Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 13:01 - 20/1/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Quello che in apparenza è un problema di oggi , e cioè di questi sacchi rossi che identificano l"APPESTATO" non è cosa nuova . Nei Promessi Sposi , la vedova con figli si raccomando' a Renzo perché .....
BASKET

L’ala-pivot di origini lituane Laura Zelnyte è stata una delle sorprese più piacevoli di questa prima parte di stagione della Gtg Nico Basket.

SPORT

Si è svolta lunedi 18 gennaio nel salone del circolo Acli di Masiano l’assemblea ordinaria elettiva valida per il rinnovo delle cariche del consiglio provinciale Csi di Pistoia.

BASKET

La Giorgio Tesi Group Pistoia cala il poker mandando al tappeto la capolista Ferrara al termine di una prestazione di grande intensità e furore agonistico, decisa solo dopo un tempo supplementare.

BASKET

Oltre ai due punti conquistati, c'è grande soddisfazione in casa Nico Basket per l'esordio della giovanissima Giada Modini, che ha pure realizzato due tiri liberi con la freddezza di un'adulta. Nota negativa invece l'infortunio alla caviglia di Sofia Frustaci, che ci auguriamo non sia grave.

CALCIO

Un pareggio per 1-1 amaro come il fiele, quello rimediato dalla Pistoiese nel confronto casalingo con la Giana Erminio. Ed un'involuzione di gioco che, alla fin fine, appare il dato più sconfortante di un match che rappresenta il punto più basso fra le prestazioni degli arancioni in questo campionato.

CALCIO

La Cf Pistoiese 2016 ha ricevuto il rifiuto da parte della Torres di rinviare la partita di recupero prevista per domenica prossima a Sassari, nonostante avesse offerto agli isolani libertà di scegliere una data anche infrasettimanale.

BASKET

Gli zero punti in classifica di Virtus Cagliari non devono assolutamente trarre in inganno.

CALCIO

La Us Pistoiese 1921 ha il piacere di comunicare che stamattina è stato suggellato l’accordo di sponsorizzazione tra la Pistoiese e la Fabo Spa, leader internazionale della produzione di nastri adesivi, che diventa uno dei principali sponsor del club.

none_o

Esce a gennaio Anima liquida, terzo capitolo del progetto Breaking Book.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di viale Verdi a Montecatini è dedicata a un libro di Alessandro Barbero.

Una cosa è successa,
come esser fuor di testa,
in un paese .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il Sovrano Militare Ordine di Malta rende omaggio all'arte moderna.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
VALDINIEVOLE
La sicurezza sui luoghi di lavoro al tempo della crisi: un aiuto dalla Asl e dagli organismi paritetici

4/7/2013 - 11:47

Le aziende, soprattutto le piccolissime, soffrono per effetto della crisi ma sono in difficoltà anche per la gestione degli adempimenti burocratici, sia per i costi che per l’impegno che in genere grava direttamente sul piccolo imprenditore. Così avviene anche per la sicurezza sul lavoro, disperdendo risorse che potrebbero essere più vantaggiosamente impiegate per eliminare i rischi e migliorare le condizioni di lavoro.
 
La Ausl di Pistoia si sta impegnando da tempo sul versante dell’assistenza alle microimprese, come indicato dagli indirizzi della Regione Toscana. L’obiettivo è quello di rendere il datore di lavoro protagonista e responsabile della tutela della salute nella propria azienda.


“Dare un supporto alle piccole imprese che vogliono migliorare il proprio ambiente di lavoro è un dovere così -spiegano il dottor  Andrea Innocenti e l’ingegnere Massimo Selmi, del settore Prevenzione Igiene e Sicurezza sul Lavoro -  abbiamo attivato un percorso di confronto con gli Organismi Paritetici locali dell’artigianato e l’ente bilaterale del terziario (Opta ed Ebiter), per mettere a disposizione degli imprenditori dei vari comparti produttivi strumenti efficaci per valutare i rischi lavorativi e riuscire a realizzare in modo semplice ed economico il documento di valutazione dei rischi della propria azienda.”
 
Al termine di questa prima fase sono stati resi disponibili, (pubblicati anche sul sito web dell’Azienda Usl3), i documenti di valutazione dei rischi secondo le procedure standardizzate per i comparti di acconciatura e panificazione. Il lavoro proseguirà con altri settori dell’artigianato (autoriparazione, impiantistica…) per coprire il più ampio panorama possibile dei mestieri, a partire dall’estetica.
 
Nella realizzazione di questo importante percorso è stata fondamentale la disponibilità delle associazioni, dei singoli datori di lavoro, dei Rappresentanti Sindacali per la sicurezza Territoriali: un gruppo che ha lavorato proficuamente e con grande sintonia.
 
Stefano Vivai, per Cna ha evidenziato che “la semplificazione è importante  anche per la novità dell'autocontrollo dei soggetti sociali, rispetto alla quale gli organismi paritetici possono rappresentare il punto di incontro ed occorrerà sviluppare l'attività anche sul versante della formazione dei lavoratori che è l’altro tassello per garantire la  sicurezza”.
 
Silvia Marengo, per Confartigianato, ha aggiunto che la diffusione delle conoscenze concrete sui temi della sicurezza aiuta le imprese nell’immediato e incrementa la consapevolezza e la cultura su questi temi. “Il confronto con gli associati, -ha detto- che sono esperti del proprio settore, e sono a conoscenza delle innovazioni proposte dal mercato, dà un contributo sostanziale all’analisi dei rischi per passare da un approccio cartaceo a elementi di concretezza”. 
 
“Partecipiamo con motivazione – ha sottolineato Iacopo Caldonazzo, per Confcommercio - perché pensiamo che dare opportunità e modelli nuovi di approccio alle norme fa si che anche gli organismi paritetici possano acquisire maggior visibilità, credibilità e possibilità di diffusione nel nostro tessuto imprenditoriale “.
           
Anche dal versante sindacale si registra soddisfazione. Sintetizzano l’Rlst(rappresentanti lavoratori sicurezza territoriali) Walter Fattori e, per i rappresentanti presenti nell’Opta Marco Ballati, Cgil:   “il tema della salute e sicurezza è ancora di drammatica attualità, è una battaglia che non può essere combattuta in solitaria, come Cgil, Cisl e Uil crediamo fortemente nella necessità e nell'efficacia di sinergie e collaborazioni tra tutti i soggetti che, a vario titolo, ne sono coinvolti”.
 
Infine Innocenti e Selmi rendono noto che è stato attivato anche uno sportello informativo, dedicato soprattutto ai lavoratori ed a microimprenditori. E’ sufficiente chiamare gli uffici della Usl di Prevenzione igiene e sicurezza luoghi di lavoro di Pistoia e di Margine Coperta (numeri telefonici 0573- 353421 0572 942803 oppure andare sul sito www.sul3.toscana.it per avere informazioni su tutti gli aspetti della sicurezza: normative, rischi, misure di prevenzione. Il servizio ha finalità solo informativa e non costituisce attività di consulenza per le imprese.



Fonte: Asl
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: