Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 09:12 - 10/12/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Già un anno fa, il 23 novembre 2018, avevo inoltrata quale ultima richiesta la proposta di realizzazione della pista di Atletica Leggera nello stadio Pertini di Ponte Buggianese, diretta al Sindaco, .....
TENNIS

Luca Marianantoni vive a Larciano e scrive da ventitrè anni per «La Gazzetta dello Sport» principalmente di tennis e di statistiche.

BOCCE

Sabato inizia il girone di ritorno del campionato di serie A2. Molto eloquente il verdetto del girone di andata con 4 formazioni nei piani alti della classifica, una a metà e le altre 3 nelle parti basse.

BASKET

C’è il pubblico delle grandi occasioni al PalaCardelli per la partita che potrebbe essere lo spartiacque di questa stagione per i ciabattini. Al cospetto di coach Matteoni arriva la terza forza del campionato, il Basket Calcinaia di coach Gianluca Giuntoli.

BASKET

C'è una sola squadra in testa al campionato di A1 Uisp Pistoia-Prato. È il Racing Montecatini, che ha vinto venerdì sera a Pieve A Nievole per 50-60, dopo aver accumulato anche 20 punti di vantaggio.

BOCCE

In un settimo turno del campionato nazionale di A/2 che non ha mancato di riservare sorprese, la Montecatini Avis va ko nello scontro diretto per la salvezza in casa dell’Orbetello.

BOCCE

Anche se Giacomo Lorenzini è un tesserato veneto ciò non vuol dire che sia fuori luogo citare i suoi successi specie in regioni dove le bocce agonistiche ci sono società che vanno per la maggiore in ambito nazionale.

BOXE

Sei sono in totale nella categoria degli youth 81kg. Il sorteggio vede Bachi affrontare il pugile campano della Napoli boxe Vincenzo Terlizzi con 32 incontri e solo 5 sconfitte. Mentre Bachi ha 9 incontri e solo 1 sconfitta.

BASKET

È ancora tempo di derby per i ciabattini che affrontano un rinvigorito Bottegone Basket al PalaKing.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Vittorio Sgarbi.

none_o

Inaugurazione della mostra di dipinti del pittore Alessio Menicocci dal titolo "Espressioni di quiete".

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
BUGGIANO
5 Stelle Valdinievole: "La terra è un bene comune! Stop al consumo del suolo", una serata per discuterne

16/2/2014 - 18:15

"La terra è un bene comune e non è una risorsa inesauribile. Stop al consumo del suolo". Gli Attivisti 5 Stelle della Valdinievole affronteranno l'argomento martedì 18 febbraio alle ore 21:15, presso la sala consiliare di Borgo a Buggiano; un argomento sempre più sentito ed uno dei cavalli di battaglia del Movimento 5 Stelle.

 

"Lungo tutta l'Italia non esiste territorio dove non ci sia almeno un progetto a base di gettate di cemento: piani urbanistici e speculazioni edilizie, residenziali e industriali; insediamenti commerciali Non si può andare avanti così! La natura e la terra non sono risorse infinite. Ci sono emergenze idrogeologiche ovunque in alcuni casi con conseguenze drammatiche. Il patrimonio paesaggistico e storico-culturale rischia di essere irrimediabilmente compromesso inoltre l'agricoltura sta andando sempre più verso l'impoverimento.

 

Negli ultimi vent'anni l'urbanizzazione è stata ampia, veloce e violenta. Questa crescita senza limiti considera il territorio una risorsa inesauribile e gli interessi finanziari, spesso speculativi, passano avanti alla sua tutela: questa logica di gestione del territorio porterà presto al collasso, intere zone e regioni urbane con risultati che avranno effetti sulla qualità della vita. Occorre fermarsi a riflettere e far riconoscere a chi amministra la necessità di tenere conto, nel progettare l’uso del territorio, del fatto che la terra è un bene cui avranno diritto anche le generazioni a venire. È necessario individuare strumenti diversi per il rilancio dell'economia decidendo di investire diversamente.

 

La tutela e la valorizzazione ambientale dovranno diventare contenuti imprescindibili e decisivi di una politica di riqualificazione e pianificazione territoriale per ripristinare una giusta dialettica tra natura, cultura, economia. Questo non significa stop all'edilizia. È necessario studiare un piano regolatore che preveda lo stop al consumo del suolo e che contemporaneamente si orienti verso uno sviluppo “sano” dell’edilizia con ristrutturazioni di edifici esistenti, al recupero di ville di pregio e alla riqualificazione energetica degli edifici.

 

Appuntamento dunque per martedì 18 febbraio, una serata dedicata all'informazione ma anche al dibattito; tutti i cittadino sono infatti invitati ad esprimere la propria opinione in merito, con proposte e segnalazioni".

Fonte: Attivisti MoVimento 5 Stelle Valdinievole
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




17/2/2014 - 14:00

AUTORE:
Alessandro

Sarebbe giunta l'ora di dire basta alla speculazione edilizia. Peraltro si costruisce con una bassa qualità e soprattutto (Zona ex Fornace di Acquavivola), senza un minimo di verde da dedicare ai bambini ed agli anziani e poi via! ma come son BRUTTI, ma aiutatemi a dir BRUTTI, quei palazzoni, sembra di stare in Città! e come panorama?! il CIMITERO del capoluogo in costante DEGRADO!!!
(ps. i condominii, poi nel tempo, saranno un ulteriore oggetto di degrado, vedasi quelli edificati una cinquantina di anni fa a Pescia, Montecatini, Monsummano).