Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 09:05 - 16/5/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Varie sono le fonti attraverso le quali ci sforziamo di formarci una opinione

Ai bambini piccoli e ai cani, mi sono sempre divertito a fare il gioco di indovinare in quale mano la pallina.

Se .....
BOCCE

Pieve a Nievole si rifà dello scivolone in terra sarda, si aggiudica soffrendo il derby con Cortona, e si riporta a -1 dalla capolista Giorgione 3villese, fermata sul pareggio dalla Rinascita.

BASKET

E' il momento delle semifinali playoff in C Gold: per Gema Montecatini l'avversaria è la Pallacanestro Dragons Prato, che ha eliminiato Spezia in gara3 dei quarti, vincendo nettamente sul suo campo la partita decisiva.

BASKET

Quanto può valere un fischio (sbagliato) in una partita? Più delle volte poco, altre volte nulla. Ieri sera invece un antisportivo (sicuramente non antisportivo, forse nemmeno fallo) fischiato sul finire del secondo quarto a danno dei ciabattini ha segnato la partita in un momento cruciale, Valdicornia non ha certamente bisogno di favori arbitrali.

CALCIO

Alla vigilia dell'ultima partita casalinga di campionato con il Virtus Marina di Massa che deciderà la posizione in classifica della squadra, il presidente Giancarlo Carbone unitamente al ds Massimo Rossi comunicano ufficialmente che il tecnico della prima squadra per la prossima stagione sportiva sarà ancora Maurizio Cerasa.

SCHERMA

Nuovo importante abbinamento pubblicitario per la Scherma Pistoia 1894, da molti anni testimonial di Emergency e da due stagioni sponsorizzata da Chianti Banca.

BASKET

Martedì 10 maggio si sono giocate le due partite che hanno decretato la finale in programma venerdì sera 13 maggio alle 21,30 al Palabrizzi di Massa Cozzile. E' l'atto conclusivo provinciale del campionato di basket Uisp.

RALLY

É festeggiando sul gradino più alto del podio che Effepi Sport ha avviato il proprio percorso nel panorama rallistico nazionale.

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi.

none_o

La mostra ricostruisce le varie vene dell'opera di Pantani.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di maggio.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un’idea per una merenda diversa

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
VISTE,PROVATE E MANGIATE...PER VOI
di Gianmarco Bartoli
La Carbonara vegetariana

2/9/2012 - 22:48

Ma ci pensate a quanto si buona una bella carbonara! Sì lo so non è ancora il periodo per gustarla appieno.

Pensando alla pancetto o meglio ancora al guanciale vengono in mente i pranzi invernali dove veramente questo piatto fà da padrone o padrona trattandosi di carbonara.

Tempo fa però leggendo qua e la su internet ho trovato una ricetta della bellissima Chef Alessia Vicari la quale lavora anche al Gambero Rosso Channel in cui riadattava il piatto classico romanesco in versione vegeratiana che oltre ad essere fruibile anche da coloro i quali non mangiano carne si adatta splendidamente a questo finale di estate.

La Chef Vicari nella sua ricetta usava i carciofi. Noi volendo usare solo prodotti di stagione andremo adusare invece le zucchine.

Benissimo, dopo questa prima presentazione andiamo a raccontare la ricetta in modo come sempre semplice ed esaustivo.

Ingrediente principale qualche bella zucchina, uova (considero circa un tuorlo ogni 100 grammi di pasta, più un uovo intero di supporto) del buon pecorino romano o altrimenti del parmigiano. Infine olio, sale e pepe per concludere.

La ricettta è velocissima, come chiama il sottoscritto a cottura di pasta. Pentola con abbondante acqua bollente salata quindi gettate gli spaghetti, che siano grossi, mi raccomando. Prima avrete tagliato le vostre zucchine a rondelle e le avrete spadellate in una padella antiaderente ben calda. Ricordatevi di tenere un paio di zucchine da parte. Al fine di far appassire le zucchine aiutatevi o con dell'acqua o meglio ancora con del brodo vegetale. Una volta ben appassite e ben asciutte grazie alla cottura le andrete a frullare con un pimmer ad immersione aggiustandole di sale e di  pepe. Vi sarete nel frattempo preparata una ciotola con i tuorli di uovo più uno intero, sbatteteli edaggiungete un cucchiaio di formaggio ogni uovo. Se vi piace abbondate pure. Mescolate il tutto.

Con le zucchine rimaste le tagliate a cubetti piuttosto grandi, le infarinate e le friggete in abbondante olio.Dopodiché le disporrete su una carta assorbente. Consiglio di fare questa operazione mentre la pasta cuoce in modo che non abbiano tempo di raffreddarsi.

Scolate la pasta al dente, saltatela in padella assieme alle zucchine ridotte a crema. Amalgamate bene il tutto dopodiché ponete il tutto dentro la ciotola con le uova ed il pecorino/parmigiano e girate aiutandovi con un cucchiaio di legno fino a che il tutto non risulterà cremoso.

Ponete sul piatto di portata rifinendo con le zucchine che avete fritto in precedenza ed una spolverata di pecorino grattugiato al momento.

La ricetta è completata.

A mio modesto parere ritengo questa pastasciutta veramente interessante in quanto riesce a riproporre sia la cremosità che la croccantezza della originale con il vantaggio di essere meno pesante e più sfruttabile anche nelle mezze stagioni.

Con questa ricetta si chiude la mia rubrica estiva, spero vivamente di avervi divertito con le mie ricette e che soprattutto le abbiate provate.

Vi ringrazio per avermi seguito e vi dò l'appuntamento alla prossima nuova rubrica dell'autunno-inverno che a dire il vero al momento non saprei come impostare, ma con il fresco che sta arrivando sicuramente troverò l'ispirazione.

Un grazie particolare anche a tutta la redazione di Valdinievoleoggi che ha creduto in me e mi ha permesso di essere presente tutte le settimane.

Buona "fine" estate.

Gianmarco Bartoli

 



Gianmarco Bartoli, classe 1970, imprenditore di Montecatini con la forte passione per la cucina, ha condotto la nuova trasmissione di Tvl “ Mangiando s’impara”. Già esperto in questo settore, ha lavorato per un anno con Italia7 al programma “Aspettando il Tg” ed ha partecipato a qualche apparizione col Gambero Rosso di Roma 4 anni fa. Attualmente predispone corsi di cucina e cene  per l’organizzazione di eventi.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: