Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 22:04 - 06/4/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ma non erano caramelle. . . eran cioccolatini!
E poi mai parlato né di forca né di neri, solo di ladri di biciclette 🤪
Per aver 101 anni devo dire di portarli proprio bene.
Rodi e ridi, che .....
BASKET

È arrivata ieri pomeriggio la notizia che la Lega Basket Femminile ha deciso, come aveva già fatto per i campionati regionali, di procedere con lo stop definitivo dei campionati. È una notizia che ci fa rimanere con l’amaro in bocca, nonostante si comprenda benissimo la gravità della situazioni sanitaria che sta affliggendo l’Italia.

PODISMO

Annullata la camminata ludico-motoria "Corri e cammina insieme" prevista per il 5 aprile.

CALCIO

I vertici societari del Gsd Montecatinimurialdo hanno preso una sofferta ma inevitabile decisione sul torneo internazionale Città di Montecatini Terme, in programma come ogni anno durante il lungo weekend pasquale.

TAEKWONDO

E' di 12 medaglie il bilancio, decisamente positivo, dell'Asd Taewondo Attitude di Borgo a Buggiano al "Trofeo Lanterna".

NUOTO

La squadra Categoria dell'Asd Nuoto Valdinievole brilla al campionato regionale in vasca corta, svolto alla piscina "Bastia" di Livorno.

KARATE

Domenica a Firenze si sono svolte le qualificazioni regionali per i campionati italiani di karate specialità kata categoria seniores ed esordienti.

NUOTO

Le squadre degli Esordienti A e Categoria dell'Asd Nuoto Valdinievole, guidate dagli allenatori Stefano Giannini e Carlo Bernava, si sono ben comportate ai campionati italiani invernali di Riccione.

BASKET

La Gioielleria Mancini di nuovo in trasferta, la più lunga di questo campionato. L’impegno è di quelli proibitivi contro la capoclassifica Valdicornia di coach Blanco.

none_o

Il 26 febbraio è stata inaugurata la mostra di pittura “Expo art….tullet”.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Daniele Mencarelli.

Non mancava alcunchè,
ma non si sa neppur perchè
ci sembrava .....
PISTOIA STORICA
di Giancarlo Fioretti

Una vita in bilico quella di Dino Philipson, sempre in fuga da qualcosa.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

L'architetto e a'antica basilica di Santa Maria Assunta.

cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
Sono un giovane fotografo , mi chiamo Jacopo, e sono andato .....
none_o
Rapina in tabaccheria a Veneri: arrestati dopo 10 minuti ma i soldi sono spariti

24/2/2013 - 20:06

Sabato il personale del commissariato di Pescia ha tratto in arresto - per il reato di rapina aggravata in concorso -  due giovani, P.M. di anni 22 anni, di cittadinanza italiana, residente a Pescia e H.S., di anni 28, cittadino tunisino anch’egli residente presso questo centro; il primo anche per possesso ingiustificato di oggetti atti ad offendere (un coltello da cucina con lama di cm16 e un cacciavite di cm 14 ).


All’immediata individuazione e alla conseguente assicurazione alla giustizia dei responsabili dell’attività criminosa si è pervenuti grazie alla proficua attività investigativa che già da alcuni mesi vede impegnati gli uomini del commissariato nel contrasto dei recenti fenomeni criminosi di natura predatoria registratisi su questo territorio.


In particolare  personale dell’Ufficio anticrimine, unitamente alla squadra volanti, da diversi giorni monitoravano i movimenti di alcuni giovani, tra i quali i due sopra citati, ritenuti vicini ad ambienti malavitosi e con ogni probabilità dediti a reati contro il patrimonio.


E infatti, i due soggetti, dopo aver pianificato il piano criminoso minuziosamente, distribuendosi i compiti e reperendo il materiale necessario, sul finire della mattinata di sabato si sono portati in località Veneri e mentre uno dei due, il cittadino tunisino, è rimasto in auto non molto distante dall’esercizio, l’altro, l’italiano, con fare repentino ed atteggiamento intimidatorio si è introdotto nei locali della tabaccheria travisato e si è fatto consegnare l’intero incasso, ammontante a circa 1.000 euro, che ha deposto in una borsa tipo spallaccio che aveva al seguito; quindi, uscito di corsa e rimontato in auto con il complice, che lo attendeva con il motore acceso, si dava a repentina fuga in direzione centro città.


La tempestiva segnalazione della parte offesa ha consentito nell’immediatezza  dei fatti alle pattuglie della Squadra Anticrimine , presenti sul territorio,  di intercettare  l’auto utilizzata per il reato e contestualmente di individuare l’abitazione ove avevano trovato rifugio i due malviventi. 

 

Fatta irruzione nell’abitazione si è constatata la presenza di tre giovani e si è effettuata una perquisizione alla ricerca di indumenti, denaro e quanto altro utile a sostenere la commissione del reato. Individuate le caratteristiche somatiche e gli indumenti indossati dall’autore, alcuni di questi venivano rinvenuti nel corso della perquisizione e posti sotto sequestro; in particolare venivano rinvenuti i guanti e un passamontagna.

 

Da tali elementi si desumeva che almeno due dei tre soggetti avevano perpetrato la rapina immediatamente prima dell’arrivo degli agenti. Condotti presso gli uffici del Commissariato ed effettuati gli ulteriori riscontri, si escludeva la partecipazione di uno dei giovani all’azione delittuosa e si concentravano le attività sugli altri due.
 
Il prosieguo delle indagini consentiva di rinvenire presso un cassonetto in zona ospedale la borsa tipo tracolla – all’interno della quale venivano rinvenuti il coltello ed il cacciavite - gli altri indumenti indossati per la rapina e il passamontagna, tutti debitamente sequestrati e posti a disposizione dell’autorità giudiziaria. Espletate le formalità di rito, su autorizzazione dell’autorità giudiziaria,  i due giovani venivano associati presso la casa circondariale di Pistoia.


L’attività investigativa è stata realizzata in sinergia e stretta collaborazione con personale della squadra mobile della Questura di Pistoia. 

Fonte: Commissariato Pescia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: