Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 14:11 - 21/11/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Il linguista che scoppia . . . Prossimo su tutti i cinema. BUUUUUM
BASKET

Turno infrasettimanale al PalaCardelli dove la Gioielleria Mancini ospita il Basket Donoratico nell’incontro valido per la nona giornata di campionato.

BOCCE

Sesto turno del campionato di Serie A2 con la Montecatini impegnata in casa (ospiti della Bocciofila Pieve a Nievole) con la necessità di ottenere i 3 punti contro la capolista Civitanovese.

BOXE

Ultimi giorni di allenamento prima della partenza per Miguel Bachi dove si vedrà protagonista ai campionati italiani che svolgeranno a Roseto degli Abruzzi in data 22 novembre.

PODISMO

La Polisportiva Circolo Arci Tamburini di Cerbaia di Lamporecchio organizza per domenica 24 nella località del Montalbano, la trentesima edizione del ‘’Trofeo della Contea delle Cerbaie’’.

BASKET

Ben 50 minuti di gioco ci sono voluti per decretare il vincitore di questa splendida partita che ha visto i ciabattini capitolare al PalaEinaudi.

KARATE

Avrà inizio il prossimo venerdì 22 novembre alle ore 14 per concludersi domenica nel tardo pomeriggio la rassegna sportiva organizzata dalla Fesik (Federazione educativa sportiva italiana karate) presso il Palaterme.

TIRO A SEGNO

Dall’8 al 10 novembre si sono svolti presso il poligono di Tiro a segno di Napoli il Trofeo delle Regioni e la “fase nazionale” del Campionato Giovanissimi.

BOCCE

Non chiamatelo sport per pensionati: praticare uno sport significa passione, impegno e una dose non indifferente di sacrificio, questo vale sia per gli sport che vanno per la maggiore come il calcio, sia per i cosiddetti sport minori fra i quali le bocce.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Francesco Sole.

none_o

Il quarantennale di attività creativa di un artista come Franco Del Sarto non può certo rimanere inosservato.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
none_o
GUERRISI: "Troppi cinghiali in Padule, vanno uccisi"

12/8/2012 - 8:57

Per l'associazione proprietari pistoiesi Terra Nostra Unita ci sono troppi cinghiali in Padule.

 

Così scrive, in una nota, il presidente Fabrizio Guerrisi:

 

 "Gruppi di cinghiali piccoli e adulti stanno devastando l’intero territorio del Padule, recando gravi danni alla flora palustre e anche alle colture agricole. E’ possibile incontrare questi ungulati anche di giorno, come già accaduto a numerose persone che frequentano l’area, e ciò conferma l’alto numero di esemplari presenti all’interno del cratere palustre.

 

 Il nostro appello non è il primo, ed è indirizzato alla Provincia perché prenda quanto prima provvedimenti in merito. In tempi non sospetti si parlava di eliminazione totale della specie cinghiale nel Padule, sembra invece che questi animali siano tutelati, dati i limitati interventi preventivi attuati dagli organi preposti in questo ultimo anno.

 

 Ragione per cui invitiamo la Provincia ad aumentare il numero di giornate per la caccia di controllo alla specie cinghiale, di incentivare e sensibilizzare i soggetti adibiti agli abbattimenti per garantire una loro più frequente disponibilità, e non per ultimo creare delle zone bianche come già da tempo previste e come già esistenti da qualche anno nel Padule inserito nel comprensorio fiorentino.

 

 Questo affinchè anche durante la stagione venatoria, tutti i cacciatori che praticano l’area palustre che si possono occasionalmente imbattere in un cinghiale, nel rispetto delle regole previste, siano autorizzati all’abbattimento di questi animali. Solo attuando questi provvedimenti potremo forse limitare al minimo la presenza del cinghiale nel Padule e limitare i danni di notevole valore naturalistico e agricolo che questi animali arrecano".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




13/8/2012 - 19:20

AUTORE:
MIMMO

Se è per il sovrannumero, allora ci sono anche troppi delinquenti, troppi stranieri, troppe battone....Danno sicuramente più fastidio dei cinghiali!!!

13/8/2012 - 15:22

AUTORE:
giuditta

concordo pienamente con il commento precedente: frequento spesso il Padule e non ho mai visto nemmeno l'ombra di un cinghiale.
speriamo che non si cerchino scuse a favore dei cacciatori i cui quattrini valgono sicuramente più delle nostre risorse naturali (ahimè).
o che non si cerchi carne per la sagra del cinghiale.
incentivare il turismo in una delle zone umide più importanti d'Italia sarebbe ammirevole, non favorire il macabro divertimento di pochi. eradicare le specie è molto pericoloso per un ecosistema e chi ama un territorio lo dovrebbe sapere.

13/8/2012 - 12:06

AUTORE:
humble

Passo abbastanza spesso e ormai da anni nell'area del padule, sia a piedi che in bici, e non ho mai incontrato cinghiali. Ma non ho nemmeno incontrato quelle "numerose" persone che, secondo Guerrisi, frequenterebbero tale zona. In ogni modo, credo che sia inconcepibile, se non criminale, parlare di "eliminazione totale della specie".
Oggi, quindi, eliminare il cinghiale; domani, a quale specie toccherà?