Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 19:01 - 17/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Buongiorno ,

Di tale notizia , troviamo materiale in abbondanza su internet.

Applicazione meraviglioso

Passeggiando nelle aree attrezzate. ho una chiara immagine della situazione degli arredi .....
BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

BASKET

Riceviamo da parte di Mtvb Herons e pubblichiamo.

HOCKEY

Se non è un evento poco ci manca, finalmente dopo oltre un decennio di assenza Pistoia ripresenterà una formazione senior femminile nei massimi campionati italiani.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Gage Davis.

BASKET

La gara casalinga della Nico Basket contro la Amatori Pall. Savona, che si sarebbe dovuta disputare questo sabato, è stata rinviata a mercoledì 19 gennaio, con palla a due alle ore 18.

none_o

Inaugurazione il 19 gennaio alle 18,30, nei locali della Federazione provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Hanya Yanagihara.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli
E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
A PROPOSITO DI CUCINA
di Gianmarco Bartoli
Il crostone invernale

19/1/2013 - 10:35

Il crostone invernale, di Gianmarco Bartoli

 

Carissimi lettori,
Per prima cosa premetto che le mie ricette vengano scritte direttamente dalla mia cucina (non sto scherzando, il computer da cui scrivo si trova proprio al suo interno) per cui già leggendole dovreste sentire i profumi e gli aromi!
Ma tralasciando i discorsi, volevo chiedervi se vi è mai capitato di pensare a cosa mangiare la sera? A me spesso purtroppo. La passione per il cibo, ahimé, mi tormenta costantemente.
Penso però che per il lavoro che svolgo non sia poi un gran male. Mi aiuta a tenermi allenato e preparato ad affrontare nuovi piatti e nuove situazioni in cucina.
La ricetta che vi andrò a raccontare questa settimana è di una facilità e di una snellezza incredibile. Si può ben dire che è tutta sapore e zero ammattimento.
Per prima cosa vi dovete dotare di qualche fetta di ottimo pane toscano raffermo, un po’ di fette di lardo tagliate spesse, del rosmarino, del cavolo nero, dei fagioli cannellini bolliti (per agevolarvi potete usare anche quelli in scatola), dell’olio evo, un pizzico di sale e del pepe macinato fresco.
A questo punto che abbiamo fatto “la linea” dei nostri ingredienti cominciate mettendo dell’acqua sul fuoco ben salata dove andrete a bollire brevemente le foglie del cavolo nero precedentemente lavate e pulite.
Una volta “sbianchito” (in gergo tecnico significa messe in acqua bollente e tirate su a ripresa bollore) il cavolo nero mettetelo su di un canovaccio pulito a farlo asciugare.
A parte con l’aiuto di un cutter (tritatutto) riducete ad una crema il lardo assieme al rosmarino. In parole povere mettete all’interno del tritatutto il lardo con le foglie di rosmarino, date qualche colpo di lama fino a che il tutto non sia diventato una crema.
Poi tostate il pane in forno a 180° fino a che non sarà d’orato, nel frattempo in una padella avrete messo uno spicchio d’aglio e dell’olio che una volta caldi serviranno a saltare le foglie del cavolo nero assieme ai fagioli.
Adesso arriva il difficile! Sto scherzando naturalmente...Togliete il pane dal forno, ci spalmate sopra la crema di lardo e rosmarino che grazie al calore del pane andrà a sciogliersi incorporandosi al pane in un connubio di sapore e croccantezza dopodichè disponete sopra il cavolo nero ed in fagioli precedentemente saltati. Meglio se il tutto ancora leggermente acquoso. Renderà il vostro crostone più morbido e gustoso grazie ai succhi rilasciati dalla spadellatura.
Rifinite il tutto con un filo d’olio evo ed una macinatina di pepe.
Dalla cucina di Gianmarco è tutto, non mi resta che augurarvi buon appetito e darvi l’appuntamento alla prossima ricetta.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: