Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 09:09 - 18/9/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Far buon uso della democrazia ? Certo che io non pubblico niente . E' altri che pubblica quello che legge sulla posta del blog.
L'ossessione del nero è una costante dei personaggi che trovano ricetto .....
MOTOCROSS

Il team JK Racing di Pieve a Nievole è stato impegnato in una settimana intensa con ben 3 appuntamenti di gare sul circuito Monte Coralli di Faenza. 

RALLY

Dopo nove mesi di pausa torna in gara il montecatinese Leonardo Pucci, con la sua Renault Clio RS.

BASKET

Nel programma di preparazione, sabato 12 settembre, la squadra guidata da Luca Andreoli ha effettuato un altro allenamento congiunto con la Cestistica Spezzina.

BASKET

Sara De Luca è una delle ragazze dell’Under 18 aggregate alla prima squadra.

RALLY

E’ ancora all’insegna dei riflettori nazionali che Jolly Racing Team ha archiviato il fine settimana agonistico.

BOXE

Nella giornata di sabato 12 si è svolto il collegiale regione Toscana.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana riunione di trotto del sabato sera che non solo ha chiuso il trittico stagionale dei “classici” appuntamenti, ma ha celebrato in tutto e per tutto la figura storica dell’ippica italiana di Nello Bellei.

BASKET

Primo allenamento congiunto per la Nico Basket Femminile, guidata da Luca Andreoli, che è scesa sul campo della Cestistica Spezzina per un test di ottimo livello tecnico e tattico con una delle formazioni più competitive del girone sud di serie A2. 

none_o

Riprendono, dopo la pausa forzata, i corsi di pittura e disegno presso lo studio dell'artista pistoiese Paolo Beneforti.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Beppe Severgnini.

E’ un caldo asfissiante
che schianta le piante,
e un temporale
le .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ecco dove si trovavano i bocciodromi, allora chiamati “pallai”.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
LARCIANO
In consiglio comunale ambiente e acqua mettono tutti d'accordo: approvate due mozioni all'unanimità

31/7/2013 - 16:53

In consiglio comunale, approvate due mozioni all'unanimità: una per contribuire al rilancio del Centro di Ricerca del Padule; l'altra per ribadire il rispetto degli esiti del referendum del 2011.

 

Nell'ultimo consiglio comunale a Larciano, tenutosi nei giorni scorsi, due mozioni hanno messo d'accordo tutte le forze politiche rappresentate. I temi affrontati riguardavano l'ambiente e l'acqua. Erano il frutto della discussione che si era tenuta nella prima commissione, presieduta da Erika Borselli, con la collaborazione dei tre capigruppo: quello della maggioranza di centrosinistra, Giuseppe Di Vita (Uniti per Larciano) e quelli dell'opposizione, Alessandro Fagni (Alternativa per Larciano) e Paolo Pucci (centrodestra).

 

Dopo quella approvata alcuni mesi orsono, la nuova mozione sul Crdp, “Per un contributo concreto al rilancio del Centro di Ricerca & Documentazione del Padule di Fucecchio” , ha ribadito l'importanza e la strategicità del Centro di Ricerca del Padule di Fucecchio per tutta l'amministrazione comunale di Larciano.

 

Il consiglio comunale con la mozione ha inteso sottoscrivere un impegno straordinario di spesa, “una tantum”, di 5 mila euro a favore del Centro, da prevedere nel bilancio 2013. Non solo, ha ricordato che “il Padule di Fucecchio rappresenta un grande polmone verde, che fornisce insostituibili servizi ecosistemici (dalla mitigazione del rischio idraulico, alla depurazione naturale dell’acqua e dell’aria), nonché la più rilevante opportunità di sviluppo economico legata al turismo naturalistico e culturale per tutte le comunità insediate della Valdinievole e di una parte del Medio Valdarno” e ha proposto la costituzione di un coordinamento volontario interprovinciale (Pistoia e Firenze) e intercomunale per fare fronte alle difficoltà del Centro negli ultimi anni, dovute ai nuovi e futuri assetti amministrativi, a partire dall'abolizione dei Consorzi di bonifica e delle Province.

 

Sarà una apposita commissione  consiliare che si farà carico di contattare gli altri enti, inclusa la Regione, per concretizzare il progetto.

 

Nell'altra mozione presentata da Alternativa per Larciano, invece, si è tornati sul tema dell'acqua e del referendum 2011. E' stata votata quindi la proposta di “prendere posizione contraria rispetto al nuovo metodo tariffario deliberato dall'Aeeg, in tutte le sedi in cui il Comune è chiamato a formulare pareri e decisioni in merito al Servizio Idrico, in particolare nelle Conferenze dei sindaci e nell'Assemblea Idrica Toscana”.

 

Aggiungendo che “l'assemblea dell'Autoritá Idrica dei Sindaci toscani sottolinea che la nuova regolazione tariffaria presenta forti aspetti critici e necessita di un nuovo quadro normativo che garantisca la realizzazione degli investimenti indispensabili al miglioramento della qualitá del servizio e alla gestione sostenibile della risorsa idrica, ma al contempo sia in grado di dare risposte alle indicazioni  emerse dall'esito dei referendum del giugno 2011”.

 

Al voto del consiglio hanno partecipato tutti i consiglieri presenti (Giuseppe Di Vita, Erika Borselli, Nadia Carbone, Beatrice Maccioni, Angela Salvucci per la maggioranza; Adriana Niccolini, Roberta Mazzei e Paolo Pucci per le opposizioni), oltre al sindaco, Antonio Pappalardo e agli assessori, Fabrizio Gabbanini, Fabrizio Falasca e Sandro Magrini.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: