Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 22:02 - 25/2/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

ecco quello che si intende per DESTRACCIA che cita fb .
BASKET

La Gioielleria Mancini in trasferta a Castelfranco in un campo storicamente ostico per i colori blu-amaranto, dove non sono mai riusciti a vincere.

BASKET

Iniziano questa settimana i playoff del campionato di A1 Uisp di basket del comitato Pistoia-Prato. La formula prevede che la prima classificata al termine della stagione regolare sia già qualificata, di diritto, alle Final Four, che si disputeranno a fine marzo.

RALLY

Sarà parte integrante di uno dei contesti più esclusivi del panorama rallistico “terraiolo” la scuderia Jolly Racing Team, impegnata - nel fine settimana - sui fondi del Rally Val d’Orcia.

RALLY

E’ un resoconto altamente soddisfacente, quello analizzato da Jolly Racing Team a margine della partecipazione dei propri portacolori all’Adria Rally Show, confronto che ha interessato il sodalizio valdinievolino sull’asfalto dell’Adria International Raceway, nel fine settimana. 

TIRO A SEGNO

Al poligono del Tiro a segno nazionale sezione di Carrara è andata in scena nei primi tre fine settimana di febbraio la 1a gara regionale federale del 2020.

BOXE

Il folto programma dilettantistico vedeva impegnato, all’esordio nella categoria Élite (i più bravi senza caschetto) il forte e talentoso pugile di Borgo a Buggiano Miguel Bachi.

HOCKEY

Pistoia mantiene i suoi ottimi standard e nella giornata finale del Campionato nazionale di Hockey Indoor di A2

BASKET

La Gioielleria Mancini arriva da quattro sconfitte consecutive, la partita contro Ghezzano è quindi fondamentale per restare attaccati al treno play-off. 

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Vanessa Montfort.

none_o

La recensione dci questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Gian Arturo Ferrari.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Azienda di trasporto cavalli con sede operativa in Altopascio .....
Cerco elettricista x piccolo lavoro di manutenzione citofono .....
MONTECATINI
Ecomobility diventa "Smart": la nuova edizione dell’evento Aci dedicato alle città intelligenti

6/9/2013 - 14:52

Tra poco meno di un mese, si terrà la nuova - ormai sesta - edizione di Ecomobility, manifestazione voluta, ideata ed organizzata da Aci Pistoia, nata nel 2008 per sostenere e promuovere la mobilità eco-sostenibile che si declinerà, quest’anno, in approfondimenti smart. Tema dell’evento – in programma il 4 e 5 ottobre prossimi a Montecatini Terme – sarà, infatti, “Smart City: tra moda e realtà”.

 

A differenza delle passate edizioni, quella di quest’anno punterà in particolar modo sull’eco-convegno (Terme Excelsior, la mattina del 4 ottobre) a cui parteciperanno nomi di spicco del panorama nazionale. Nel pomeriggio, invece, Ecomobiliy incontrerà un’altra kermesse in svolgimento negli stessi giorni a Montecatini, la Borsa del Turismo Sportivo, per un talk moderato da importanti giornalisti sul “Cicloturismo e il turismo sostenibile”, con l’intervento anche dei protagonisti del Mondiale di Ciclismo che tracceranno un primo bilancio a pochi giorni dalla fine della manifestazione sportiva (in programma, lo ricordiamo, dal 22 al 29 settembre). Sarà, poi, il sabato mattina a concludere la manifestazione con una sessione teorico/pratica interamente dedicata ai giovani. L’ospite a sorpresa sarà un amatissimo scrittore, da poco uscito nelle librerie con un nuovo lavoro, su cui Aci Pistoia, ancora, intende mantenere il più stretto riserbo.

 

E’ il direttore Aci Pistoia, Pasquale Amoroso, a presentarci l’edizione di quest’anno.

Nuova edizione di Ecomobility. La sesta, ormai. Come e perché nasce Ecomobility?

L’Automobile Club Pistoia fonde mobilità ed ecologia. La nostra mission è presidiare i molteplici versanti della mobilità e di diffondere una nuova cultura dell’automobile, rappresentando e tutelando gli interessi generali dell’automobilismo italiano, del quale promuove e favorisce lo sviluppo. Già con la prima edizione di Ecomobility, ci siamo posti questi obiettivi: sensibilizzare i cittadini all’utilizzo di veicoli ecologici; far conoscere ciò che la tecnologia offre sul mercato; stimolare le Istituzioni a favorire la mobilità; promuovere le piste ciclabili. Aci nasce più di cento anni fa come club che assiste l’auto: nel tempo, si è poi trasformata in associazione che assiste chi si muove. E’ in questo mutamento che si inserisce il concetto di mobilità sostenibile, perno dal quale muove l’intera filosofia dell’evento.

 

Qual è lo spirito che anima Aci Pistoia nell'organizzazione di un evento di così d' importante spessore?

Semplicemente, il piacere di farlo. Alla fine di ogni edizione, visti i riscontri esterni – affluenza di pubblico, attestati di stima delle pubbliche istituzioni, attenzione da parte dei mass media – abbiamo sempre avuto la sensazione di aver organizzato un qualcosa di utile, costruttivo e bello da vedere e da vivere.

Oltre ad Aci, quali sono gli attori che negli anni hanno sostenuto e promosso l'evento?

I cambiamenti che, negli anni, hanno interessato Aci e, conseguenzialmente, anche Ecomobily hanno inevitabilmente coinvolto anche gli attori dell’evento. Fermo restando il nucleo centrale delle risorse interne ad Aci Pistoia, la più preziosa collaborazione esterna è stata quella con la Provincia, non mero ente patrocinate, ma supporto concreto e costante in questi anni di lavoro.

 

Qual è stato il naturale percorso di Ecomobility, dalla prima edizione a quella di quest'anno?

Dopo cinque edizioni, l’Eco-mobilità si è evoluta ed è diventa Eco-sostenibilità, confermando  Montecatini Terme ideale location per promuovere, sostenere e sponsorizzare gli stili di vita coerenti con il rispetto dell’ambiente. Tra le componenti fondamentali che ruotano attorno alla parola “sostenibilità”, si fa riferimento a quella legata alla sostenibilità ambientale, intesa come capacità di mantenere qualità e riproducibilità delle risorse naturali, e quella riferita alla sostenibilità sociale, intesa come capacità di garantire condizioni di benessere umano (sicurezza, salute, istruzione). L’evoluzione e la conseguente crescita dell’evento in termini di interesse e valore pone al centro delle sue scelte la sostenibilità e l’eticità, trattando svariati temi della vita quotidiana e dell’impatto che gli stessi hanno sull’ambiente. Sempre più si cerca di focalizzare con forza lo sguardo su quella parte della nostra missione che fa riferimento ad una mobilità a misura d’uomo.

 

Quali saranno le novità più rilevanti di quest’anno?

Prendendo spunto dall’ultima Conferenza sul Traffico, promossa da Aci Nazionale, che aveva posto l’attenzione sulla Smart City, con l’edizione 2013 di Ecomobility vogliamo sottolineare quanto la mobilità smart debba essere al centro di qualsiasi modello di città intelligente. Si è ritenuto, quindi, di optare per un format che fosse di livello pari ad eventi organizzati nelle principali smart cities italiane ma che, rispetto a quelli, si differenziasse diventando, oltre che un momento di cultura e conoscenza, anche un’occasione di “servizio”, in primis per gli Amministratori Pubblici, veri protagonisti delle città intelligenti del futuro.

 

di Diletta Severi

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: