Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 18:10 - 20/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Siamo alla curva che procede con valori esponenziali .

L'economia annaspa , i lavoratori protetti dal divieto di licenziamento che sta per finire , il commercio in bambola e gli ospedali in ambasce .....
HOCKEY

L’Hockey Pistoia impone ancora la legge dell’Hockey Stadium di Montagnana, nel quale fino a ora gli arancioni non sono mai stati sconfitti, subissando di reti il Campagnano.

BASKET

Una sconfitta maturata nell’ultimo quarto quella della Nico Basket Femminile, targata Giorgio Tesi Group, a San Giovanni Valdarno (74-61), dopo tre quarti di grande equilibrio.

TIRO A SEGNO

Il Tsn Pescia sempre presente ai campus indetti sia dal Cip che da Aics ha voluto partecipare con i propri atleti ai rispettivi stage di avviamento e di perfezionamento al tiro paralimpico.

BASKET

Dopo tre quarti in perfetto equilibrio (21-20, 34-35 e 51-51 i parziali), la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, cede nell'ultima frazione di gioco ad una combattiva San Giovanni Valdarno, che allunga nel finale e si aggiudica meritatamente due punti importanti (74-61).

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare il rinnovo della partnership commerciale con OriOra.

BASKET

Il percorso della Nico Basket Femminile, di recente affiliata con Giorgio Tesi Group Pistoia, e del Bruschi Basket Galli San Giovanni Valdarno è stato piuttosto simile, fino a questo momento

HOCKEY

L’Hockey Pistoia viaggia a gonfie vele nelle competizioni nazionali che impegnano le sue varieformazioni: vittoria esterna della prima squadra nelle Marche ed esordio ottimo degli under 14 nel campionato nazionale di categoria.

RALLY

E’ ancora tempo di festeggiare, per la scuderia Jolly Racing Team. Il sodalizio pistoiese, impegnato sulle strade del Rallye Elba - appuntamento valido per il Campionato Italiano Wrc e per la Coppa Rally di Zona - si è congedato dall’asfalto dell’isola cogliendo il primato tra le vetture di classe R2B.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Alessia Gazzola.

none_o

L’artista carrarino Graziano Guiso si presenta nell’area espositiva “Sala del Grillo” del Parco di Pinocchio.

Oggi è San Michele:
è stagione delle mele
e dei chicchi d’uva .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
MONTECATINI
Le parti politiche pronte a discutere di Miss Italia in consiglio comunale

16/9/2012 - 8:03

MONTECATINI

Organizzare, o meno, Miss Italia per la terza volta? A questa domanda dovrà rispondere il sindaco a breve, entro ottobre per la precisione, dopo essersi messo al tavolo con la Miren e la Rai.
Proprio durante i giorni del concorso di bellezza da più parti si sono avanzate perplessità sull’utilità di ospitare per la terza volta, nel 2013, la manifestazione, in considerazione dell’equazione costi-benefici. 
Eppure la risposta delle associazioni degli albergatori e dei commercianti (pur con qualche significativo distinguo) è stata: andiamo avanti.
E anche dal Pdl non è arrivato un “no” definitivo. Certo, con posizioni un po’ più distanti.
Il coordinatore Alberto Lapenna, ad esempio, ha ribadito che i soldi pubblici dovrebbero essere invece destinati tutti alle Leopoldine, e solo dopo si potrà pensare alla promozione, magari con Miss Italia.
E il capogruppo Riccardo Sensi ha posto come condizione quella di risparmiare rispetto a quanto il Comune ha speso quest’anno.
Sul fronte della maggioranza il segretario del Pd Franco Pazzaglini, convinto che il canale Miss Italia sia stato quello giusto per far parlare della città, esce allo scoperto con una proposta interessante: spostare il dibattito in consiglio comunale.

Fonte: Il Tirreno
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




16/9/2012 - 16:12

AUTORE:
montecatinese

Andiamo avanti con la kermesse. quoto in pieno l'opinione di bagnaiolo. la piscina? Torniamo alla comunale che funziona alla grande con la nuova vasca coperta!!!!
Miss Italia funziona a livello mediatico! Andate avanti!

16/9/2012 - 11:40

AUTORE:
bagnaiolo

Montecatinesi pensate davvero che la "piscina" possa essere completata a quei costi?
Sarebbe sadomasochismo in un periodo di grave crisi investire 28 milioni di € per un'opera utile bella,ma sicuramente non determinante per la nostra città.
Sarebbe sufficiente completare un progetto al ribasso considerando il fatto che di piscine termali,soltanto in Toscana,ce ne sono a decine!E come ben sappiamo non navigano in acque dorate,anzi!Quindi vogliamo dare davvero una svolta alla nostra città?
Ben vengano miss Italia,i mondiali di ciclismo entrambe manifestazioni fondamentali per la promozione e,poi,investiamo sul territorio!Pensate,solo,a Pinocchio e quanto sarebbe appetibile un parco divertimenti con un marchio del genere?
Pensate ai numeri di Gardaland e Mirabilandia e poi capirete se Montecatini e tutta la Valdinievole diventerebbero sold out in ogni periodo dell'anno!E sfruttare il patrimonio artistico magari con un accordo con gli Uffizi che hanno l'85/oo del loro patrimonio accatastato nei magazzini!!
Provate a pensare la villa di Bellavista come gli Uffizi 2?
Come vedete ci sono tante possibilità,sicuramente onerose,che farebbero davvero fare la svolta.Grazie