Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:05 - 21/5/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Egregio Signor BIBI, penso si sia , anche per vie traverse, COMPLETAMENTE SFOGATO verso la mia persona tacciandomi intollerabilmente sotto una forma e specie di linguaggio.
Comunque resta sempre .....
PODISMO

Domenica 22 maggio grande appuntamento al  Mefit di Pescia, in via Salvo D’Acquisto per i podisti  dove si correrà la <<3^ Corsa del sorriso di Silvia>>. Gara podistica competitiva di km 9,300 (completamente pianeggiante) e ludico motoria di km 6 e 7.

BASKET

Mtvb Herons comunica di avere prolungato l'accordo con Federico Barsotti per un'ulteriore stagione sportiva, pertanto Federico sarà il capo allenatore degli Herons per ancora tre stagioni sportive almeno, dopo la presente, sino a tutto il torneo 2024-25 compreso.

VOLLEY

È andata in scena domenica a Monsummano la gara che ha consegnato nelle mani del Ctt il pass per la semifinale regionale Under 14.

BASKET

Grande soddisfazione in casa Nico per la diramazione della convocazioni della Nazionale 3x3 under 23 Femminile. Tra le atlete convocate anche Caterina Mattera, classe 2001, che ben si sta comportando al suo primo anno in Toscana. 

BASKET

Grande prova di carattere dei ciabattini che, nel momento più duro, tirano fuori gli attributi e si aggiudicano gara-4 con una prestazione maiuscola.

CALCIO A 8

È stata fissata al 7 giugno la data di partenza dell’edizione 2022 della Murialdo Cup – Memorial Silvano Sali, torneo amatoriale di calcio a 8 organizzato dal Montecatinimurialdo in collaborazione con la Uisp di Pistoia.

HOCKEY

Weekend intenso all'Hockey Stadium di Montagnana durante il quale la struttura ha ospitato attività sportive ma anche eventi culturali dimostrando ancora la versatilità dell'impianto.

RALLY

Si è confermato all’altezza delle aspettative, il ritorno di Simone Baroncelli nel Campionato Italiano Rally Terra.

none_o

La caserma “Mazzino Mori” della guardia di finanza di Pistoia si abbellisce con tre opere d’arte.

none_o

Inaugurazione sabato 21 maggio alle ore 16.30 nello storico Palazzo Achilli.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il Gemelli è un segno maschile, cardinale e transitorio.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di maggio.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
none_o
Prostituzione, sequestrato centro massaggi cinese in zona sud (VIDEO)

17/1/2013 - 12:45

Nella giornata di ieri la squadra mobile di Pistoia ha deferito all’autorità giudiziaria tre cittadini cinesi che dietro il paravento di un centro massaggi favorivano e sfruttavano la prostituzione di alcune loro connazionali.

In particolare in tale centro, ubicato nella zona sud di Montecatini Terme, oltre ai normali massaggi venivano praticate prestazioni extra di natura sessuale che le dipendenti proponevano ai loro clienti sotto il nome in codice “massaggio romantico”.

Dai servizi di osservazione e’ stato possibile accertare che le massaggiatrici lavoravano ininterrottamente dalle ore 10 alle ore 24: il continuo flusso di clienti le obbligavano addirittura a consumare i pasti all’interno del centro massaggi.

La maggior parte dei clienti proveniva dalle province limitrofe ed individuavano il centro massaggi grazie alle pubblicizzazione sul web. È stata anche accertata una sorta di rotazione delle massaggiatrici in modo da presentare ai clienti sempre la “novità”.

Gli autori che favorivano e sfruttavano la prostituzione individuati dalla squadra mobile sono una coppia di cittadini cinesi che da alcuni mesi si erano stanziati nel centro di Montecatini Terme dove, a partire dal mese di aprile 2012, avevano aperto questo centro massaggi pubblicizzandolo massicciamente sui siti web dedicati agli incontri di tipo sessuali.

Le indagini sono state avviate a seguito di una pressante attività info-investigative posta in essere dalla squadra mobile tesa a contrastare il dilagante fenomeno della prostituzione che spesso riesce ad essere travisata anche nei centri massaggi.

A conclusione dell’attivita’ di indagine sono stati denunciati per agevolazione, favoreggiamento e sfruttamento della prostituzione una coppia di cinesi  composta da Y.L. di anni 30, indicata come la responsabile di sala e cassiera e da W.G., di anni 31, soprannominato dalle massaggiatrici “il capo”. Una delle tre massaggiatrici identificate al momento dell’irruzione della polizia, P.F. di anni 37, e’ stata invece denunciata per favoreggiamento nei confronti dei sopraindicati connazionali. Tutti gli stranieri sono stati trovati in regola con le norme sul soggiorno.

A seguito di perquisizione locale sono stati rinvenuti e sequestrati oltre ai telefoni cellulari utilizzati per la pubblicita’ anche la somma contante di oltre 13.000 euro. Le indagini coordinate dal sostituto procuratore della repubblica di Pistoia dr. Luciano Padula hanno portato alla chiusura del centro massaggi con il sequestro preventivo dell’immobile al quale sono stati posti i sigilli.

Ecco il video dell'operazione:

/p>
Fonte: Squadra Mobile Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




19/1/2013 - 19:37

AUTORE:
vittima

Lo so che questa storia sembra irreale ma vi assicuro che è la verità.Sono andata alla polizia e non in maniera anonima ma con nome e cognome e mi è stato detto che eesendo residente a Monsummano dovevo fare la denuncia lì, perchè la zona è di pertinenza dei carabinieri.I carabinieri mi hanno detto che posso solo denunciarle per disturbo della quiete notturna rivolgendomi al mio legale di fiducia.A nulla sono valse nemmeno le lettere dell'amministratore ai proprietari dell'immobile che sono ritornate indietro perchè non ritirate.Se la situazione persiste sono costretta ad avviare gli atti dal mio legale.

18/1/2013 - 13:40

AUTORE:
onesto cittadino

Vorrei rispondere a colui che si firma vittima, non e' assolutamente vero che il reato di sfruttamento non costituisce un reato,casomai il contrario, inoltre visto che ha mandato l'esposto ai carabinieri ed ai vigili provi anche a mandarlo alla polizia magari in questura, la sua dichiarazione restera' anonima... e qualcuno potrebbe verificare questa situazione.... :-)

RICORDATE CHE LE FORZE DELL'ORDINE SONO DALLA PARTE DEGLI ONESTI CITTADINI...

18/1/2013 - 13:15

AUTORE:
Massimo

Forse il Signore si è confuso?????
Non credo che gli sia stato detto che ".....di rassegnarci perchè in Italia la prostituzione e lo sfruttamento di tale attività non rappresentano un reato.".
La prostituzione non è un reato, ma lo sfruttamento si e come tale va perseguito.

18/1/2013 - 12:15

AUTORE:
maxi

Mi meraviglio dell'ipocrisia,
è da mesi che si sapeva tale cosa.. come è anche vero che.. tutt'oggi nelle zone limitrofe se non davanti al negozio, in notte anche non fonda, vi sono le lucciole sui marciapiedi.
ma facciamola finita di essere così bigotti e idioti!
andrebbero aperte le case chiuse e messa fine a questa falsa e ipocrita messa in scena!

17/1/2013 - 22:34

AUTORE:
vittima

Voi cittadini di Montecatini siete fortunati ad avere il dipartimento di polizia, Nel palazzo in cui abito, da quasi due anni si svolge un giro di prostituzione conclamato diretto da un mafioso russo che gestisce ragazze dell'est, dopo vari ricorsi ed esposti a sindaco, vigili e carabineri ci è stato detto di rassegnarci perchè in Italia la prostituzione e lo sfruttamento di tale attività non rappresentano un reato.Intanto noi non dormiano la notte e il russo e famiglia girano indisturbati per Monsummano in porsche carrera.

17/1/2013 - 21:08

AUTORE:
Paolo M.

La cosa da chiedersi è anche chi è stato a dare il permesso di apertura di un centro massaggi in una zona ad alto rischio prostituzione . Pensare che non diventasse una "casa chiusa" è come pensare che un vegetariano possa aprire una macelleria.

17/1/2013 - 13:17

AUTORE:
Fabrizio M

La vera notizia non è il sequestro, ma che ci sia voluto tutto questo tempo per farlo.
Sono mesi che girano voci starne in merito a quel posto.