Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:03 - 07/3/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

La notizia dei due proiettili di pistola recapitati a Matteo Renzi direttamente a Palazzo Madama, sede del Senato, è di quelle che fanno riflettere. Più che altro per l' inquietante analogia con una .....
CALCIO

I campionati di Eccellenza possono ripartire. La tanto agognata notizia è arrivata in tarda mattinata da Roma, direttamente dalla sede del Consiglio Federale di via Allegri.

BASKET

Dopo un turno di riposo, a causa del rinvio della gara interna contro Virtus Cagliari, la Gtg Nico Basket tornerà in campo domenica pomeriggio a San Marcellino, contro il Palagiaccio Firenze. Palla a due alle ore 18. 

HOCKEY

La zona rossa istituita a Pistoia spaventa e fa saltare la gara di serie B che la seconda formazione dell’Hockey Club Pistoia doveva disputare all’Hockey Stadium di Montagnana.

BASKET

Dopo il turno di riposo, sostenuto a causa del rinvio della gara interna contro Virtus Cagliari, la Nico Basket sta lavorando duramente in palestra in vista del derby di ritorno contro Firenze, che si disputerà domenica 7 marzo a San Marcellino. 

BASKET

La Giorgio Tesi Group Pistoia torna alla vittoria, conquistando due punti pesantissimi sul parquet di Cento e mettendosi alle spalle il periodo negativo con una prestazione convincente sotto tutti i punti di vista.

SCI

Ottimo bilancio per il Criterium Interappenninico che ha portato, dal 23 al 26 febbraio, sulle piste dell’Abetone quasi 300 atleti delle categorie Children da nove comitati regionali. Il Criterium è stato organizzato quest’anno dal Comitato Appennino Toscano con gli sci club Coverciano, Lanciotto e Prato Play.

CALCIO

La Serie C, campionato nel quale milita la Pistoiese e nel quale è possibile iniziare a respirare l'aria del professionismo, è da sempre un torneo di carattere regionale ma con una competitività elevata, e che in alcuni casi ha fatto registrare presenze di squadre storiche.

CALCIO

È inutile storcere il naso. Quello con l' AlbinoLeffe va considerato un punto guadagnato, e non un punto perso.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Stephen King.

none_o

Alla galleria civica dopo le opere di Vairo Mongatti e di Rodolfo Ceccotti.

Molte cose abbiamo inventato
e altrettante realizzato,
come .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giulio Cozzani

Storia e curiosità del comune di Buggiano.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
LARCIANO
Giornata contro la violenza sulle donne: incontri, monologhi, flash mob e tante altre iniziative

21/11/2013 - 10:49

L'amministrazione comunale, in particolare l'assessorato alle politiche sociali e giovanili, si è dimostrata sempre sensibile e attenta alla violenza contro le donne. Lo stesso consiglio comunale all'unanimitá a novembre 2012 ha deliberato l'adesione del Comune all'associazione di Promozione Sociale 365GiorniAlFemminile di Montecatini, luogo di sostegno alle donne e ai minori e di educazione alla "non violenza".

 

Il rapporto con l'associazione si è subito concretizzato con il coinvolgimento delle classi terze dell'Istituto Comprensivo Francesco Ferrucci nel progetto di educazione sulla paritá di genere, sulle relazioni interpersonali e sul rispetto dell'altro.

 

Per questi motivi, in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, il Comune ha voluto dedicare alcune ore per sensibilizzare l'opinione pubblica su un tema così doloroso quanto, purtroppo, sempre più presente nelle cronache quotidiane.

Sabato 23 novembre a partire dalle ore 17 presso la sala polivalente il Progresso, i cittadini sono invitati a partecipare all'evento "Donne mai più sole", per ascoltare, per conoscere, ma anche per ridere e soprattutto per riflettere.

L'esperienza dell'associazione 365GiorniAlFemminile e dell'Ispettrice capo della polizia di Stato Severina Romano faranno da apripista all'iniziativa. Ci metteranno di fronte a situazioni reali, sconosciute o addirittura inimmaginabili; allo stesso tempo spiegheranno cosa è possibile fare in situazioni di violenza e a chi rivolgersi, fornendo informazioni utili su come riconoscere il problema per portarlo allo scoperto. Infatti, ciò che è importante sapere e che il titolo stesso dell'evento auspica fortemente, è che le donne che subiscono violenza di ogni genere sappiano che non sono sole. Esistono strutture e strumenti perché non lo siano. Le istituzioni, a partire dalla più piccola quale il Comune di Larciano, devono promuoverne la conoscenza, al fine di interrompere quella condizione di silenzio e paura che è parte integrante del problema stesso.Oltre alla prima parte di convegno, verrá messo in scena un monologo tragicomico "Una donna sola" - ovvero mio marito non mi fa mancar niente! di Franca Rame, interpretato da Caterina Boschi, regia di Marco Lombardi della Compagnia Giardini dell'Arte di Firenze. È la storia di Maria, casalinga del nord Italia, che si trova a svela in un “conato di confidenza” tutto il proprio assurdo mondo familiare ad un'immaginaria dirimpettaia, in un crescendo tragicomico di eventi, fino a decidere – senza rendersene conto – se cambiare rotta o continuare la solita vita.

Chiuderanno i lavori gli onorevoli Caterina Bini e Edoardo Fanucci che mostreranno brevemente quali decisioni rilevanti ha adottato il Parlamento in tema di contrasto alla violenza contro soggetti socialmente deboli, le donne e i minori.

 

Infine, la giornata si concluderá nella piazza antistante il Comune con un coinvolgente flash mob, quando centinaia di palloncini saranno lasciati volare: rossi come il sangue versato dalle vittime, per dedicare loro un pensiero e bianchi in segno di impegno contro la violenza.

Si ricorda infine a tutte le donne di indossare un oggetto di colore rosso. Può essere un foulard, una maglia, una borsa, un bracciale, le scarpe. Qualsiasi cosa di rosso che distingua il genere femminile e lo renda protagonista nella lotta contro il femminicidio.

Agli uomini, invece, verrà consegnato all'entrata un fiocco di colore bianco, simbolo di un movimento nato in Canada nel 1989 per manifestare contro l'uccisione di 14 donne per mano di un antifemminista. Da quel giorno la campagna del fiocco bianco simboleggia l'opposizione alla violenza contro le donne.

"Quasi un anno ormai è passato - dice l'assessore alla plitiche sociali Fabrizio Falasca - Beatrice Ballerini moriva in Valdinievole, un omicidio efferato, violento per mano del suo uomo. Un grande dolore per tutti, una famiglia distrutta, una comunità incredula.


Un anno ormai è passato e, purtroppo, ha visto altre morti di donne  in Italia per mano maschile, a dimostrare che poco ancora si riesce a fare per limitare tali atti, a confermare che l’uomo non si ferma davanti a niente.
Violenza inaudita, che non ha a che fare con l’essere umano o con ciò che dovrebbe essere.
 
Da più di un anno questa amministrazione su questo tema,  come promesso,  oltre che aderire all’ associazione Liberetutte, è andata oltre, lavorando insieme al nostro istituto comprensivo, e iniziando un percorso educativo sul tema della violenza. Con i ragazzi , nelle nostre scuole, nelle nostre famiglie giocheremo un ruolo fondamentale per cercar di debellare questo cancro immane, educare  ad amare è fondamentale. Amare in  libertà e non con possesso o oppressione.
 
Dobbiamo credere fortemente che da questi giovani inizi la risalita di questa società che oggi manca di molto, forse di troppi valori alla base di un paese civile. Dipenderà dal nostro impegno e dall’ esempio che riusciremo a dare, con fatica forse, ma  dovremo tutti far di più, molto di più".

Fonte: Comune Larciano
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: