Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:04 - 05/4/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Lo sai, non ho mai usato toni polemici e mai lo farò. Hai sempre chiesto risposte e dibattiti punto per punto e io lo faccio:

1. I km di bare ci sono perché 4 miliardi di persone DOVREBBERO stare .....
PODISMO

Annullata la camminata ludico-motoria "Corri e cammina insieme" prevista per il 5 aprile.

CALCIO

I vertici societari del Gsd Montecatinimurialdo hanno preso una sofferta ma inevitabile decisione sul torneo internazionale Città di Montecatini Terme, in programma come ogni anno durante il lungo weekend pasquale.

TAEKWONDO

E' di 12 medaglie il bilancio, decisamente positivo, dell'Asd Taewondo Attitude di Borgo a Buggiano al "Trofeo Lanterna".

NUOTO

La squadra Categoria dell'Asd Nuoto Valdinievole brilla al campionato regionale in vasca corta, svolto alla piscina "Bastia" di Livorno.

KARATE

Domenica a Firenze si sono svolte le qualificazioni regionali per i campionati italiani di karate specialità kata categoria seniores ed esordienti.

NUOTO

Le squadre degli Esordienti A e Categoria dell'Asd Nuoto Valdinievole, guidate dagli allenatori Stefano Giannini e Carlo Bernava, si sono ben comportate ai campionati italiani invernali di Riccione.

BASKET

La Gioielleria Mancini di nuovo in trasferta, la più lunga di questo campionato. L’impegno è di quelli proibitivi contro la capoclassifica Valdicornia di coach Blanco.

BOCCE

Cala il sipario sulla ventisettesima edizione del "Città di Monsummano", la manifestazione organizzata dalla Bocciofila Monsummanese come doppia gara regionale a coppie, una riservata alla cat. A e l'altra alla cat. B-C.

none_o

Il 26 febbraio è stata inaugurata la mostra di pittura “Expo art….tullet”.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Daniele Mencarelli.

Non mancava alcunchè,
ma non si sa neppur perchè
ci sembrava .....
PISTOIA STORICA
di Giancarlo Fioretti

Una vita in bilico quella di Dino Philipson, sempre in fuga da qualcosa.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

L'architetto e a'antica basilica di Santa Maria Assunta.

cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
Sono un giovane fotografo , mi chiamo Jacopo, e sono andato .....
VALDINIEVOLE
Lazzeri: “Tagli a posti letto e personale sanitario ma spesa per stipendi amministrativi cresce di 900.000 euro"

17/10/2013 - 12:39

«All’Asl 3 mentre solo il 29% delle visite cardiologiche viene prenotato entro 15 giorni dalla richiesta e nel 2012 si sono tagliati 8 posti letto e personale sanitario, la spesa per gli stipendi del personale amministrativo è cresciuta di quasi 900.000 euro passando dagli 8.983.471 del 2011 ai 9.869.949 del 2012». È la dichiarazione del consigliere regionale di Più Toscana e membro della IV commissione Sanità, Gian Luca Lazzeri.


«Negli ultimi mesi – sottolinea – si è preferito far quadrare i conti a scapito della riduzione delle liste d’attesa. Nell’Asl 3 infatti secondo quanto riportano i dati Mes 2012 più della metà di molti esami diagnostici non rientra nelle tempistiche fissate dagli standard regionali. Il 61% delle visite ginecologiche non viene prenotato entro 15 giorni dalla richiesta, percentuale che sale all’80% per le visite oculistiche, al 72% per quelle urologiche e al 66% per le visite specialistiche ortopediche. Senza contare il problema di trasparenza dato dalla mancanza della pubblicazione online dei tempi d’attesa dell’Asl prevista dell’articolo dal decreto legislativo del 14 marzo 2013.


Se non si tagliano i tempi d’attesa si tagliano però i posti letto ordinari calati di 8 unità dal 2011 al 2012, si taglia anche il personale sanitario calato di 27 unità dal 2011 al 2012 e i costi dei suoi stipendi diminuiti di 858.000 euro. Mentre a crescere è stato la spesa per gli stipendi del personale amministrativo incrementata della cifra record di 886.478 euro(in pratica la cifra tagliata al personale sanitario). Un dato che non va certo a beneficio del clima percepito dai lavoratori all’interno dell’azienda in una fase così critica di riorganizzazione dove mentre le voci del personale sono sottoposte a sforbiciate, le spese per gli stipendi degli amministrativi vanno in controtendenza.


Un altro dato eclatante della non positività della gestione dell’Asl 3 è data dal confronto fra mobilità passiva ovverosia da quanto l’Asl deve rimborsare ad altre strutture sanitarie per i servizi erogati ai propri cittadini e mobilità attiva, cioè il rimborso che l’Asl riceve per servizi erogati a pazienti di altre  aziende sanitarie. Nel 2012 la passiva (56.770.000 di euro) era il doppio esatto dell’attiva (27.616.000): in pratica le persone che si curano fuori dall’Asl di Pistoia sono il doppio di quelle che arrivano da fuori.


Ma attese e sforbiciate vanno a braccetto col dato poco confortante delle 175 richieste di risarcimento rivolte all’Asl 3 nel biennio 2011/2012, in aumento di 5 unità dal 2011 al 2012, di cui 16 riguardano persone decedute. La permanente spending review sanitaria imposta dalla riorganizzazione della Giunta Rossi crea un clima aziendale difficile come attesta la crescita della percentuale di assenze salita dal 6 al 7% dal 2011 al 2012. Più Toscana nasce per difendere gli interessi dei toscani e fra questi la prima è salute. Per questo abbiamo segnalato le risultanze in nostro possesso: siamo in un momento di tagli e vigiliamo affinché  a rimetterci non sia la salute dei pazienti prigionieri vittime di lunghe liste d’attesa e a volte dello scoramento del personale sanitario».

Fonte: Più Toscana
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: