Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 19:12 - 06/12/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sembra secondario , ma a Pistoia mancano i passerotti.

Mancano anche le api .

Come mai ?

Le api sono da sempre un indicatore di situazioni particolari.

L uso di pesticidi le riduce o le .....
BASKET

Lunedì 6 dicembre entra in vigore il Super Green pass, la certificazione "rafforzata" rilasciata solo a vaccinati e guariti dal Covid-19, che durerà fino al 15 gennaio 2022, con possibilità di proroga.

CALCIO A 5

La giornata numero sette non porta fortuna ai pistoiesi. Ospiti della società Timec, l'Atletico si presenta in modo impalbabile ed è solo grazie a Montaleni che il primo tempo si chiude sullo 0-0.

BASKET

E una Gema a tratti simile a un rullo compressore quella che nel secondo e terzo quarto ha messo in chiaro il discorso vittoria contro una Virtus Siena partita sicuramente meglio nei primi dieci minuti.

BASKET

AGLIANA: Zita 8, Nesi 4, Chiti, Cei, Malevolti F., Razzoli 8, Natalini, Zeneli 23, Neri 7, Covino, Malevolti S. Tommei 16. All. Mannelli. HERONS; Di Nezza 4, Paunovic 4, Laffitte 4, Galli 4, Lupi 6, Giancarli 9, Dell’Uomo 18, Lepori, Incitti 13, Bechini, Casoni 24, Puccioni. All.: Barsotti.

BASKET

Niente da fare per la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che ha subito una sconfitta piuttosto netta ad opera del Cus Cagliari (60-44). Solo Bacchini (13), decisamente la migliore delle sue, e Mattera (10) in doppia cifra in una serata poco produttiva in termini di punti.

BASKET

Sfida al vertice al PalaCardelli dove la Gioielleria Mancini affronta la corazzata San Vincenzo.

RALLY

L’Automobile Club Pistoia, congiuntamente agli organizzatori dei rallies pistoiesi, quindi Jolly Racing Team, Abeti Racing e Pistoia Corse, ha premiato i propri campioni provinciali.

BASKET

La nona giornata di campionato rappresentava una grossa insidia per la Gema di Marco Del Re: il pronostico è stato rispettato, c'è stato da sudare molto contro una Synergy Valdarno capace di rimontare dal -17 fino al 55-54 di metà terzo quarto. 

none_o

Consigli di lettura di Ilaria.

none_o

Le opere di nove artisti sono protagoniste della mostra Paesaggi personali.

Sono dieci,
l’un dell’altra è più bella:
son chiamate .....
LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un piatto delle montagne lucchesi.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno fisso di acqua, domiciliato in Plutone e Marte.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PONTE BUGGIANESE
Ponte Buggianese e Buggiano: stessa origine, ma oggi divise

9/5/2013 - 23:04

Si è svolta presso la biblioteca comunale di Ponte Buggianese la presentazione del libro di Giuliano Gabrielleschi “Buggiano e Ponte Buggianese – La storia, le storie”, che è stata una delle occasioni per ricordare, in maniera diversa, l’anniversario della separazione fra i due territori in Comuni separati, avvenuta nel 1883.


Nell’occasione la ricorrenza è stata ricordata dal sindaco di Buggiano Daniele Bettarini e da quello di Ponte Buggianese Pier Luigi Galligani; mentre il contenuto della pubblicazione e l’analisi di aspetti salienti della storia dei due Comuni, oltre che dall’autore, sono state oggetto dell’intervento di Patrizia Avanzati e di Sergio Nelli.


Le comunità di Buggiano e di Ponte Buggianese sono accomunate dalla stessa origine e, nella pubblicazione di Giuliano Gabrielleschi, vi si trovano consistenti testimonianze, unitamente al  valore storico documentario del contenuto.


Lo stesso stemma del Comune di Ponte Buggianese testimonia questa origine e ne costituisce l’elemento di saldatura. Infatti, la scritta in latino volgare “Buiano e Castro nomen originemque desumpsi” è traducibile “Dal Castello di Buggiano trasse nome e origine” e anche l’immagine del vitello è mutuata dallo stemma di Buggiano, a cui si va ad aggiungere il giglio fiorentino, in omaggio alla città di coloro che dettero sviluppo all’attività di bonifica di queste terre.


L’autore da sempre si è interessato alla storia del suo “casato”, incuriosito dalle notizie tramandate dai membri della sua famiglia e questo lo ha spinto nella ricerca storica per conoscere i suoi antenati e, quindi, la comunità in cui si riconosce.


Allo stesso tempo, con la ricerca sono emerse note storie-documentarie dei due paesi, Buggiano e Ponte Buggianese, che sono uniti per tradizioni, storia e cultura, ma anche semplicemente per la vita delle famiglie.

Fonte: Comune Ponte Buggianese
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




10/5/2013 - 9:03

AUTORE:
Giovanni Torre

l'articolo ci parla che lo stemma del comune di Buggiano fu allargato al giglio fiorentino nel rispetto di quello che i Medici fecero per la bonifica di queste terre fino ad allora paludose.
A me risulta che fu proprio il contrario e non sono io a dirlo ma la catena,strappata dalle chiuse, che si trova davanti alla chiesa del Borgo,frutto di incursione delle comunità della Valdinievole stanche di stare perennemente con i piedi nell'acqua per far piacere ai Medici commercianti di pesci nella chiusa di Ponte a Cappiano.
Ci sono voluti i Lorena per cambiare le cose ma, se era per i Medici, stavamo sempre in collina!
Il giglio si trova su molti stemmi delle amministrazioni toscane,era un segno di subordinazione verso chi comandava con la speranza di benevolenza nei loro confronti.