Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 12:07 - 24/7/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ieri passeggiando intorno casa ho notato con grande piacere che i lavori di rifacimento dei marciapiedi di Via Boccaccio sono terminati. Un bene soprattutto perché la parte intorno al "centro diurno .....
PODISMO

Non molte le gare disputate in questi ultimi giorni, sufficienti però per regalare altre 4 affermazioni ai podisti della Silvano Fedi (raggiunta quota 90 dal 1° gennaio).

BASKET

Siamo ancora al 23 luglio e i motori della stagione 2024/2025 si stanno già accendendo.

HOCKEY

L'importante tassello di completamento dell'Impianto di Montagnana (Hockey Stadium Andrea Bruschi) potrebbe davvero prendere forma nei prossimi mesi. Nei giorni scorsi l'Hockey Club Pistoia ha formalmente donato il progetto preliminare all'amministrazione comunale di Marliana.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto un accordo, di durata biennale, con Giuseppe Valerio che sarà il secondo assistente di coach Dante Calabria.

TAEKWONDO

Dopo il Kim e liu del Nord e il Kim e Liu di Roma la società sportiva Kin Sori Taekwondo asd si conferma prima delle toscane nel taekwondo e 3 nel parataekwondo italiano.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme un altro bel sabato di sera di trotto e di festa per tutto il pubblico presente, circa 1400 presenze. 

BASKET

Si è conclusa la quinta edizione del Pistoia Basket Project Camp, il grande camp di pallacanestro organizzato dal Pistoia Basket Junior che attira sull’appennino tosco-emiliano, nello specifico a Fanano in provincia di Modena, un numero sempre più elevato di ragazzi.

ATLETICA

Italiani individuali e di società master da applausi per l’Atletica Pistoia. La società del presidente Remo Marchioni ha raccolto allori e soddisfazioni sia nella kermesse capitolina, la prima, sia in quella tenutasi a San Biagio di Callalta, in provincia di Treviso, la seconda. 

none_o

Dopo Santiago di Compostela, Pistoia e Roma, l’allestimento fotografico è stato ospitato a Napoli.

none_o

Confermata anche nel 2024 la presenza dell’associazione pistoiese Culturidea sul palco del Porretta Soul Festival.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo luglio 2024.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
BASKET DNB
Primo stop casalingo per la Missardi Montecatini

29/10/2012 - 2:21

Non ce l’ha fatta la Missardi Montecatini ad evitare la prima sconfitta casalinga della stagione contro un’Acmar Ravenna unica imbattuta del girone B. Con il punteggio di 64 a 69, i ragazzi di Federico Barsotti si sono dovuti arrendere ad un Bedetti in ottimo spolvero (il migliore dei romagnoli) e ad una formazione che voleva a tutti i costi proseguire il proprio cammino senza sbavature.
La partita per lo Sporting Club è iniziata in salita con i rossoblu che riescono a trovare un unico canestro in 4 minuti grazie a Gabriele Giarelli, mentre gli ospiti mettevano a segno già 9 sigilli (2 – 9). Un time-out provvidenziale carica i padroni di casa che, al rientro sul parquet, sembrano rigenerati. Ne è un esempio lampante il parziale di 8 a 2 che porta quasi completamente la firma di Matteo Russo e Giacomo Bloise, i giocatori più in forma in questo primo scorcio di partita. Grazie alle loro giuste intuizioni, il divario rimane rassicurante e sulla prima sirena i punti da recuperare sono solo 2 (15 – 17).
Nonostante Broglia cerchi di lanciare Ravenna, la Missardi tenta di difendersi egregiamente e al 13’ impatta per la prima volta l’incontro (21 – 21). Cerca allora Cernivani di salire in cattedra, ma Scarone e Russo su tutti tentano di rimanere agganciati ai primi in classifica. Un canestro di Listwon allo scadere impatta quasi le sorti del match che a metà strada vede l’Acmar avanti di un solo punto (32 -  33).
Le cose non sembrano mettersi bene per lo Sporting alla ripresa delle ostilità a causa di un 7 a 0 per gli ospiti che potrebbe essere letale. Ci pensano, allora, Giacomo Bloise e Gabriele Niccolai a ghiacciare l’euforia dei romagnoli e a mettere a segno 10 punti consecutivi che permettono ai padroni di casa di prendere il comando momentaneo della partita (42 – 40 al 27’).
Manca meno di un minuto alla terza sirena quando le cose sembrano precipitare per Ravenna a causa dell’infortunio a Cervinani (uno dei migliori in casa Acmar), caduto malamente nel tentativo di fermare un tiro di Niccolai. I rossoblu cercano di approfittare di questo momento di sbandamento degli avversari e riescono a tornare avanti segnando il vantaggio massimo della serata (53 – 49 al 34’). Ravenna porta di nuovo in parità le sorti dell’incontro a 3 giri di lancette dalla sirena conclusiva, prima di tirare fuori dal cilindro Eugenio Rivali che in poco più di 2 minuti segna i 7 punti che si riveleranno decisivi (59 – 64). Scarone sfodera la sua classe e la sua esperienza in quella tripla che a 34 secondi dalla fine sembra riaprire il match (62 – 65), anche se nel finale ci pensa Bedetti a chiudere in bellezza e a portare i 2 punti in Romagna.
Ci è mancata la rabbia che ci doveva essere dopo la sconfitta di Livorno – commenta coach Barsotti al termine dell’incontro – e inoltre dovevamo mettere più ritmo. E’ stata una partita di intensità altissima, sembrava una gara da play – off”. “Qualcuno ha fatto degli errori – prosegue - ma cerchiamo di migliorare giorno dopo giorno. Non ci dimentichiamo che, tranne il trio Scarone – Niccolai – Casoli, abbiamo una squadra giovane che sta lavorando per crescere”.
Tirate le somme di questo “incidente di percorso”, adesso la Missardi Montecatini deve immediatamente ritrovare le energie fisiche e mentali in vista di un altro difficile match in programma sabato pomeriggio (ore 18,30) sul campo dell’Affrico Firenze che, dopo il successo odierno in casa di Castelfiorentino, supera i rossoblu in classifica generale. Un appuntamento impegnativo che metterà a dura prova la voglia di riscatto dello Sporting Club.
 
Tabellini
 
Missardi Montecatini: Casoli 9, Niccolai 12, Bloise 11, Russo 10, Di Gennaro ne, Giarelli 8, Quartuccio 2, Nwokoye, Listwon 2, Scarone 10. All. Barsotti.
 
Acmar Ravenna: Frigoli, Cernivani 14, Amoni 3, Cicognani 6, Rivali 12, Bedetti 24, Ricci, Delvecchio ne, Broglia 10, Locci. All. Giordani.
 
Parziali: 15 – 17, 32 – 33, 46 – 47, 64 – 69.
 
Arbitri: Brotto Eddy, Pilati Riccardo.

Fonte: Ufficio stampa Missardi Montecatini
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: