Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 15:01 - 22/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Qualcuno ha notizie della GATTINA DEL CIMITERO di Ponte Buggianese?
Da circa tre anni stazionava al cimitero di Ponte Buggianese. Nessuno conosce realmente la sua storia ma è conosciuta da molti e accudita .....
BASKET

Mtvb Herons Basket comunica che sono state rinviate a data da destinarsi, causa Covid, le seguenti gare di campionato.

BASKET

A distanza di un mese dalla partita contro Vigarano, la Giorgio Tesi Group è tornata finalmente in campo.

HOCKEY

Finalmente arancione anche in campo femminile assoluto, dopo oltre un decennio una formazione di Pistoia torna alle competizioni e con buone prospettive future.

SCHERMA

Davide Cutillo ha staccato il biglietto per la finale dei campionati italiani under 17 di fioretto che si disputeranno nel prossimo mese di maggio a Catania.

BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
MASSA E COZZILE
Sel: "Non possiamo calarci in un confronto in cui la bussola sia orientata solo sulla competizione interna al Pd"

20/1/2014 - 17:49

Il coordinamento di Sinistra Ecologia e Libertà interviene sulle vicemde politiche del comune.


"Oltre due mesi fa, durante l’ultimo tavolo di coalizione, ponemmo l’attenzione su una serie di passaggi, ineludibili e non derogabili, per poter procedere con un percorso di verifica delle condizioni politiche per dare continuità alla attuale coalizione di centro sinistra ormai a scadenza di mandato. Un percorso che passava attraverso una verifica di fine mandato, una convinta e diffusa convergenza su punti programmatici, oltre che sullo svolgimento di primarie di coalizione.


Come Sinistra Ecologia Libertà stiamo lavorando con l’obiettivo di strutturare un’area politica e civica che si muova nel campo di un rinnovato centrosinistra, rinnovato nel metodo e nel merito, con maggiore attenzione ai bisogni e alla voglia di partecipare dei cittadini.

 

Memori tuttavia dell’esperienza amministrativa che sta volgendo a scadenza - affrontata dal nostro partito con forte senso di responsabilità a tutela della comunità che eravamo stati chiamati ad amministrare - non siamo disponibili a calarci su un terreno di confronto dove la bussola sia incentrata verso una competizione tutta interna al Partito Democratico e orientata quasi esclusivamente alla modulazione dei suoi equilibri interni.

 

Il nostro orizzonte politico è quello di dare vita a un centrosinistra vivo e utile, con il fulcro dei partiti ma innervato dalla partecipazione dei cittadini e dalla tutela degli interessi diffusi; un centrosinistra che possa amministrare l'esistente apportando con competenza le trasformazioni e le novità che si renderanno necessarie. Soprattutto un centrosinistra che possa parlare ai delusi e ai disillusi.

 

Noi pensiamo che a sinistra e nel tessuto comunitario del nostro territorio si trovino spazi di elaborazione e di ragionamento in grado di coinvolgere associazioni, movimenti, comitati, singoli che non si riconoscono nello schema, a volte sin troppo ingessato finora proposto.


Negli ultimi mesi, in ottica programmatica abbiamo elaborato una serie di punti fermi: ripubblicizzazione del servizio idrico; implementazione del servizio di raccolta differenziata dei rifiuti e avvio di una discussione politica fortemente critica sul piano interprovinciale dei rifiuti che a livello regionale vede coinvolto proprio il Partito Democratico, introduzione di nuove e più democratiche forme di partecipazione dei cittadini. Ma, soprattutto, la gestione del territorio: affinché il “consumo zero di suolo” non venga derubricato ad un mero slogan elettorale è necessario avere idee molto chiare per quanto riguarda la tutela e la valorizzazione sia del Piano Strutturale che del Regolamento Urbanistico. Non soltanto per una questione di salvaguardia del territorio e dell’ambiente, ma anche per la salvaguardia dell’etica nella gestione della cosa pubblica, che è patrimonio comune.


L’avvio di un confronto politico sui contenuti con il Partito Democratico e con le altre forze dell’attuale coalizione si rende pertanto quanto mai necessario, attuale e indispensabile. L'esito di questo percorso aperto non è affatto scontato e si definirà con quanti saranno disponibili a trovare una convergenza su punti e contenuti fondamentali. Attendiamo pertanto con curiosità e disponibilità il prossimo tavolo di coalizione per verificare quali passi avanti siano stati fatti dal Partito Democratico in questi due mesi di silenzio".

Fonte: Sinistra Ecologia e Libertà
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




21/1/2014 - 17:21

AUTORE:
marta lupi

La vedo difficile. Mi sembra che quanto sta scritto nel comunicato sia l'esatto contrario di ciò che vuole il PD oggi. Auguri comunque