Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:08 - 21/8/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Signor F R ( che poi dovrebbe trattarsi del FAMOSO roberto f. campione di legalità), Ella ce l'ha coi buonisti come se si trattasse di difensori dello spaccio , coloro i quali desiderano un mondo di .....
RALLY

Terminato in questi giorni di ferie il lavoro preparatori della Pistoia Corse e dell’Aci Pistoia per l’edizione dei quaranta anni del Rally Città di Pistoia.

TIRO A SEGNO

Come da tradizione, il giorno di Ferragosto all’interno del parco Sandro Pertini in piazza della Libertà a Chiesina Uzzanese è andata in scena la 39a Gara canora di uccelli da richiamo, organizzata dall’associazione Fiera degli uccelli di Chiesina Uzzanese.

CALCIO

Il tempo delle vacanze è terminato per la Larcianese che alle ore 17,30 di domenica 18 agosto si ritroverà prima in sede e poi sul terreno dello stadio "Cei" per l'inizio della preparazione al prossimo campionato.

CALCIO A 5

Non è ancora chiaro quale sarà il campionato d'appartenenza, visto che la società biancoceleste è più che mai in lizza per un ripescaggio in Serie C2, in compenso in casa MontecatiniMurialdo per quanto riguarda la prima squadra di calcio a 5 sono chiarissime le idee in vista la nuova stagione.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell'atleta Jean Myriam Jozef Salumu.

PODISMO

In una calda serata di agosto e con una numerosa partecipazione di podisti, si è svolta nella località di Vangile in occasione della festa rionale, la tredicesima edizione del <<Trofeo Vangile in Festa>>, sulla distanza di km 8,800.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana e’ stata una edizione del Gran Premio Citta’ di Montecatini di grande successo. Circa 13.200 persone, infatti, hanno assistito allo spettacolo che l’impianto del trotto della Valdinievole ha offerto con tante attrattive e attività di intrattenimento culminato con lo spettacolo pirotecnico a fine convegno. Presente anche il Ministro Gian Marco Centinaio.

PODISMO

Con la presenza di circa  duecento podisti, si e corsa a Maresca (Pistoia) la gara podistica <<Marcia Verde>>.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Madeleine St John.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Elif Shafak.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
none_o
Da un montecatinese una nuova scoperta su Leonardo Da Vinci

17/6/2012 - 16:41

Il montecatinese Oreste Ruggiero presenta la sua opera dedicata a un insolito e misterioso Leonardo Da Vinci.

"E’ noto come Leonardo da Vinci componesse i sui scritti in modo che fossero leggibili soltanto se specchiati.

E’ altrettanto noto come lo stesso Leonardo fosse attratto dall’armonia degli opposti (esaltata all’epoca dall’ opera di Nicola Cusano).
L’ambiguità dell’espressione di Monna Lisa, rimarcata dalla famosa opera di Duchamp (l’apposizione dei baffi al celebre ritratto), è emblematica.
Ma ancora più forte è il legame fra Leonardo, la natura e il mito.
Sembra che egli avesse individuato un canale segreto ed inesauribile dal quale attingere la sua arte e la sua scienza che prefigurava e continua tuttora ad anticipare il futuro.

Ed è spesso questa componente (la scienza) del lavoro smisurato di Leonardo, che viene esaltata e ricordata; mettendo troppo spesso in secondo piano la tensione spirituale che alimentava la forza della sua ricerca instancabile.

Oreste Ruggiero, autore di questo lavoro L’altro Leonardo, a metà fra la ricerca e l’omaggio artistico all’opera del grande genio, è partito dalla considerazione che il Da Vinci usasse, attraverso l’unione degli opposti, la stessa tecnica della scrittura (che si rivelava se specchiata) anche per le sue opere d’ arte più emblematiche.
Il primo tentativo, applicato al San Giovanni Battista ha generato, forse casualmente, un’immagine simile al famoso “Bafometto”.
E, forse altrettanto casualmente lo stesso metodo applicato a Monna Lisa ha dato vita ad un’ immagine simile alle “Gargolle” delle cattedrali e così via…

La ricerca ha approdato infine all’analisi di una rappresentazione giovanile (21 anni) di Leonardo del territorio della Valle del torrente Nievole. Come sostiene Baltrusatis, nel suo Medioevo fantastico, sembra che il territorio sia animato, secondo la tradizione degli antichi disegni cinesi, da strane figure che paiono emergere dalle rocce.
Non è possibile provare che la sommatoria delle coincidenze approdino comunque ad una verità, né è possibile arrogarsi l’ ambizione di individuare e attribuire una sola verità all’ opera di Leonardo.La tensione della sua vita, come di tanti altri meno noti, è stata spesa per scoprire le radici ed il fine dell’umanità.
E questo non per vanagloria, ma per percorrere il presente, attraverso una silenziosa ricerca nel passato, al fine di indicare il futuro.
Un futuro che non era sicuramente pensato da Leonardo soltanto attraverso le macchine che aveva ideato, e forse era più vicino al mito che non alla tecnica dalla quale l’uomo moderno ha attinto con tanto (forse soltanto) razionalistico zelo".
 
Di seguito il link per un video di presentazione delle scoperte di Ruggiero.

/p>
Fonte: Orad Editore
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: