confronto volto a promuovere le imprese e il territorio di Buggiano.

Fonte: Confcommercio
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: