Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 22:07 - 23/7/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ieri passeggiando intorno casa ho notato con grande piacere che i lavori di rifacimento dei marciapiedi di Via Boccaccio sono terminati. Un bene soprattutto perché la parte intorno al "centro diurno .....
BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto un accordo, di durata biennale, con Giuseppe Valerio che sarà il secondo assistente di coach Dante Calabria.

TAEKWONDO

Dopo il Kim e liu del Nord e il Kim e Liu di Roma la società sportiva Kin Sori Taekwondo asd si conferma prima delle toscane nel taekwondo e 3 nel parataekwondo italiano.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme un altro bel sabato di sera di trotto e di festa per tutto il pubblico presente, circa 1400 presenze. 

BASKET

Si è conclusa la quinta edizione del Pistoia Basket Project Camp, il grande camp di pallacanestro organizzato dal Pistoia Basket Junior che attira sull’appennino tosco-emiliano, nello specifico a Fanano in provincia di Modena, un numero sempre più elevato di ragazzi.

ATLETICA

Italiani individuali e di società master da applausi per l’Atletica Pistoia. La società del presidente Remo Marchioni ha raccolto allori e soddisfazioni sia nella kermesse capitolina, la prima, sia in quella tenutasi a San Biagio di Callalta, in provincia di Treviso, la seconda. 

BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l’ingaggio di Matteo Aminti, un'ala-centro del 2005, proveniente dalla Virtus Siena, che completerà il roster della prima squadra per il campionato di Serie B Nazionale 2024-25.

IPPICA

Il mercoledì sera di corse all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è stato incentrato su uno dei personaggi più famosi al mondo, Pinocchio e, in particolare, sul Parco policentrico di Collodi.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 è lieta di annunciare di aver raggiunto un accordo di durata triennale con Dante John Calabria che sarà il nuovo capo allenatore della nostra prima squadra in vista del campionato 2024/25 di Lba.

none_o

Dopo Santiago di Compostela, Pistoia e Roma, l’allestimento fotografico è stato ospitato a Napoli.

none_o

Confermata anche nel 2024 la presenza dell’associazione pistoiese Culturidea sul palco del Porretta Soul Festival.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo luglio 2024.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
SANITA', SALUTE E DINTORNI
di Claudio Guerra
Italiani sempre più attratti dal gioco d’azzardo

8/7/2012 - 22:29

Gli italiani stanno diventando sempre più poveri e contemporaneamente sempre più attratti dal gioco.

In un clima generale di riduzione di risparmi economici e di spese alimentari dove, secondo dati Istat del 2010, circa il 65% delle famiglie ha comprato meno cibo e circa il 13% ha diminuito anche la qualità, sta crescendo vertiginosamente quella per il gioco: dai14,3 miliardi di euro del 2000, ai 24,8 del 2004, ai 47,5 del 2008, ai 79,9 miliardi del 2011.Per il 2012 si prevede una spesa di circa 130 miliardi.

I suddetti dati dimostrano chiaramente che negli ultimi anni la marcata contrazione dei consumi familiari ha fatto crescere esponenzialmente il desiderio di giocare con la brama del colpo di fortuna.

Da un recente convegno sul tema che si è tenuto a Firenze, si è lanciato l’avvertimento secondo il quale, per diverse persone, il gioco diventa dipendenza, assumendo i connotati di sindrome morbosa vera.

Una ricerca epidemiologica del Cnr afferma che il 2,2 della popolazione italiana corre il rischio di subire una problematica per le proprie modalità di gioco d’azzardo: si presume che fra qualche anno questi numeri saranno raddoppiati.

Nel confronto con altri Paesi, in Italia esiste l’aggravante che c’è un’arretratezza culturale nel riconoscere la patologia della dipendenza da gioco, che di fatto ancora non garantisce il diritto di cura per i giocatori patologici.

 

Claudio Guerra

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: