Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 20:05 - 16/5/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Tutto quello che dici è una FALSITA' CARISSIMO PROFESSORE DAI VOCABOLI DA DIZIONARIO.
Non sai o non vuoi leggere nemmeno quello che gli altri scrivono ed in questo caso quanto ho scritto io nella .....
RALLY

Si è confermato all’altezza delle aspettative, il ritorno di Simone Baroncelli nel Campionato Italiano Rally Terra.

PODISMO

In una giornata estiva numerosi podisti si sono dati battaglia su un percorso non certo facile per conquistare la vittoria nella edizione 2022 de "Una corsa geniale da Pinocchio a Leonardo’’.

BASKET

Finisce 76-60 con un monumentale Rasio da 25 punti.

CALCIO

Asd Bioacqua Av Le Case ringraziando Walter Cerofolini e Gaetano Concialdi per il lavoro svolto nell’ultima stagione.

BASKET

Nonostante una partita di grande attenzione difensiva la Nico Basket non riesce nell’impresa di sbancare il Pala Zauli e viene sconfitta da Battipaglia col punteggio di 57-45. 

BOCCE

Pieve a Nievole si rifà dello scivolone in terra sarda, si aggiudica soffrendo il derby con Cortona, e si riporta a -1 dalla capolista Giorgione 3villese, fermata sul pareggio dalla Rinascita.

BASKET

E' il momento delle semifinali playoff in C Gold: per Gema Montecatini l'avversaria è la Pallacanestro Dragons Prato, che ha eliminiato Spezia in gara3 dei quarti, vincendo nettamente sul suo campo la partita decisiva.

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi.

none_o

La mostra ricostruisce le varie vene dell'opera di Pantani.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di maggio.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un’idea per una merenda diversa

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PIEVE A NIEVOLE
Giulietti, Udc: “Per velocizzare le ferrovie la Regione chiude le stazioni?"

11/10/2012 - 10:01

“Una decisione bizzarra, quella dell'assessore regionale Ceccobao che, dopo aver risposto a un'interrogazione sulla velocizzazione della tratta Pistoia-Montecatini-Lucca presentata dai consiglieri regionali dell'Udc, Giuseppe Del Carlo e Marco Carraresi, assicurando il potenziamento della linea con uno stanziamento di 44 milioni, fa marcia indietro e annuncia la soppressione delle stazioni di Buggiano e Serravalle”.

Così il consigliere comunale di Pieve a Nievole Gino Giulietti (Udc) preoccupato per i disagi che questa decisione potrebbe causare ai tanti pendolari che invece si aspettavano un rafforzamento dei servizi viari su rotaia e che in futuro potrebbero vedersi costretti a raggiungere le stazioni di Pescia o Pistoia.

“Se queste sono le promesse dell'assessore – chiosa Giulietti - non c'è da stare tranquilli anche per quanto riguarda il resto degli interventi annunciati come per esempio la realizzazione di opere viarie propedeutiche all'eliminazione dei passaggi a livello”.

Fonte: Udc
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




13/10/2012 - 22:40

AUTORE:
roberto

sono un capo treno in pensione che ha lavorato una vita sui treni della cosi' detta linea di "VIAREGGIO". DAL 2000 AL 2005 ANNO CHE SONO ANDATO IN PENSIONE, i pendolari sono sempre calati nelle stazioni di borgo e serravalle. Mi ricordo quando scortavo il treno che arrivava verso le ore 7 del mattino in queste stazioni, salivano a mala pena 3 o 4 pendolari a stazione, quando a pistoia, montecatini, pescia ne salivano a centinaia, qualè il motivo?. Oggi specialmente i ragazzi sono tutti motorizzati per andare a scuola, i bus si sono triplicati, forse in queste zone la stazione è lontana, pertanto si servono di altri mezzi pubblici. Perche' chi gestisce il servizio pubblico locale, non ha istituito servizi navetta dal paese alla stazione per portare i cittadini a servizi del treno? Detto questo posso anche affermare che in queste stazioni prive di personale fs, esistono atti di teppismo e vandalismo, tali da compromettere la presenza di persone nelle sale di attesa., Vorrei dirvi, che un treno fermarsi ad una stazione costa un 'enormita' sia di usura freni sia di corrente elettrica, quindi è necessario per ammortizzare la spesa, che la stazione dia flusso viaggiatori, pultroppo questo non avviene, con tute le ricadute che sappiamo. Di chi è la colpa ?

11/10/2012 - 20:05

AUTORE:
Futuro

Ora con l'accorpamento delle province,altro che serie B,il bello deve ancora venire,o meglio,il brutto.
Vedremo la potenza di Pistoia insieme a Prato.Mugello e l'empolese,compagni di viaggio che non ci avrebbero scelto(Prato escluso) ma che noi li abbiamo scelti.La risorsa del petrolio non è eterna e quindi anche quella dell'energia elettrica con cui si muovono i treni,la regione ha anticipato i tempi già di moda nel medioevo,tutti a piedi sulla Via Francigena.

11/10/2012 - 13:33

AUTORE:
Cittadino

Mi raccomando, prendete i mezzi pubblici e lasciate l'auto a casa.
Risparmiate danaro e date una mano all'ambiente.
i lor signori,pur di risparmiare per le loro tasche,non migliorano la vita del cittadino.
In fondo, loro non fanno parte della casta dei pendolari e quindi come si dice se ne fottono.
Il ministro dei trasporti dovrebbe evitare cio', ma si vede che la nostra provincia sia di serie B.

11/10/2012 - 11:03

AUTORE:
DAVID

le preoccupazioni nel leggere questa notizia sorgono spontanee...c'è da chiedersi però da dove arrivano queste decisioni..che il raddoppio della linea LUCCA-PISTOIA non si facesse era lamapnte da anni..è dura mettere d'accordo tanti tropi enti e tutti nesuno escluso è esente da colpe ahimè...la regione a questo punto in piena spending rewie ha fatto la scelta + semplice..perchè star a spendere soldi in ituli protocolli di intesa che non arrivnao a nulla?...meglio tagliare la testa al toro e via...risparmio garantito con buona pace dei pendolari che devono andare dal borgo a pescia o a montecatini o da serravalle a pistoia (esempio a masotti ho visto sempre un sacco di persone anziane prendere il treno)..THIS IS ITALY