Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 08:01 - 20/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Presidente in quota Forza Italia.

Per capire il personaggio ed il suo rapporto col caimano , si trova abbondante materiale e penso anche dagli atti parlamentari , l appoggio alla tesi della nipote .....
HOCKEY

Finalmente arancione anche in campo femminile assoluto, dopo oltre un decennio una formazione di Pistoia torna alle competizioni e con buone prospettive future.

SCHERMA

Davide Cutillo ha staccato il biglietto per la finale dei campionati italiani under 17 di fioretto che si disputeranno nel prossimo mese di maggio a Catania.

BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

BASKET

Riceviamo da parte di Mtvb Herons e pubblichiamo.

HOCKEY

Se non è un evento poco ci manca, finalmente dopo oltre un decennio di assenza Pistoia ripresenterà una formazione senior femminile nei massimi campionati italiani.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

Inaugurazione il 19 gennaio alle 18,30, nei locali della Federazione provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
MONTECATINI
Una serata dedicata all' Alberghiero Martini a Metti una sera a Villa Smilea

17/11/2012 - 19:54

Una serata interamente dedicata all’istituto alberghiero Martini, nell’ambito della rassegna culturale “Metti una sera a Villa Smilea” organizzata a Montale, ha registrato una presenza record, con oltre 150 persone, molte delle quali in piedi, presenti in platea. La cultura, del resto, è il pilastro di qualsiasi professione. Un concetto sottolineato da un ex alunno, Massimo Vitulano, attualmente iscritto alla facoltà di lettere moderne a Firenze. Massimo ha poco più di 20 anni e da tre collabora con la redazione del Tirreno di Pistoia. “Certe opportunità - racconta al pubblico – mi sono state offerte proprio dall’istituto Martini. Sì, perché è lì che ho potuto frequentare, a suo tempo, un laboratorio di giornalismo. E ho capito che il mio mestiere sarebbe stato questo. A dirla tutta, il mio sogno è diventare insegnante di lettere, magari proprio nella mia vecchia scuola”. Il preside Riccardo Monti, che in passato aveva insegnato lettere per diversi anni al Martini prima di vincere il concorso di dirigente scolastico, ha ripercorso la storia della scuola, a partire dalla sua fondazione, avvenuta nel  1916, anno cruciale della Grande Guerra.  Un gruppo di studenti si è cimentato in uno show originale di cocktail acrobatici, al quale ha fatto seguito una degustazione. A insegnare loro l’arte del flair bartending, con la quale perfino Tom Cruise si era cimentato nel famoso film “Cocktail", il professor Cecchi. Gli studenti della classe terza E, nell’ambito del laboratorio di comunicazione coordinato da Giovanna La Porta, hanno interpretato sul palcoscenico una versione riveduta e corretta di uno “Scherzo” di Giuseppe Giusti, intitolato “L’amor pacifico”. La poesia di stampo satirico racconta la storia d’amore di una coppia di golosi, uniti serenamente da quello che Dante Alighieri, molto tempo prima, aveva definito nell’Inferno, parlando di Ciacco, “il maledetto vizio della gola”. Benedetto, secondo Giusti, che evidenzia proprio il potere salvifico della buona tavola e del buon cibo. A fare gli onori di casa, il sindaco di Montale che si è complimentato con Monti e con i docenti. Soddisfatta la vice preside Barbara Trinci: “I nostri ragazzi sono il vero valore aggiunto”. I tre settori di sala, accoglienza e ristorazione sono stati, rispettivamente, dai professori Massimo Paccagnini, Attilio Pennacchi e Daniele Gherardini. Tra gli ex allievi che hanno portato la loro esperienza professionale, Franco Lenzi, Antony Teglia, Francesco Cecchi e Stefano Pinciaroli, tutti intervistati dal docente Antonio Antonino, mattatore della serata. Il nuovo modello scolastico è stato illustrato da Tiziano Pierucci, docente di tedesco. Per i professionali, e in particolare, questo è un anno di transizione e di grandi cambiamenti. "Siamo pronti ad accogliere il nuovo, coniugandolo con la storia e le tradizioni della nostra scuola", ha commentato il dirigente Monti.

Fonte: Comunicato stampa
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: