Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 17:04 - 22/4/2019
  • 686 utenti online
  • 26326 visite ieri
  • [protetta]

Una persona necessita cure oncologiche. I Sanitari del D. H. prescrivono
un'iniezione post terapia che, anche se passata gratuitamente dal S. S. N.
costa fra 1, 500. oo e 2, 000. oo euro. La persona .....
TIRO A SEGNO

Nei primi due week end del mese di aprile, presso il poligono del Tiro a segno nazionale di Lucca ha avuto luogo la terza prova regionale con le armi ad aria compressa e la prima prova regionale con le armi a fuoco.

BASKET

Saranno quattro giorni a tutto basket quelli del ponte del 25 aprile a Monsummano Terme dove si svolgerà la quarta edizione del Trofeo Città di Monsummano.

VOLLEY

Il consiglio di amministrazione del Centro Tecnico Territoriale Monsummano, dichiara di aver terminato il rapporto di collaborazione con il tecnico Antonio Galatà, dopo due annate piene di soddisfazioni.

VOLLEY

La Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano esce sconfitta dal PalaGiglioli di Ponte a Elsa (Empoli) e arretra di una posizione nel girone A del campionato senior di volley femminile, a due giornate dal termine della regular season.

BASKET

La Gioielleria impegnata nell’ultima gara della regular season contro il Cus Pisa. Partita ininfluente per i ragazzi di coach Matteoni mentre gli universitari sono alla ricerca dei punti per la qualificazione ai play-off.

NUOTO

Sono stati tanti i nuotatori che hanno partecipato alla seconda edizione della Maratona del nuoto, manifestazione organizzata dalla Cogis Pescia, che gestisce a livello agonistico la piscina del Marchi, dove si è svolto l’evento.

BOCCE

Grande spettacolo sabato scorso presso il bocciodromo coperto di Pieve a Nievole, purtroppo non altrettanto entusiasmante il risultato dell’incontro di sapore amaro per la Montecatini Avis, sconfitta dalla formazione emiliana della Rinascita Budrione.

NUOTO

Prestigioso traguardo raggiunto da Aurora Bianucci dell'Asd Nuoto Valdinievole al campionato indoor di fondo di Riccione.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mindadori è dedicata a un libro di Stephen King.

none_o

La mostra è dedicata al maestro Arrigo Conti: “Lawn Tennis Torretta – Stile ed eleganza”.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
PROVINCIA
All'asta gli immobili del Centro impresa e innovazione di Campotizzoro

29/10/2013 - 7:04

PISTOIA - Mercoledi vengono messi all'asta gli Immobili del Centro impresa e innovazione di Campotizzoro a seguito del fallimento. L'asta si svolgera alle ore 12 in via XX Aprile a Pistoia. Oggi alle ore 12.00 scadono le domande di partecipazione all asta.

Ecco il Bando:

Il sottoscritto Cancelliere

rende noto

che il Giudice Delegato al Fallimento "n.9/13 r.f. " con proprio provvedimento ha disposto la vendita all'incanto da tenersi il giorno 30/10/2013, alle ore 12.00, in dodici lotti della piena proprietà e diritti parziali sui beni immobili di pertinenza del fallimento suddetto nello stato di fatto e di diritto in cui attualmente si trovano anche in riferimento alla normativa sul condono edilizio al prezzo base di stima sotto indicato:

LOTTO 01: "Diritti di piena proprietà sul capannone indicato con la lettera K in perizia: capannone, posto al solo piano terra, libero sui quattro lati, di superficie utile di circa 874 mq.; all’interno risulta completamente grezzo, privo di servizi igienico-sanitari, di impianti idro-termici; altezza interna libera di H= ml. 4,50; manca la contro-soffittatura, l’intonaco e il pavimento. La propria rappresentazione catastale foglio 70 mappale 7 sub 61 risulta in corso di definizione f3, e non appare dalla ricerca digitale, a causa della mancata identificazione interna pur risultando conforme, per le opere eseguite, alla D.I.A. P.E. n.74/2007 del 20.04.2007.

L’immobile è sprovvisto di attestazione energetica e risulta in classe G".

Prezzo base : euri =160.000,00=

Aumento minimo: euri =5.000,00=

Deposito cauzionale: 10% del prezzo base

Deposito per spese: 20% del prezzo base

 

 

LOTTO 02: "Diritti di piena proprietà sul capannone indicato con la lettera Jc in perizia: capannone libero su due lati, posto su di un solo piano terra, di superficie utile di 360 mq.; all’interno risulta completamente grezzo, privo di servizi igienico-sanitari e di impianti idro-termici; altezza interna H= ml.5.15, privo di impianti di qualsiasi tipo; può essere utilizzato come deposito non vigilato.

Rappresentanza catastale: Foglio N. 70, mapp. 7 sub. 26, Categ. C/3,Cons.363,e rendita catastale di €.1443,55

Regolarità Urbanistica: L’immobile risulta conforme all’ultimo atto amministrativo depositato, di cui alla: D.I.A. Pratica Ed.ia N.57/2007 del 06/04/2007, prot. n. 4693, per "Frazionamento edificio J".

L’immobile è sprovvisto di attestazione energetica e risulta in classe G".

Prezzo base : euri =100.000,00=

Aumento minimo: euri =5.000,00=

Deposito cauzionale: 10% del prezzo base

Deposito per spese: 20% del prezzo base

 

LOTTO 03: "Diritti di piena proprietà sul capannone indicato con la lettera G in perizia: il presente lotto è ubicato all’interno del complesso, ed accessibile tramite la viabilità interna.

Lo stesso può essere corredato di un resede tergale, ove insiste, a distanza ravvicinata un’ogiva storica, che attualmente risulta chiusa e non utilizzabile,

Il fabbricato in esame ha pianta ad "elle", e risulta disposto per la porzione perpendicolare al Viale Orlando sul solo piano terra, mentre nell’altro lato della "L" il fabbricato si eleva su due piani fuori terra, oltre ad un minor seminterrato.

La "palazzina d’angolo", che raccorda i lati della "L", è posta su due piani fuori terra, ed è prettamente destinata all’uso di uffici e servizi, tutti mancanti. L’interno è completamente da restaurare sia nella zona posta al piano terra che in quella disposta su due piani.

L’esterno appare buono, con nuovi infissi metallici di colore "blu", anche con arco a vetro.

La consistenza di tutto il lotto è di circa 2300mq.; attualmente è in ristrutturazione in stato di semi-abbandono; l’altezza totale della zona posta solo a piano terra è di Hmax = ml. 4,35 , mentre il piano primo ha un’altezza di circa ml. 4,00. All’interno il fabbricato dovrà essere oggetto di una completa opera di ristrutturazione, e non esiste alcun tipo di impianto funzionante.

Commercialmente mediocre da un punto di vista delle strutture, ma con buona posizione d’angolo.

Rappresentanza catastale: Foglio N. 70, mapp. 7 sub.59 fabbricato tipo f3: non risulta catastalmente regolarizzato vista anche la improbabile previsione della disposizione interna

Regolarità Urbanistica: L’immobile risulta conforme all’ultimo atto amministrativo rilasciato, di cui alla: Autorizzazione Unica S.U.A.P. n. 2724 del 25/02/2004, ed Autorizzazione Edilizia N. 7 del 25/02/2004, rilasciata al Sig. Becciani Piero in qualità di legale rappresentante della C.I.I. Pistoia Scrl, e prorogata fino al 20/02/2008.

L’immobile è sprovvisto di attestazione energetica e risulta in classe G".

Prezzo base : euri = 550.000,00=

Aumento minimo: euri =10.000,00=

Deposito cauzionale: 10% del prezzo base

Deposito per spese: 20% del prezzo base

 

Esiste, inoltre, vista l’entità del fabbricato, la possibilità che il presente capannone possa essere frazionato in due lotti, considerate anche le entrate diversificate dello stesso, di cui:

il primo LOTTO G1 ad un solo piano fuori terra sul lato.ovest, con accesso dalla viabilità interna, di valore di:

mq. 775,00 a €. 290,00/mq

Prezzo base : euri = 224.000,00=

Aumento minimo: euri =6.000,00=

Deposito cauzionale: 10% del prezzo base

Deposito per spese: 20% del prezzo base





ed il secondo LOTTO G2 costituito dal piano seminterrato, dalla porzione tergale del piano terra, e dal piano primo:

-- piano seminterrato: mq.370,00 a €. 54,00/mq= €. 19.980,00

-- piano terra: mq.580,00 a €.320,00/mq= €.185.600,00

-- piano primo: mq.580,00 a €.210,00/mq= €.121.800,00

lotto G2 : prezzo base €. 327.000,00

Prezzo base : euri = 327.000,00=

Aumento minimo: euri =8.000,00=

Deposito cauzionale: 10% del prezzo base

Deposito per spese: 20% del prezzo base

 

 

LOTTO 04: "Diritti di piena proprietà sul capannone indicato con la lettera B1 in perizia: l’immobile attesta anche sulla statale, ed è disposto su due piani fuori terra: una piccola porzione al piano terra, ed una grande al piano superiore che appare completamente libera da pilastri.

La destinazione d’uso può essere di tipo terziario-direzionale, come quasi tutti i locali esistenti e funzionanti nello stesso edificio.

Gli infissi metallici risultano in buono stato, di colore "blu". Ottima posizione, con ingresso indipendente dal viale principale.

Il piano terra è diviso ancora in due locali comunicanti per una superficie complessiva utile di circa mq. 81, con vano scale interno di collegamento con il più vasto piano primo, costituito da un unico fondo di circa mq. 258, ben disposto e rifinito, con sotto-tetto con capriate in vista di buon impatto visivo, e tuttavia con altezze utili nei limiti di legge.

Superficie totale mq. 339. L’interno dovrà essere rifinito e manca di servizi di ogni tipo

Rappresentanza catastale: Foglio N. 70, mapp. 7 sub. 22, Categ. A/10, Cl. 1, Cons. 14 vani, e rendita catastale di €. 5.386,65

Regolarità Urbanistica: Per l’immobile contraddistinto con la lettera "B" sono stati rilasciati i seguenti atti amministrativi:

Autorizzazione Unica SUAP prot. n. 6094 del 30/04/2003 ed Autorizzazione Edilizia N. 12 del 30/04/2003 (Prat. Ed.ia N. 15/03) per "Opere di manutenzione straordinaria consistenti nella diversa distribuzione degli spazi interni, modifica delle aperture esterne, rifacimento degli intonaci esterni e tinteggiatura delle facciate;

L’immobile è sprovvisto di attestazione energetica e risulta in classe G".

Prezzo base : euri = 142.000,00=

Aumento minimo: euri =5.000,00=

Deposito cauzionale: 10% del prezzo base

Deposito per spese: 20% del prezzo base

 



LOTTO 05: "Diritti di piena proprietà sul capannone indicato con la lettera B2A in perizia: l’immobile è un piccolo piano terra che attesta sulla statale, in posizione intermedia ed è inserito in un più ampio fabbricato; mancano tutti gli allacciamenti ai servizi primari.

La destinazione d’uso può essere di tipo terziario-direzionale, come quasi tutti i locali esistenti ed utilizzati nello stesso edificio.

Gli infissi metallici risultano in buono stato, di colore "blu". Ottima posizione, con ingresso indipendente dalla statale e dal retro.

Il piano terra è diviso ancora in due locali comunicanti per una superficie complessiva utile di circa mq. 46

L’interno dovrà essere rifinito e manca dei servizi.

L’immobile è sprovvisto di attestazione energetica e risulta in classe G".

Rappresentanza catastale: Foglio N. 70, mapp. 7 sub. 56, Categ. C2, Cl. 3, Cons. 46mq., e rendita catastale di €. 173,43

Regolarità Urbanistica: Per l’immobile contraddistinto con la lettera "B" sono stati rilasciati gli atti amministrativi di legge e in particolare la D.I.A. P.Ed.ia n. 237/2008 prot. n. 16907 del 20/ 11/ 2008 per ulteriore frazionamento dell’Edificio indicato come "lotto"B2-a.

 

Prezzo base : euri = 34.500,00=

Aumento minimo: euri =2.000,00=

Deposito cauzionale: 10% del prezzo base

Deposito per spese: 20% del prezzo base

 

LOTTO 06: "Diritti di piena proprietà sul capannone indicato con la lettera D in perizia: l’immobile è posto in completa adiacenza alla statale 66, ma ha gli accessi solo dalla viabilità interna, ed è dotato di una resede esclusiva recintata, provvista di ampio cancello di ingresso.

L’edificio ha forma rettangolare, ed è disposto su tre piani, di cui una piccola porzione seminterrata rispetto al piano stradale.

Tutti i servizi, presenti ai vari piani, sono tutti da ripristinare.

I montacarichi sono "arrugginiti", e dovranno essere sostituiti.

L’edificio risulta completamente da ristrutturare all’interno ed in parte anche alle rifiniture esterne. La superficie totale è pari a 3.880 mq. suddivisa come segue nei tre piani:

mq. 1.444 al piano terra

mq. 912 al primo piano

mq. 1.444 al piano secondo

Rappresentanza catastale: Foglio N. 70, mapp. 7 sub. 62 : fabbricato di tipo f3 non risulta catastalmente regolarizzato vista anche la improbabile previsione della disposizione interna

Regolarità Urbanistica: L’immobile risulta conforme all’ultimo atto amministrativo rilasciato, di cui alla: Autorizzazione Unica S.U.A.P. Prot. n. 2719 del 25/02/2004, e Autorizzazione Edilizia N. 4 del 25/02/2004 (Prat. Ed.ia N. 16/03), rilasciata per "Esecuzione di opere sull’edificio "D" consistenti nella ripassatura ed impermeabilizzazione della copertura, demolizione di pareti interne e modifica di aperture esterne per riordino facciate nord ed ovest".

La fine dei lavori è stata depositata in data 20/06/2008 al n. 9020 di prot., con Variante finale in C.O. ai sensi dell’art. 83, comma 12, della L.R. 1/2005 per opere di manutenzione straordinaria.

In realtà questo edificio così complesso comporterà una ristrutturazione interna totale per realizzare le opere necessarie all’agibilità di qualsiaisi tipo di destinazione d’uso: ovvero dagli impianti di condizionamento, agli ascensori, alle scale mobili per abbattimento delle barriere architettoniche, etc.:

L’immobile è sprovvisto di attestazione energetica e risulta in classe G".

Prezzo base : euri = 696.000,00=

Aumento minimo: euri =10.000,00=

Deposito cauzionale: 10% del prezzo base

Deposito per spese: 20% del prezzo base

 



LOTTO 07: "Diritti di piena proprietà sul capannone indicato con la lettera F in perizia: il presente lotto risulta di buona fattura, finito, imbiancato internamente, e dotato degli allacciamenti agli impianti, con infissi metallici in buono stato, di colore "verde", oltre che salvagronda per neve ed un piccolo resede esclusivo.

L’immobile, accessibile al piano terra anche con rampa per disabili, ha pianta irregolare, ed è posto su due piani fuori terra e misura circa 300mq.

Il piano terra risulta composto da un ampio ed illuminato locale oltre ad uno spogliatoio ed a servizi (-ad uso handicap), completamente finiti e con pareti rivestite con piastrelle di ceramica. Il piano primo, da rifinire all’interno del vano scale,è adibito a "laboratorio di misurazione per testare materiali" chiamato (– camera bianca, dotata di tutti gli impianti, accessori e servizi relativi per raggiungere il vuoto);

Al piano primo esiste anche una uscita di sicurezza verso il resede esterno (sul retro del lotto "G"), che attualmente è inibito a causa della folta vegetazione.

Rappresentanza catastale: Foglio N. 70, mapp. 7 sub. 57 Categ. C/3 classe 4 consistenza di 296 mq. Rendita di 1177,11

Regolarità Urbanistica: L’immobile risulta conforme all’ultimo atto amministrativo rilasciato, di cui alla: Autorizzazione Unica S.U.A.P. Prot. n. 2723 del 25/02/2004, ed Autorizzazione Edilizia N. 6 del 25/02/2004 (Prat. Ed.ia N. 18/03), rilasciata per "Esecuzione di opere varie sull’edificio "F", consistenti nella demolizione della porzione nord del fabbricato e nel rifacimento della scala esterna posta a sud del medesimo".La fine dei lavori è stata depositata in data 21/02/2008 al n. 2491 di prot., con Variante finale in C.O. ai sensi dll’art. 83, comma 12, della L.R. 1/2005 per opere di manutenzione straordinaria.

L’immobile è sprovvisto di attestazione energetica e risulta in classe G".

Prezzo base : euri = 121.000,00=

Aumento minimo: euri =5.000,00=

Deposito cauzionale: 10% del prezzo base

Deposito per spese: 20% del prezzo base

 

LOTTO 08: "Diritti di piena proprietà sul capannone indicato con la lettera HA in perizia: trattasi della porzione a sinistra guardando il lotto H dalla viabilità interna condominiale.

Il presente capannone ha pianta ad "elle" ed è disposto sul solo piano terra, lo stesso è internamente costituito da un primo ampio vano di mt. 47,10x8,50 circa, oltre che da un modesto accessorio sul tergo, di realizzazione successiva, con copertura a pannelli isotermici ed è controsoffittato, le cui altezze interne utili si aggirano sui mt. 2,70-3,00 sotto gronda, mentre l’altezza utile interna della zona grande del capannone è di ml. 6,55 circa.

L’edificio è privo di qualsiasi opera di rifinitura interna , dal pavimento, all’intonaco sulle pareti interne, mentre all’esterno è sufficientemente definito con infissi metallici di ottima fattura e con l’imbiancatura.

La superficie totale è di mq. 460. Non esistono impianti, né servizi di alcun genere.Il presente lotto potrebbe essere dotato di resedi e/o piazzale esclusivo, facilmente accessibile anche con mezzi pesanti.

Rappresentanza catastale: Foglio N. 70 , mapp. 7 sub. 42; cat. C/3; Classe 4 consistenza 440mq, rendita 1.749,76.

Regolarità Urbanistica: L’immobile risulta conforme all’ultimo atto amministrativo rilasciato, di cui alla: D.I.A. Pratica Edilizia N. 15/08, prot. n. 1679 del 05/02/2008, per "Frazionamento senza opere in tre unità dell’edificio contraddistinto con la lettera "H".

Oltre alla: Autorizzazione Unica S.U.A.P. Prot. n. 2726 del 25/02/2004,

L’immobile è sprovvisto di attestazione energetica e risulta in classe G".

Prezzo base : euri = 138.000,00=

Aumento minimo: euri =5.000,00=

Deposito cauzionale: 10% del prezzo base

Deposito per spese: 20% del prezzo base

 

LOTTO 09: "Diritti di piena proprietà sul capannone indicato con la lettera I-a3 in perizia: il presente lotto è ubicato all’interno dell’intero complesso, raggiungibile tramite la buona viabilità interna.

Trattasi della porzione in angolo all’edificio "I", libero su tre lati, disposto su di un solo piano terra . Trattasi di un laboratorio costituito da un unico locale, a pianta rettangolare, delle dimensioni interne rilevate sul posto di mt. 45,00x14,60, per una superficie utile netta calpestabile di mq. 657 circa. L’altezza minima sotto gronda è di mt. 5,60, mentre quella centrale al di sotto del culmine della copertura a capanna è di mt. 9,00.

La copertura è quella preesistente, ma di buona fattura, con capriate "doppie" in ferro e tetto a capanna a due falde. Il pavimento è in cattive condizioni, e può valere solo come sottofondo per una nuova pavimentazione industriale.

Rappresentanza catastale: Foglio N.70 , mapp. 7 sub. 60. fabbricato di tipo f3 non risulta catastalmente regolarizzato vista anche la improbabile previsione della disposizione interna

Regolarità Urbanistica: L’immobile risulta conforme all’atto depositato, di cui alla: D.I.A. Pratica Ed.ia N. 128/08 del 23/06/2008

Non appare la possibilità di essere dotato di resede esclusivo, tuttavia è facilmente accessibile anche con mezzi pesanti.

L’immobile è sprovvisto di attestazione energetica e risulta in classe G".

Prezzo base : euri = 124.000,00=

Aumento minimo: euri =5.000,00=

Deposito cauzionale: 10% del prezzo base

Deposito per spese: 20% del prezzo base

 

LOTTO 10: "Diritti di piena proprietà sul capannone indicato con la lettera LD in perizia: il presente lotto è ubicato all’interno dell’intero complesso ed è accessibile attraverso solo la viabilità interna della lottizzazione.

Trattasi dell’ultima porzione d’angolo nord dell’edificio "L".

L’immobile ha forma rettangolare, aperto su tre lati e, quasi completamente, anche sul quarto; è disposto interamente sul solo piano terra; all’interno è costituito da un locale libero con servizi di cui fa parte l’ufficio, il bagno per disabili con antibagno, il ripostiglio, ed locale ricovero caldaia.

La superficie utile calpestabile totale, rilevata, corrisponde a mq. 190 circa.

L’edificio risulta di buona fattura, finito e definito, con tutti gli impanti nuovi e funzionanti, compreso il condizionamento dell’aria. I pavimenti sono tipici di piccoli laboratori e/o uffici, lavabili e discretamente messi in opera, le rifiniture sono di buon livello,comprensive della controsoffittatura ottimamente eseguita, di porte e finestre di buona conservazione, comprese le due aperture utilizzabili anche come uscite di sicurezza, dotate di maniglioni antipanico; le pareti sono correttamente tinteggiate. Il presente immobile si può definire "finito" ed utilizzabile anche dal punto di vista residenziale, e/o commerciale pur rimanendo, per ora solo la destinazione artigianale.

Rappresentanza catastale: Foglio N. 70 , mapp. 7 sub. 33 cat.C/3, classe 4, consistenza 190mq. Rendita 755,58

Regolarità Urbanistica: L’immobile risulta conforme alla D.I.A. Pratica Ed.ia N.14/2008 del 05/02/2008, prot. n. 1678, per: Esecuzione di opere per il frazionamento in quattro unità immobiliari dell’edificio "L".

L’immobile, pur essendo "finito", è sprovvisto di attestazione energetica, non avendo trovato nei luoghi la documentazione relativa alla caldaia di produzione calore, e/o del generatore condizionante, e dunque non è possibile in questa fase produrre la relativa attestazione energetica, da verificare al momento della futura vendita.

Prezzo base : euri = 148.000,00=

Aumento minimo: euri =5.000,00=

Deposito cauzionale: 10% del prezzo base

Deposito per spese: 20% del prezzo base

 

LOTTO 11: "Diritti di piena proprietà sull’ edificio indicato con la lettera S in perizia: rudere in completo disfacimento probabilmente soggetto al pagamento degli oneri verdi in caso di cambiamento di destinazione d’uso da fabbricato rurale quale sembra.

Rappresentanza catastale: Foglio 69 mappale 141 sub 17 fabbricato di tipo f2.

L’immobile è sprovvisto di attestazione energetica e risulta in classe G".

Prezzo base : euri = 20.000,00=

Aumento minimo: euri =1.000,00=

Deposito cauzionale: 10% del prezzo base

Deposito per spese: 20% del prezzo base

 

LOTTO 12: "Diritti di piena proprietà sul terreno Pian di Ciabatta: terreno di circa mq. 3.000, su cui insistevano alcuni manufatti adibiti al ricovero di animali domestici, attualmente demoliti o comunque non recuperabili, in stato di abbandono quasi totale.

Invero si tratta di semplice terreno "boschivo" senza alcuna previsione di attività.

La proprietà è ubicata sul retro del complesso immobiliare sopra descritto, ed è accessibile attraverso un piccolo ponte sul torrente Maresca mai collaudato per i mezzi pesanti.

Rappresentanza catastale terreni: Foglio 69, mappale n. 206 "ente urbano"

 

Prezzo base : euri = 45.000,00=

Aumento minimo: euri =2.000,00=

Deposito cauzionale: 10% del prezzo base

Deposito per spese: 20% del prezzo base

……………………………………………………….

Il tutto come meglio descritto nella perizia di stima redatta in data 03/07/2013 dal Dott. Ing. Alessandro Venturi di Quarrata (PT).

L'incanto avrà luogo nella sala delle pubbliche Udienze Civili di questo Tribunale, in Via XXVII Aprile, Edificio San Mercuriale, avanti al Giudice Delegato, il giorno 30/10/2013 alle ore 12,00.

Ogni interessato all'acquisto dovrà depositare entro le ore 12.00 nel giorno che precede la vendita con incanto, nella Cancelleria Fallimenti di questo Tribunale, domanda redatta su carta bollata con allegati n. 2 assegni circolari non trasferibili, all'ordine della Curatela del fallimento "omissis" in oggetto di cui uno pari a 1/10 del prezzo base del lotto, a titolo di cauzione e l'altro pari a 2/10 di detto prezzo per presumibili spese di vendita, salvo conguaglio.

Le offerte in aumento non potranno essere inferiori a:

€. 5.000,00 per il lotto n.1 ("K");

€. 5.000,00 per il lotto n.2 ("JC");

€. 10.000,00 per il lotto n.3 ("G") e

€. 6.000,00 per il lotto n.3/Bis ("G1")

€. 8.000,00 per il lotto n.3/Ter ("G2");

€.5.000,00 per il lotto n.4 ("B1");

€. 2.000,00 per il lotto n.5 ("B2A");

€. 10.000,00 per il lotto n.6 ("D");

€. 5.000,00 per il lotto n.7 ("F");

€. 5.000,00 per il lotto n.8 ("HA");

€. 5.000,00 per il lotto n.9 ("I-a3");

€. 5.000,00 per il lotto n.10 ("LD");

€. 1.000,00 per il lotto n.11 ("S");

ed €. 2.000,00 per il lotto n.12 ("Terreno Pian di Ciabatta").

Il residuo prezzo di aggiudicazione dovrà essere versato nelle mani del Curatore a mezzo assegno circolare non trasferibile entro 60 giorni dall'aggiudicazione.

Per maggiori informazioni gli interessati potranno rivolgersi alla Cancelleria Fallimenti di questo Tribunale o al Curatore Dott. Massimo Fanucci con studio in Montecatini Terme (PT), via Marruota n. 68, Tel. 0572 72973, fax 0572 902979.

Pistoia lì 13.07.2013

IL FUNZIONARIO GIUDIZIARIO

(Rag. CINZIA CAMERA)





lotto G1: prezzo base: €. 224.000,00


 

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: