Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 18:12 - 06/12/2021
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sembra secondario , ma a Pistoia mancano i passerotti.

Mancano anche le api .

Come mai ?

Le api sono da sempre un indicatore di situazioni particolari.

L uso di pesticidi le riduce o le .....
BASKET

Lunedì 6 dicembre entra in vigore il Super Green pass, la certificazione "rafforzata" rilasciata solo a vaccinati e guariti dal Covid-19, che durerà fino al 15 gennaio 2022, con possibilità di proroga.

CALCIO A 5

La giornata numero sette non porta fortuna ai pistoiesi. Ospiti della società Timec, l'Atletico si presenta in modo impalbabile ed è solo grazie a Montaleni che il primo tempo si chiude sullo 0-0.

BASKET

E una Gema a tratti simile a un rullo compressore quella che nel secondo e terzo quarto ha messo in chiaro il discorso vittoria contro una Virtus Siena partita sicuramente meglio nei primi dieci minuti.

BASKET

AGLIANA: Zita 8, Nesi 4, Chiti, Cei, Malevolti F., Razzoli 8, Natalini, Zeneli 23, Neri 7, Covino, Malevolti S. Tommei 16. All. Mannelli. HERONS; Di Nezza 4, Paunovic 4, Laffitte 4, Galli 4, Lupi 6, Giancarli 9, Dell’Uomo 18, Lepori, Incitti 13, Bechini, Casoni 24, Puccioni. All.: Barsotti.

BASKET

Niente da fare per la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che ha subito una sconfitta piuttosto netta ad opera del Cus Cagliari (60-44). Solo Bacchini (13), decisamente la migliore delle sue, e Mattera (10) in doppia cifra in una serata poco produttiva in termini di punti.

BASKET

Sfida al vertice al PalaCardelli dove la Gioielleria Mancini affronta la corazzata San Vincenzo.

RALLY

L’Automobile Club Pistoia, congiuntamente agli organizzatori dei rallies pistoiesi, quindi Jolly Racing Team, Abeti Racing e Pistoia Corse, ha premiato i propri campioni provinciali.

BASKET

La nona giornata di campionato rappresentava una grossa insidia per la Gema di Marco Del Re: il pronostico è stato rispettato, c'è stato da sudare molto contro una Synergy Valdarno capace di rimontare dal -17 fino al 55-54 di metà terzo quarto. 

none_o

Consigli di lettura di Ilaria.

none_o

Le opere di nove artisti sono protagoniste della mostra Paesaggi personali.

Sono dieci,
l’un dell’altra è più bella:
son chiamate .....
LA TOSCANA IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un piatto delle montagne lucchesi.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno fisso di acqua, domiciliato in Plutone e Marte.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
none_o
Inaugurato il nuovo polo della prevenzione in Valdinievole a Villa Ankuri

25/9/2012 - 16:13

E’ un esempio di valorizzazione di un antico e pregiato patrimonio storico ed artistico la realizzazione del Nuovo “Polo” della prevenzione della zona distretto della Valdinievole nella Villa Belvedere Ankuri Pucci. Il progetto propone una continuo dialogo tra passato e futuro: la Villa e l’Annesso, ristrutturati e restaurati, hanno “salvato” porzioni artistiche che altrimenti sarebbero andate perdute e nel contempo dato vita a spazi funzionali e moderni pensati per gli utenti, ma anche per gli operatori che ci lavorano.
La nuova sede del dipartimento di prevenzione è stata inaugurata stamattina alla presenza del Commissario straordinario dottor Bruno Cravedi e delle massime autorità politico istituzionali locali. Hanno inoltre partecipato tutti gli operatori del dipartimento di prevenzione diretto dal dottor Pietro Gabbrielli.

La bella villa e l’annesso, che già nel 1770 erano rispettivamente residenza nobiliare e magazzino, dopo vari passaggi di proprietà, compreso l’utilizzo come quartiere generale durante la guerra, sono entrate a far parte del patrimonio della Azienda USL3 dal 1996. Ora le belle sale affrescate e le gallerie con i soffitti a botte ospitano l’igiene e sanità pubblica, la medicina del lavoro, la prevenzione, igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro, la sanità pubblica e veterinaria, lo sportello unico della prevenzione, l’igiene alimenti e nutrizione. Tutti i servizi della prevenzione presenti sul territorio della Valdinevole sono ora accorpati nei due edifici e con il riutilizzo di Villa Belvedere Ankuri Pucci la AUSL3 realizza un risparmio annuo pari a  230.500 euro, dismettendo le sedi di Ponte Buggianese e Massa e Cozzile.
 
I Servizi. Nella Villa sono stati collocati al piano terra il front office per l’accoglienza e l’informazione ai cittadini, tutti gli uffici amministrativi afferenti all’area funzionale della prevenzione, gli uffici amministrativi aperti al pubblico (dalle 8,30 alle 13 dal lunedi al venerdi), le segreterie e la sanità animale;  tutto il primo piano è dedicato all’igiene e sanità pubblica; il secondo ed ultimo piano alla prevenzione, igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro.
Nell’Annesso, o Palazzina, dove i servizi sono già operativi dallo scorso agosto con la prima fase del trasferimento, al piano terra si trovano gli ambulatori di medicina del lavoro, prevenzione, igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro e igiene e sanità pubblica; il primo piano è stato invece riservato all’igiene degli alimenti e nutrizione e al servizio igiene degli alimenti di origine animale che insieme costituiscono la cosiddetta “sicurezza alimentare”.
 
Complessivamente nella struttura vi lavorano un’ottantina di professionisti tra medici, biologi, dietisti, veterinari, infermieri, tecnici e amministrativi e igienisti.
In prospettiva l’integrazione fisica dei servizi, delle attività e degli operatori (veterinari, igienisti, biologi, ecc…) che compongono la sicurezza alimentare sarà funzionale al cittadino che avrà un solo interlocutore al quale rivolgersi con indubbi vantaggi nella risoluzione delle problematiche che verranno presentate.
I vantaggi della riunificazione in un unico “polo” sono inoltre rappresentati dalla razionalizzazione delle risorse che ora sono vengono utilizzate in comune dal personale (energia elettrica e riscaldamento, fotocopiatrice, fax, ecc…). L’altra novità è rappresentata dall’istituzione della Segreteria Unica della sede della prevenzione con funzioni di coordinamento e alla quale i cittadini si potranno rivolgere per avere informazioni sull’accesso ai servizi e il disbrigo delle pratiche.   
 
Il progetto. Il progetto di recupero (con esclusione del piano seminterrato dell’Annesso) ha interessato una superficie di circa 1152 metri quadrati per la Villa e 768 per l’Annesso. In particolare sono state restaurate le facciate, le coperture e molti locali interni, consolidate le strutture e realizzati impianti tecnologici in linea con gli attuali standard. Durante le opere di restauro sono stati rinvenuti importanti elementi decorativi ed affreschi, specialmente al piano nobile della Villa, i quali sono stati oggetto di restauro conservativo sotto la guida delle competenti Soprintendenze ai beni Artistici e architettonici: ad oggi risultano ancora da completare i restauri dei decori del salone principale e di stanze limitrofe.
I lavori sono iniziati nel 2007 e l’importo complessivo ammonta a 2.800.000 euro. La ditta che ha eseguito i lavori è stata la ditta Filippucci di Matera.
Il progetto e la direzione dei lavori sono stati eseguiti dall’area Funzionale tecnica dell’azienda USL3.



Fonte: Asl
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: