Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 15:08 - 14/8/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Sommo Durante oppure Alighieri e poi sommo poeta e Dante ?

Quale modestia a partire dal nick

Dar la colpa agli attori ?

Non sempre !
Ci sono stati fiaschi di opere bocciate dal pubblico che .....
IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana trotto di Montecatini Terme è tutto pronto per la serata di Ferragosto e per la 70a edizione del 'Gran Premio Città di Montecatini'.

CALCIO

Sono gli ultimi giorni di riposo quelli che stanno vivendo i giovani calciatori biancocelesti delle annate 2006, 2007, 2008 e 2009.

CALCIO

Ci sono persone il cui umore viene addirittura influenzato dal risultato di una partita, e sorge spontanea quindi la domanda: perché agli italiani piace così tanto il calcio?

PODISMO

Ancora appuntamenti nella montagna pistoiese per i podisti.

RALLY

Prosegue a ritmi serrati la programmazione stagionale di Jolly Racing Team ed arrivano ulteriori conferme in merito alla bontà del progetto.

BASKET

Per i ciabattini non era sufficiente avere la squadra senior in Serie C, non erano nemmeno sufficienti le sei squadre Under e tutte le categorie del minibasket, la squadra Uisp nonché il superteam Overlimits.

PODISMO

In una splendida giornata si è corso a Maresca la gara podistica competitiva di km 10 <> organizzata dalla Asd Sci Montagna Pistoiese in collaborazione con il circolo ricreativo Unione Tafoni e la collaborazione tecnica della Silvano Fedi Pistoia.

BASKET

Gli Shomakers chiudono il mercato in entrata con l’innesto del giovane Matteo Lepori ad affiancare Andrea Navicelli in cabina di regia ed è reduce dalla stagione 2021-2022 dove ha centrato la promozione in serie B con la maglia degli Herons Montecatini.

none_o

Premio di poesia Maria Maddalena Morelli "Corilla Olimpica" - Città di Pistoia, giunto alla sua V Edizione.

none_o

Al via una mostra inedita di opere tratte dal taccuino di un villeggiante inglese.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

La ricetta dei carciofi spettinati

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di agosto

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
MONSUMMANO
La campionessa Edita Pucinskaite madrina de "Le Tartarughe sorprese" di Tamberi

28/8/2012 - 22:40

Lo sport vince ancora e con Edita Pucinskaite porta le Tartarughe sorprese di Andrea Tamberi sulle vette più alte. A un mese al lancio del libro, la casa editrice insieme all’autore annunciano la Madrina dell’evento che vedrà la nascita delle Tartarughe sorprese. Ad unirsi all’iniziativa, che non è solo editoriale ma anche sociale e solidale, è sin da subito il mondo dello sport, con una Madrina d’eccezione: Edita Pucinskaite, pluripremiata campionessa di ciclismo e da anni testimonial dell'Avis di Pistoia, unica donna a poter vantare nel proprio palmarès le vittorie al Giro d'Italia (2006/2007), Tour de France (1998) e Campionato del mondo (1999).
L’autore della favola non è solo nella sua impresa per far conoscere e aiutare chi soffre di una malattia rara, per la quale non ci sono cure e la ricerca può contare solo su iniziative solidali. “Siamo fieri di avere Edita Pucinskaite, campionessa anche di umanità e dal cuore grande, quale Madrina-Testimonial delle Tartarughe sorprese, per tutto ciò che lo sport significa, non solo in senso etimologico come svago, divertimento, ricreazione ma anche come parte integrante della cultura della società, come veicolo di diffusione di valori universali, come scuola di vita e per il senso con cui spesso viene abbinato alla solidarietà”, commenta l’editrice del libro, che per la favola ha prodotto la canzone inedita Per Magia, che accompagnerà per sempre le Tartarughe sorprese. La canzone, interpretata dalla splendida voce di Francesca Ladu, sarà in regalo con le prime 1.000 copie del libro nell’Edizione Speciale 2012, perché aggiunge l’editrice:
“Questa favola è magia, l’arte aiuta l’arte e questa canzone farà volare tutti insieme, di concerto con il testo e i disegni della favola, per raggiungere le alte vette di un obiettivo sfidante: realizzare il sogno di Paola Pacca, la mamma di Daniela, da tutti conosciuta come Farfallina nel social network Facebook, che è quello di trasformare la sofferenza in un’opportunità per tutti, dando un senso al dolore di vedere il proprio figlio non poter più sognare la sua vita, imprigionato in una pesante corazza che non immaginava mai di aver dovuto indossare un giorno. E’ la corazza di una grave e rara malattia, che trasforma la vita e i sogni”. “Che questa favola ricca di significati profondi diventi una speranza per chi vive nell’isolamento della propria malattia, soffre, lotta ma non si arrende. E sia lo spunto di riflessione per chi ha avuto tutto dalla vita e spesso incredibilmente non lo sa apprezzare. Lo sport ha il dovere morale di veicolare questi messaggi”.Questa è la testimonianza di Edita Pucinskaite.
Tutti i proventi che deriveranno dal libro e dalle attività legate a questo saranno devoluti all’associazione A.I.LA. creata dai genitori dei ragazzi affetti dalla Malattia di Lafora e a UNIAMO Federazione Italiana Malattie Rare onlus. Questa favola dona un sorriso sia a chi la legge, sia a chi grazie ai proventi devoluti alle due associazioni riceve la speranza per un futuro migliore, ma anche a chi la regala, nella consapevolezza di aderire ad un’importante iniziativa. Al libro è abbinato inoltre il programma “Tartarughe in corsia”: basta acquistare anche un solo libro e dichiarare di volerlo donare ai bambini in ospedale e a consegnarlo sarà direttamente l’autore stesso, tra giochi e magia. Già grazie al Lions Club Montecatini Terme, che per primo ha aderito all’iniziativa “Tartarughe in corsia”, alcune copie saranno destinate ai bambini presso il Meyer di Firenze, ma il progetto è aperto a qualsiasi ospedale.
In data 9 agosto 2012 il libro ha ricevuto il Patrocinio della Società della Salute di Valdinievole, insieme ai complimenti per il valore positivo dell’iniziativa. Fanno parte della Società della Salute di Valdinievole: Comune di Buggiano, Comune di Chiesina Uzzanese, Comune di Lamporecchio, Comune di Larciano, Comune di Massa e Cozzile, Comune di Monsummano Terme, Comune di Montecatini Terme, Comune di Pescia, Comune di Ponte Buggianese, Comune di Pieve a Nievole, Comune di Uzzano, Azienda USL 3 di Pistoia. Sebbene il libro uscirà a fine settembre, si sono già registrate le prime prenotazioni, infatti si può ordinare direttamente alla casa editrice all’e-mail info@cera1volta.it o al numero verde 800.144.999, assicurandosi così di riceverlo tra i primi. Per aderire invece al programma “Tartarughe in corsia” basterà scrivere direttamente all’editore, all’e-mail cinzia.tocci@cera1volta.it, facendo riferimento al programma stesso. Per chi vorrà assistere alla nascita delle Tartarughe Sorprese e del bruchino, anch’esso protagonista della favola, l’appuntamento è per il 29 settembre 2012 con un evento unico nel Comune di Borgo a Buggiano, in Toscana.
. Ad unirsi all’iniziativa, che non è solo editoriale ma anche sociale e solidale, è sin da subito il mondo dello sport, con una Madrina d’eccezione: Edita Pucinskaite, pluripremiata campionessa di ciclismo e da anni testimonial dell'Avis di Pistoia, unica donna a poter vantare nel proprio palmarès le vittorie al Giro d'Italia (2006/2007), Tour de France (1998) e Campionato del mondo (1999).L’autore della favola non è solo nella sua impresa per far conoscere e aiutare chi soffre di una malattia rara, per la quale non ci sono cure e la ricerca può contare solo su iniziative solidali. “Siamo fieri di avere Edita Pucinskaite, campionessa anche di umanità e dal cuore grande, quale Madrina-Testimonial delle Tartarughe sorprese, per tutto ciò che lo sport significa, non solo in senso etimologico come svago, divertimento, ricreazione ma anche come parte integrante della cultura della società, come veicolo di diffusione di valori universali, come scuola di vita e per il senso con cui spesso viene abbinato alla solidarietà”, commenta l’editrice del libro, che per la favola ha prodotto la canzone inedita Per Magia, che accompagnerà per sempre le Tartarughe sorprese. La canzone, interpretata dalla splendida voce di Francesca Ladu, sarà in regalo con le prime 1.000 copie del libro nell’Edizione Speciale 2012, perché aggiunge l’editrice:“Questa favola è magia, l’arte aiuta l’arte e questa canzone farà volare tutti insieme, di concerto con il testo e i disegni della favola, per raggiungere le alte vette di un obiettivo sfidante: realizzare il sogno di Paola Pacca, la mamma di Daniela, da tutti conosciuta come Farfallina nel social network Facebook, che è quello di trasformare la sofferenza in un’opportunità per tutti, dando un senso al dolore di vedere il proprio figlio non poter più sognare la sua vita, imprigionato in una pesante corazza che non immaginava mai di aver dovuto indossare un giorno. E’ la corazza di una grave e rara malattia, che trasforma la vita e i sogni”. “Che questa favola ricca di significati profondi diventi una speranza per chi vive nell’isolamento della propria malattia, soffre, lotta ma non si arrende. E sia lo spunto di riflessione per chi ha avuto tutto dalla vita e spesso incredibilmente non lo sa apprezzare. Lo sport ha il dovere morale di veicolare questi messaggi”.Questa è la testimonianza di Edita Pucinskaite.Tutti i proventi che deriveranno dal libro e dalle attività legate a questo saranno devoluti all’associazione A.I.LA. creata dai genitori dei ragazzi affetti dalla Malattia di Lafora e a UNIAMO Federazione Italiana Malattie Rare onlus. Questa favola dona un sorriso sia a chi la legge, sia a chi grazie ai proventi devoluti alle due associazioni riceve la speranza per un futuro migliore, ma anche a chi la regala, nella consapevolezza di aderire ad un’importante iniziativa. Al libro è abbinato inoltre il programma “Tartarughe in corsia”: basta acquistare anche un solo libro e dichiarare di volerlo donare ai bambini in ospedale e a consegnarlo sarà direttamente l’autore stesso, tra giochi e magia. Già grazie al Lions Club Montecatini Terme, che per primo ha aderito all’iniziativa “Tartarughe in corsia”, alcune copie saranno destinate ai bambini presso il Meyer di Firenze, ma il progetto è aperto a qualsiasi ospedale.In data 9 agosto 2012 il libro ha ricevuto il Patrocinio della Società della Salute di Valdinievole, insieme ai complimenti per il valore positivo dell’iniziativa. Fanno parte della Società della Salute di Valdinievole: Comune di Buggiano, Comune di Chiesina Uzzanese, Comune di Lamporecchio, Comune di Larciano, Comune di Massa e Cozzile, Comune di Monsummano Terme, Comune di Montecatini Terme, Comune di Pescia, Comune di Ponte Buggianese, Comune di Pieve a Nievole, Comune di Uzzano, Azienda USL 3 di Pistoia. Sebbene il libro uscirà a fine settembre, si sono già registrate le prime prenotazioni, infatti si può ordinare direttamente alla casa editrice all’e-mail info@cera1volta.it o al numero verde 800.144.999, assicurandosi così di riceverlo tra i primi. Per aderire invece al programma “Tartarughe in corsia” basterà scrivere direttamente all’editore, all’e-mail cinzia.tocci@cera1volta.it, facendo riferimento al programma stesso. Per chi vorrà assistere alla nascita delle Tartarughe Sorprese e del bruchino, anch’esso protagonista della favola, l’appuntamento è per il 29 settembre 2012 con un evento unico nel Comune di Borgo a Buggiano, in Toscana.

Fonte: Comunicato stampa
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: