Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 02:01 - 20/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Presidente in quota Forza Italia.

Per capire il personaggio ed il suo rapporto col caimano , si trova abbondante materiale e penso anche dagli atti parlamentari , l appoggio alla tesi della nipote .....
HOCKEY

Finalmente arancione anche in campo femminile assoluto, dopo oltre un decennio una formazione di Pistoia torna alle competizioni e con buone prospettive future.

SCHERMA

Davide Cutillo ha staccato il biglietto per la finale dei campionati italiani under 17 di fioretto che si disputeranno nel prossimo mese di maggio a Catania.

BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

BASKET

Riceviamo da parte di Mtvb Herons e pubblichiamo.

HOCKEY

Se non è un evento poco ci manca, finalmente dopo oltre un decennio di assenza Pistoia ripresenterà una formazione senior femminile nei massimi campionati italiani.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

Inaugurazione il 19 gennaio alle 18,30, nei locali della Federazione provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
MONTECATINI
I parrucchieri di Miss Italia: 33 professionisti al servizio delle ragazze

1/9/2012 - 13:45

Fanno parte del gruppo di coloro che danno vita a Miss Italia, alcuni  da anni, altri al debutto. Sono i parrucchieri che Wella Professionals assegna al concorso alle Finali, la fase più importante, quella del massimo impegno. Insieme ai truccatori di Deborah, i parrucchieri sono figure mitiche, sempre presenti, indispensabili, i primi a presentarsi al mattino nel luogo dove le miss danno il via alla loro attività.
 
Felici di esserci, felici le miss di averli sempre accanto.
Chi sono? Come si definiscono? Artisti o artigiani? O creatori della bellezza e della moda? Basta vederli all’opera per riconoscerli: grande professionalità, efficienza, ma anche popolarità e garanzia per la sicurezza che offrono ai loro ‘clienti’, i quali, a Montecatini Terme, sono le 101 ragazze più belle d’Italia.
I parrucchieri sono infine anche i testimoni del lungo cammino di Wella Professionals, della storia di un marchio di punta nel settore haircare e della partnership con gli acconciatori, professionisti della bellezza dei capelli.
 
A Montecatini hanno già festeggiato un’importante incoronazione, quella della siciliana Giusy Buscemi, eletta ieri Miss Wella Professionals 2012 da una giuria tecnica composta dai rappresentanti delle aziende sponsor di Miss Italia.
 
Vi presentiamo i primi cinque dei 33 professionisti che cureranno i capelli delle miss:
 
Ondina Pozzatello – Lignano Sabbiadoro (UD)
È da 20 anni a Miss Italia con Wella, insieme al figlio Mirko, con cui gestisce tre saloni, a Lignano Sabbiadoro, Portogruaro e Trieste. Ondina ha creato un metodo di taglio originale, affermato in tutta Europa ma, nonostante i tanti impegni, non rinuncia al suo appuntamento annuale con le miss. “Quest’anno spero che vinca una miss friulana. Ho lavorato nelle selezioni regionali e so che sono ragazze bellissime”.
 
Anna Josè Buttafava - Lodi
“Miss Italia mi ha dato molto: è un’occasione di confronto importante con i migliori colleghi di tutta Italia per imparare nuove tecniche e affinare il metodo di lavoro”. Lo sostiene Anna Josè, contitolare di tre saloni a Lodi, Codogno e Casalpursterlengo, a Miss Italia dal 1992. La sua azienda, Plein Hair, in questi anni ha ricevuto numerosi riconoscimenti per l’innovazione tecnologica e per la sostenibilità sociale grazie a progetti di assistenza per le dipendenti e le clienti. Veterana del Concorso, Anna José ricorda con particolare affetto la sua prima miss, Gloria Zanin, e Claudia Andreatti con cui lavorò al Calendario 2008.
 
Marisa Fumagalli – Robbiate (LC)
Titolare del salone “Profili Acconciature” di Robbiate (LC), Marisa Fumagalli è alla sua ottava edizione di Miss Italia. “Amo il mio lavoro perché è sempre vario e ti permette di esprimere tutta la tua creatività”. La sua preferenza va al taglio e al colore, ma lavora con piacere ad acconciature di moda e per lo spettacolo durante le finali del Concorso. “è sempre una bella esperienza e dà prestigio, è un’occasione importante anche per i miei collaboratori, con cui mi alterno durante le prefinali. Nei giorni delle dirette tv però ci tengo ad essere presente personalmente”.
 
Marta Marelli – Torrita di Siena (SI)
Al suo primo anno alle finali di Miss Italia, anche se in passato aveva già lavorato durante le selezioni di Miss Toscana, Marta ha accettato la proposta di essere a Montecatini “per provare una nuova esperienza e poter lavorare fianco a fianco a colleghi di ogni parte d’Italia”.  La sua collaborazione con Wella dura almeno da venti anni per il suo salone di Torrita di Siena, Marta Hair Style, e il suo auspicio è che il lavoro con le miss possa dare anche maggior visibilità alla sua attività.
 
Matteo Accardo – Torre del Greco (NA)
L’anno scorso è arrivato a Miss Italia per la prima volta e si è innamorato di Montecatini, tanto che a fine settembre aprirà un salone al piano terra del Palazzo dei Congressi, il suo secondo negozio dopo il centro benessere e parrucchiere a Torre del Greco. “La mia famiglia lavora con Wella da 25 anni, ma solo nel 2011 mi sono fatto convincere a venire a Miss Italia. Per me è stata un’esperienza fantastica, un ambiente ottimo e inoltre, pur dopo tanti anni di lavoro, c’è sempre un’occasione di crescita professionale”.

Fonte: Comunicato stampa
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: