Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:12 - 06/12/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Il Consiglio comunale che si è svolto venerdì scorso, è stato di gran lunga il più significativo degli ultimi tempi.
Innanzitutto, ha mostrato il sindaco Baroncini sulla difensiva. Tanto sulla .....
SPORT

Chissà se domani sera la Pistoiese serberà un buon ricordo di quel ramo del Lago di Como che guarda verso Lecco.O, se il profilo del monte Resegone, farà evocare tristi momenti di malinconia...

CALCIO

Il colpo incassato è stato davvero duro da assorbire. Fermarsi nuovamente dopo aver programmato un'intera stagione con l'entusiasmo e la professionalità di sempre, poteva far traballare anche i più appassionati.

CICLISMO

La Gran Fondo Edita Pucinskaite, figlia della società cicloamatoriale pistoiese, è stata chiamata a far parte di un nuovo, ambizioso, progetto nazionale: il Nalini Road Series.

TIRO A SEGNO

Oltre alla fiorente attività sportiva giovanile, il tiro a segno di Pescia è, dal 2017, anche parte integrante del progetto socio sportivo culturale che porta il nome di Campus Paralimpico.

RALLY

E’ ancora all’insegna delle soddisfazioni che la scuderia Jolly Racing Team sta mandando in archivio la stagione sportiva 2020.

RALLY

Sarà un fine settimana intenso, ricco di emozioni ed anche di orgoglio, il primo del mese di dicembre, per Pavel Group, che andrà ad affrontare il suo debutto nel Campionato del Mondo rally, all’Aci Rally Monza (3-6 dicembre), ultima prova del torneo iridato 2020.

BOXE

In questo weekend si sono svolti i campionati toscani elite di pugilato a Firenze, ospiti nella prestigiosa accademia pugilistica fiorentina.

PISTOIA

Mister Riolfo riesce ad invertire il trand negativo della Pistoiese, che nelle ultime cinque partite aveva racimolato appena un punto.Adesso, i tre punti ottenuti grazie ad un 2-0 che rispecchia perfettamente i valori in campo, consentono alla Pistoiese di guardare al futuro con un briciolo di ottimismo in più. 

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Maurizio De Giovanni.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Donato Carrisi.

Vivevo la vita,
che non è infinita,
senza l’offesa
del .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Tempestivi nell'accorrere, efficaci nel soccorrere. Questo è il motto del Cisom.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Un argomento 'scomodo' e per certi aspetti 'scabroso' per la memoria collettiva.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
none_o
Sfollagente e spray irritante: la polizia municipale ora difende e si protegge

25/10/2012 - 17:21

Il sindacato di polizie locali Diccap interviene dopo le ultime decisioni del consiglio comunale circa le dotazioni dei vigili urbani.

 

"Il Diccap ringrazia sentitamente gli appartenenti tutti del consiglio comunale di Montecatini Terme che nella seduta del 17 sera hanno approvato le modifiche al regolamento di servizio del corpo di polizia municipale che finalmente consentono agli agenti della municipale di potersi dotare dei presidi tattici difensivi, come previsto dalla Legge Regionale Toscana 12 del 2006 e dal Regolamento attuativo 6/R del 2009.
Un ulteriore e importante ringraziamento deve essere rivolto anche alle altre sigle sindacali che hanno compreso la necessità di avere strumenti per garantire la sicurezza degli operatori impegnati giorno e notte nelle strade montecatinesi e per tutelare la tranquillità del cittadino.
I presidi tattici sono strumenti che consentiranno agli agenti della municipale di prevenire e proteggersi dai rischi professionali, derivanti dal servizio di polizia e per la tutela della propria incolumità personale e sono lo spray irritante difensivo e il distanziatore in materiale plastico.
I poliziotti municipali potranno fare utilizzo dei presidi difensivi, in osservanza delle norme del codice penale, per fronteggiare in sicurezza situazioni a rischio, ad esempio con soggetti dal comportamento particolarmente aggressivo e violento e quindi pericolosi per sé stessi, per gli operatori di polizia e per la popolazione montecatinese.
Quindi un operatore di polizia montecatinese moderno e sempre più vicino ai colleghi europei, i quali, da decenni, hanno già in dotazione questi strumenti che rappresentano uno dei più innovativi, accettabili ed efficaci indici di tutela che molte polizie nazionali e locali europee hanno integrato nella loro politiche/procedure di lavoro.
Nelle vicine realtà locali le polizie municipali già dotate di questi strumenti sono quelle di Firenze, Lucca, Prato, Livorno, ecc…, dotazioni che hanno riscosso un ottimo successo per l’efficacia degli interventi e per la tutela dell’essere umano.
 Il Diccap da sempre si batte, come e più di altre sigle sindacali, per la sicurezza dell’essere umano “operatore di polizia locale” che sempre più è il primo baluardo nel garantire la sicurezza delle nostre città giorno e notte.
Per garantire la tutela delle nostre città è necessario che prima si garantisca la sicurezza di chi deve essere protagonista della vivibilità e sicurezza urbana, poi e solo poi si potrà esercitare un efficace controllo per la salvaguardia dei cittadini.
Una sicurezza che vede sempre più presente e protagonista nel controllo del territorio proprio la polizia municipale, un corpo di polizia indispensabile ben formato e guidato dalla comandante Cupini e da oggi equipaggiato per garantire al meglio la vivibilità e la tranquillità pubblica nelle strade montecatinesi".

Fonte: Diccap
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: