Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 10:07 - 07/7/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buon lavoro o buona occupazione, qualsiasi sia la cosa che ti tiene lontano dagli strali del San Gerolamo valdinievolino. Tanto impudente da non accorgersi con i vari pseudonimi che usa alla Pirandello .....
LARCIANO

Un ritorno all’agonismo che ha assecondato le aspettative, quello che ha interessato la scuderia Jolly Racing Team sulle strade del Rally Internazionale Casentino, appuntamento salito alla ribalta delle cronache sportive nazionali nelle vesti di prima gara a calendario dopo lo stop imposto a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19.

BOCCE

Decisioni federali che fanno piacere alla Bocciofila Montecatini Avis.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme giovedì sera giovedì con le corse al trotto e il Premio Galiera As in evidenza, ovvero una prova sui 1640 metri per discreti soggetti di 3 anni.

PODISMO

Il 5 luglio è in programma la "Mondo corsa Run".

RALLY

E’ all’insegna di ambiziose prospettive che MM Motorsport ha ufficializzato la programmazione sportiva di Thomas Paperini, pilota già parte integrante del team e atteso - nella stagione corrente - a un vero e proprio “salto di categoria”.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell'atleta Mitchell Poletti.

TIRO A SEGNO

L’Unione italiana tiro a segno per far fronte alle esigenze agonistiche dei tiratori ha emanato una circolare dove invitava le circa trecento sezioni del territorio nazionale a riprendere formalmente le attività agonistiche.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un finalista del Premio Strega.

none_o

Da sabato 4 luglio fino a domenica 4 ottobre sarà possibile visitare l’esposizione "Ciao Italia!".

Quando c’è la Luna nel suo quarto
e la campagna avvolta nella .....
FILIATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il francobollo in ricordo Amato, il giudice che scoprì le trame eversive dell'estrema destra

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
VALDINIEVOLE
Consiglio di Stato annulla concorso, problemi per 12 presidi del nostro territorio, Fanucci: "Inaccettabile"

17/3/2014 - 10:03

Pubblichiamo un intervento dell'on. Edoardo Fanucci in merito al concorso toscano per dirigenti scolastici annullato dal Consiglio di Stato, che riguarda 12 presidi nella provincia di Pistoia e 106 in Toscana. Si allega anche il testo (in Pdf) dell'interrogazione parlamentare a firma di Fanucci.

 

“Si tratta di una situazione inaccettabile, al quale il Parlamento ha il dovere di porre al più presto rimedio”, Edoardo Fanucci, deputato Pd, si esprime così in merito al pasticcio del concorso toscano per dirigenti scolastici del 2011, il cui esito è stato contestato da oltre 200 candidati che hanno presentato ricorso per presunte irregolarità. Nei giorni scorsi, la sentenza del Consiglio di Stato ha dato ragione ai presidi esclusi e ha imposto una nuova correzione. 

“La conseguenza immediata - spiega Fanucci - è che i presidi nominati sulla base del concorso rischiano di dover lasciare il posto di lavoro e ogni atto che hanno firmato potrebbe essere considerato illegittimo. Se al Ministero sono stati commessi errori, questi non possono ricadere sulle spalle dei vincitori del concorso. È una questione che riguarda ben 12 dirigenti scolastici in provincia di Pistoia e 106 in tutta la Toscana, costretti a ripetere l’esame con l’incognita di non essere riconfermati nell’incarico assunto da due anni. Su questa materia, in accordo con molti altri deputati Pd, ho firmato e predisposto un'interrogazione parlamentare urgente, al fine di contribuire a sbloccare la situazione e chiedere al governo come intenda agire per risolvere il problema. I presidi nominati non hanno alcuna colpa: sono persone competenti, preparate e molto motivate, che certamente non meritano un trattamento di questo tipo da parte della pubblica amministrazione, di cui sono vittime”.

Una soluzione che consenta di risolvere in parte il problema, annuncia Fanucci, potrebbe arrivare dal decreto scatti, in questi giorni in discussione alla Camera, e da un emendamento promosso dal Partito Democratico. "La norma sarà presentata in aula lunedì 17 marzo, con l’obiettivo di sanare l'annullamento del concorso ordinario. È una sorta di meccanismo di auto-tutela della pubblica amministrazione, pensato per garantire i presidi e al contempo non lasciare numerosi Istituti della Toscana senza una guida. L’emendamento stabilisce che il personale in servizio continuerà a esercitare le funzioni in via transitoria, fino a che non si sarà svolto il nuovo concorso. Su questo punto abbiamo l’impegno formale anche del Ministro dei rapporti col Parlamento, Maria Elena Boschi: mi auguro davvero che sia possibile giungere ad una rapida soluzione del problema, in modo da salvaguardare la posizione dei presidi e delle scuole coinvolte in una vicenda paradossale”, conclude Fanucci.



 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: