Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 22:12 - 14/12/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

. . . . Ma Celentano cantava " chi non lavorare non fa l'amore "!!!
NUOTO

La squadra Categoria dell'Asd Nuoto Valdinievole si è egregiamente comportata al campionato regionale assoluto in vasca corta, al quale partecipavano i primi 26 atleti qualificati di ogni specialità.

NUOTO

Prestigioso terzo posto per Lodovico Francesconi ai campionati italiani assoluti Finp (Federazione Italiana Nuoto Paralimpico) in vasca corta.

BASKET

È ancora tempo di derby per i ciabattini, il terzo sempre in trasferta in questo girone d’andata. È la volta della Cestistica Pescia di coach Maurizio Traversi che affrontiamo per la prima volta in assoluto in campionato.

BOCCE

Presentazione del  9°turno del campionato di Serie A2, secondo di ritorno e ultimo del 2019.

PODISMO

Domenica prossima due importanti manifestazioni podistiche si svolgeranno  in Valdinievole.

TENNIS

Luca Marianantoni vive a Larciano e scrive da ventitrè anni per «La Gazzetta dello Sport» principalmente di tennis e di statistiche.

BOCCE

Sabato inizia il girone di ritorno del campionato di serie A2. Molto eloquente il verdetto del girone di andata con 4 formazioni nei piani alti della classifica, una a metà e le altre 3 nelle parti basse.

BASKET

C’è il pubblico delle grandi occasioni al PalaCardelli per la partita che potrebbe essere lo spartiacque di questa stagione per i ciabattini. Al cospetto di coach Matteoni arriva la terza forza del campionato, il Basket Calcinaia di coach Gianluca Giuntoli.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mndadori di Montecatini è dedicata a un libro di Donato Carrisi.

none_o

“L’isola che c’è” raccoglie gli scritti dei partecipanti a un laboratorio di scrittura autobiografica.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
MONSUMMANO
Trovati dalla Regione 800mila euro, ripartono i lavori alla variante del Fossetto: inaugurazione la prossima estate

30/10/2013 - 9:46

Dopo una decina di mesi dallo stop al cantiere, nei giorni scorsi sono ripartiti i lavori alla Variante del Fossetto, la strada a grande comunicazione pensata per collegare la frazione di Pazzera a via Ponte di Monsummano (per intendersi, il vialone del Melani). Il ritorno all’opera è dovuto allo stanziamento approvato dalla Regione: quasi 800mila euro deliberati. Ciò determinerà però uno slittamento del cronoprogramma e la data dell’inaugurazione, prevista per il luglio scorso, sarà fissata probabilmente nell’estate 2014. Riparte quindi il progetto che riguarda 1,4 chilometri di nuovo asfalto dalla rotatoria “Veduta”, nella frazione de Le Case, fino al vialone del Melani. Il costo complessivo si aggira sui 6 milioni finanziati da Regione, Provincia e, con quote diverse, da tutti gli 11 Comuni della Valdinievole. Il tracciato si unisce al primo lotto della variante (concluso nel 2008 con una spesa di oltre 10 milioni) che collega Pazzera alla zona industriale Pratovecchio. E avrebbe anche un’appendice finale (il terzo lotto) che attraverserebbe la via Camporcioni e la via Buggianese, scavalcherebbe l’A11 per arrivare alla via Livornese di Sopra (a Chiesina) e da qui a via Romana (Pescia).

Fonte: Il Tirreno
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




26/4/2019 - 11:10

AUTORE:
Non ha importanza

Dopo piu' di 10 anni ne avete fatta solo metà,circa.E dopo 10 anni sarebbe anche l'ora di dargli una sistematina,asfalto, erba che cresce ad altezze vertiginose e spazzatura che viene lasciata li da un'anno ad un'altro nel menefreghismo piu' totale...avete lasciato andare in malora una delle zone piu' belle della Valdinievole,i miei complimenti.