Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 05:02 - 26/2/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Io non ho citato solo FB ma anche l'autore del post, che qui non ripeto altrimenti me lo censurano di nuovo, comunque io cito quello che costui ha scritto, né più né meno.

Per quanto riguarda .....
RALLY

Un risultato globale in linea con le aspettative, quello conquistato dalla scuderia Jolly Racing Team sulle strade del Rally Val d’Orcia, penultimo appuntamento del campionato Raceday Rally Terra andato in scena nel fine settimana a Radicofani, in provincia di Siena.

BASKET

La Gioielleria Mancini in trasferta a Castelfranco in un campo storicamente ostico per i colori blu-amaranto, dove non sono mai riusciti a vincere.

BASKET

Iniziano questa settimana i playoff del campionato di A1 Uisp di basket del comitato Pistoia-Prato. La formula prevede che la prima classificata al termine della stagione regolare sia già qualificata, di diritto, alle Final Four, che si disputeranno a fine marzo.

RALLY

Sarà parte integrante di uno dei contesti più esclusivi del panorama rallistico “terraiolo” la scuderia Jolly Racing Team, impegnata - nel fine settimana - sui fondi del Rally Val d’Orcia.

RALLY

E’ un resoconto altamente soddisfacente, quello analizzato da Jolly Racing Team a margine della partecipazione dei propri portacolori all’Adria Rally Show, confronto che ha interessato il sodalizio valdinievolino sull’asfalto dell’Adria International Raceway, nel fine settimana. 

TIRO A SEGNO

Al poligono del Tiro a segno nazionale sezione di Carrara è andata in scena nei primi tre fine settimana di febbraio la 1a gara regionale federale del 2020.

BOXE

Il folto programma dilettantistico vedeva impegnato, all’esordio nella categoria Élite (i più bravi senza caschetto) il forte e talentoso pugile di Borgo a Buggiano Miguel Bachi.

HOCKEY

Pistoia mantiene i suoi ottimi standard e nella giornata finale del Campionato nazionale di Hockey Indoor di A2

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Vanessa Montfort.

none_o

La recensione dci questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Gian Arturo Ferrari.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Azienda di trasporto cavalli con sede operativa in Altopascio .....
Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
MONTECATINI
Comitato Bellandi: "Un Numero Verde per segnalare problemi a strade, marciapiedi e parchi pubblici"

22/4/2014 - 16:14

Il comitato elettorale Bellandi sindaco interviene

"Uno dei risultati dell’analisi messa a punto dal sindaco Bellandi e dai suoi collaboratori è stato quello di comprendere l’importanza di rendere organico e particolarmente efficiente il servizio di gestione del verde urbano e della manutenzione stradale.

 

Risulta quanto mai necessario provvedere in questo senso mettendo in campo una visione d’insieme unitaria, integrata in un progetto più ampio, contando su competenze trasversali, oltre che tenendo in conto la spesa pubblica.

 

Per questo motivo una delle priorità programmatiche per il prossimo mandato sarà quella di ispirarsi ai migliori modelli di bando pubblico europeo per una gestione di global service sia del verde pubblico che della manutenzione delle strade, dopo la positiva esperienza di esternalizzazione dei servizi scolastici.


Un bando di questo genere consente di fissare obiettivi a lungo termine di manutenzione ma anche di progettazione e di cura estetica, oppure di coordinamento stagionale con le istanze turistiche e di promozione commerciale, oltre alla possibilità che esso implica di istituire un Numero Verde per le segnalazioni da parte dei cittadini su eventuali buche stradali, o su marciapiedi o su passaggi che rendano difficile la fruizione delle strade anche alle categorie più svantaggiate.

 

Le segnalazioni saranno quindi maggiormente dirette, e saranno prese in carico in maniera direttamente proporzionale alle priorità stabilite dai funzionari responsabili e nell’ambito delle risorse disponibili e appositamente allocate.


Il sindaco Bellandi intende procedere in questo senso, ovvero verso una proficua esternalizzazione, per quanto riguarda la necessaria ristrutturazione dei cimiteri comunali, ma soprattutto per la loro gestione e manutenzione: una pratica continua la cui carenza nei passati decenni troppo spesso ha causato alcune attuali situazioni complesse per quanto riguarda la gestione e la manutenzione, insistendo su strutture di vecchio impianto e bisognose di continui interventi strutturali".

Fonte: Comitato elettorale Bellandi sindaco
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




23/4/2014 - 7:01

AUTORE:
Giovanni Torre

Dato che il numero verde è ancora da definire approfitto per segnalare a codesto comitato l'assoluta mancanza di vigilanza nella zona via del Gallo e Friuli,la prima dove transitano automezzi non autorizzati oltre le 3,5 tonnellate,aggiungo anche al pericoloso vizio di andare in senso vietato nel tratto largo Camporcioni-Largo Caduti nei Lager dove ,meno male ,non è ancora successo il morto.
La seconda riguarda la piazza asfaltata del Pep di Via Friuli dove ,da sempre,una decina di ragazzi,non ha importanza se residenti o meno,giocano a pallone con gridi ed urla vietati dal regolamento comunale che equipara ogni strada,anche periferica,al Viale Giuseppe Verdi.
Non è un parco giochi,capisco le esigenze della mancanza di tali diversivi nella zona,ma questo NON significa non controllare minimamente il territorio,anche perchè in detta piazza ,spesso e volentieri,vengono lasciate auto da demolire che fanno la felicità dei giovani che pensano di fare il tagliando,rompendo vetri ecc.
Se è impossibile controllare visivamente almeno piazzateci una telecamera scoraggiante,oppure accontentateli facendo un parco giochi in via del Cassero(zona sotto la Fi-Mare),oppure al gabinetto dei cani ex tiro a volo.
CAMBIANO LE AMMINISTRAZIONI MA I PROBLEMI SONO SEMPRE GLI STESSI,VOTA ANTONIO E POI NON CI SI CONOSCE PIU'.