Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 02:01 - 20/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Presidente in quota Forza Italia.

Per capire il personaggio ed il suo rapporto col caimano , si trova abbondante materiale e penso anche dagli atti parlamentari , l appoggio alla tesi della nipote .....
HOCKEY

Finalmente arancione anche in campo femminile assoluto, dopo oltre un decennio una formazione di Pistoia torna alle competizioni e con buone prospettive future.

SCHERMA

Davide Cutillo ha staccato il biglietto per la finale dei campionati italiani under 17 di fioretto che si disputeranno nel prossimo mese di maggio a Catania.

BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

BASKET

Riceviamo da parte di Mtvb Herons e pubblichiamo.

HOCKEY

Se non è un evento poco ci manca, finalmente dopo oltre un decennio di assenza Pistoia ripresenterà una formazione senior femminile nei massimi campionati italiani.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

Inaugurazione il 19 gennaio alle 18,30, nei locali della Federazione provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
BUGGIANO
Era completamente ubriaco il moldavo che ha investito Mario Alberto Franchi

8/11/2012 - 9:05

BUGGIANO - Quando i carabinieri lo hanno fermato e portato al pronto soccorso per sottrarlo dal linciaggio dei presenti, ha detto di avere bevuto un po’ di vino. Ma le analisi a cui è stato sottoposto Nicolae Spinu, il moldavo di 25 anni che martedì ha travolto e ucciso Mario Alberto Franchi (titolare della ditta "Pianeta allarmi" di Pescia) a Fiumetto non lasciano scampo: il giovane aveva un tasso di alcol nel sangue sei volte superiore a quello consentito dalla legge. In pratica completamente ubriaco.
Nicolae Spinu, oltre ad aver ucciso, con l’automobile della madre, il commerciante di Buggiano, ha tentato di scappare per sottrarsi alle proprie responsabilità di cui ora dovrà rispondere in sede penale. Dopo aver falciato Franchi, mentre fuggiva dopo un precedente incidente che aveva provocato a Forte dei Marmi, il giovane ha proseguito la sua folle corsa provocando anche un terzo incidente, urtando un’altra auto parcheggiata.
«Lo so, è in carcere. Speriamo ci resti. Ma si sa come vanno le cose in Italia». Sono le dichiarazioni, fatte al Tirreno, da Stefania Maccioni, la moglie di Mario Alberto.

Fonte: Il Tirreno
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




9/11/2012 - 22:01

AUTORE:
Paola e Antonio Magrini

Non ci sembra possibile ! Quando eravate appena sposati eravamo vicini di casa....momenti belli, spensierati...i bimbi piccoli....poi ci siamo incontrati in un momento molto triste...a Te Stefania era morta tua sorella ...a me mio padre...ora questa cosa terribile... Non ci sono parole x esprimere la rabbia nei confronti di questo disgraziato che ha strappato alla vita ed alla sua famiglia una brava persona. Un abbraccio.

9/11/2012 - 18:57

AUTORE:
Antonio

Ciao Mario, ti ho conosciuto tantissimi anni fa, e sei rimasto sempre uguale, una persona umile ed educata, un abbraccio alla tua cara famiglia.

8/11/2012 - 15:37

AUTORE:
Massimo

Commentare questo ennesimo episodio è superfluo. Ogni giorno le cronache italiane sono piene di incidenti provocati da rumeni, albanesi & C., ubriachi; stupri e violenze perpetrati da algerini, egiziani & C; oltre ai soliti furti nelle case che spesso e volentieri si trasformano in "arancia meccanica". Che dire continuiamo così e lasciamo fare....I Carabinieri o chi per loro non hanno potuto fare diversamnete.
Caro Benito com'è finito in basso questo paese.....

8/11/2012 - 11:57

AUTORE:
Rosalba

Il dispiacere per quanto accaduto è immenso, ti ho conosciuto ed eri veramente una brava persona e ottimo lavoratore. Mi dispiace molto per l'operato dei carabinieri, secondo me dovevano lasciare che il moldavo venisse pestato a sangue tanto, ma veramente tanto perchè sono sicura che tra 3 mesi ce lo troveremo ancora sulle strade, ancora ubriaco, e magari senza assicurazione alla macchina. E' una schifezza ...... poi dite che la gente non si deve fare giustizia da sola ....
Le mie sentite condoglianze alla famiglia.