Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 12:01 - 25/1/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Signori miei, giù le mani dalle risorse rosse (anche se son neri) !
non vorrete mica intaccare il bacino elettorale della sinistra fasulla?
BASKET

Nona vittoria stagionale, su 11, per gli Augies Montecatini nel campionato di A1 Uisp del comitato di Pistoia-Prato.

BASKET

Il campionato di serie D è al giro di boa e la Gioielleria Mancini ospita il forte Cus Pisa che all’andata inflissero una sconfitta ai ciabattini nella partita di esordio in campionato.

BOCCE

Le 3 star dell’alta classifica, Civitanovese-Cofer Metal Marche e Oikos Fossombrone continuano a non perdere colpi e hanno tutte pareggiato rimandando l’assegnazione della prima piazza al 29 febbraio prossimo.

PODISMO

Grande succeso, sia organizzativo che di partecipazione, ha ottenuto la terza edizione della ‘’Montecatini Half Marathon’’.

CALCIO

Il Valdinievole Montecatini coi suoi 23 punti ospita alle 14,30 al Mariotti la Pontremolese (20 punti).

DANZA SPORTIVA

Sabato 18 e domenica 19 gennaio il Palaterme torna a essere al centro della danza sportiva mondiale.

BOCCE

Bocciofila Montecatini chiamata a vincere e convincere. Mancano 4 turni alla fine di questo interessante campionato tosco-marchigiano.

BOCCE

A Scandicci si disputa la Coppa città di Scandicci, gara regionale individuale che vede ai nastri di partenza 154 formazioni.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Roberto Costantini.

none_o

Più ispirato che mai, Fabio Genovesi torna a farci sognare con la sua scrittura unica.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
VALDINIEVOLE
Confcommercio scrive si Comuni: "Smaltimento rifiuti, scongiurare nuovi costi per le imprese"

1/4/2014 - 13:41

Confcommercio prende nuovamente l'iniziativa a proposito della tassa sui rifiuti, che continua a incidere pesantemente sui bilanci delle imprese del territorio. L'associazione sta infatti sollecitando tutte le amministrazioni comunali della provincia a un confronto preventivo con le parti sociali, ritenuto necessario al fine di determinare le tariffe del 2014. Confcommercio Pistoia prosegue così il percorso avviato all'inizio del 2013, nell'ambito del quale erano stati promossi tavoli di confronto con gli amministratori, le società partecipate e l’Ato Toscana centro nonché coinvolte imprese e categorie, al fine di evitare l'aumento trasversale dei tributi. Per questo motivo Confcommercio Pistoia ha scritto direttamente ai sindaci della provincia, al fine di sottoporre loro l'esigenza di una profonda e attenta riflessione a livello territoriale prima dell’approvazione dei piani finanziari. Senza un confronto con le parti sociali, infatti, i regolamenti e le tariffe adottati potrebbero portare anche quest’anno a sgradite sorprese per le aziende, che subirebbero nuovamente aumenti del livello di tassazione. Tutto ciò rappresenterebbe un ulteriore colpo all'economia del territorio, dal momento che metterebbe a rischio la sopravvivenza di quelle imprese non ancora sopraffatte dalla crisi. «Siamo determinati nel portare avanti il confronto sulle tariffe di smaltimento rifiuti applicate alle imprese dalle amministrazioni comunali» commenta Tiziano Tempestini, direttore di Confcommercio Pistoia. «Il 2013 ci ha visto schierati in modo decisivo contro gli alti costi che le aziende del territorio devono sostenere per la Tares, e anche per il 2014 l’Associazione proseguirà il suo impegno, facendo fronte al rischio di un sostanziale aumento della tassazione dovuto all’introduzione della TARI. Per scongiurare questo rischio chiamiamo nuovamente in causa le amministrazioni della provincia di Pistoia, impegnate nella delicata fase di analisi e approvazione dei piani finanziari delle partecipate, perché vogliamo venga garantita alle nostre imprese un’attribuzione di costi equa rispetto al servizio offerto senza alcun aggravio ingiustificato” L'associazione ai Comuni chiede in particolare di riflettere attentamente sulla proposta di piano finanziario presentato dalla società che gestisce la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti per conto delle amministrazioni, rinviando, eventualmente, a un secondo tempo ulteriori investimenti non indispensabili e mirando al contenimento delle spese non urgenti. Viene inoltre sollecitato un ulteriore intervento a favore delle imprese, affinché possano beneficiare di un riequilibrio della quota parte a loro carico per il costo del servizio. In terzo luogo, l'associazione chiede agli amministratori di adottare in modo equo i coefficienti di produzione dei rifiuti. Infine, viene proposto ai sindaci di valutare l'adozione di agevolazioni e riduzioni per le attività stagionali e per le aziende che partecipano attivamente al recupero di rifiuti assimilati agli urbani e speciali.
Fonte: Confcommercio
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: