Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 10:06 - 02/6/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ero ragazzetto da scuola media. Un giorno stavo seduto sulla soglia del portone con una faccia incavolata. Passa un vicino e mi chiede cosa non va. Ed io: la prof di lettere mi punisce, quella di mat, .....
CALCIO

La società Larcianese comunica di aver raggiunto l’accordo con il l’allenatore che guiderà la squadra nella prossima stagione sportiva.

RALLY

Motori accesi al 1° Virtual Rally Valdinievole e Montalbano. Dal 1° giugno e per tutta la settimana, le strade della provincia di Pistoia saranno proiettate in un confronto che ha richiamato un plateau di partecipanti di assoluto livello. 

BASKET

La prima novità in casa Nico è la collaborazione con l’Associazione “Anna Maria Marino”, avvenuta già a fine della scorsa stagione grazie alla Dottoressa Jacqueline Magi che ne è Presidente Onorario. 

RALLY

Sull’onda dell’entusiasmo riscontrato dal primo approccio “virtuale” di molte delle realtà motoristiche più importanti a livello nazionale, le scuderie Jolly Racing Team e Art Motorsport 2.0 hanno deciso di organizzare il 1° Virtual Rally della Valdinievole e del Montalbano.

BASKET

Scegli il rossoblu di sempre. Quanto sei attaccato ai colori rossoblu? Chi è il giocatore che ti ha fatto sognare? È arrivato il momento di eleggere il giocatore rossoblu italiano di sempre.

CICLISMO

Dieci candeline, oltre 30 000 euro donati in beneficenza e tante soddisfazioni e emozioni. Parliamo dell’Avis Bike Pistoia, società ciclistica amatoriale e organizzatrice della Gran Fondo Edita Pucinskaite.

RALLY

Jolly Racing Team e Laserprom 015 annunciano che il 36° Rally della Valdinievole, anticipato al 2 e 3 maggio dalla data di origine di una settimana dopo nel calendario sportivo, viene rinviato a data da destinarsi.

BASKET

Pur essendo nell’aria ormai da settimane, la notizia della chiusura anticipata dei campionati è stata una bella botta su un duplice piano: sanitario, poiché ha denotato che la situazione sanitaria anziché migliorare stava peggiorando.

none_o

La recensione della settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Matteo Bussola.

none_o

Copit ha presentato, presso la sua sede di Pistoia, il volume “Archivio storico della Ferrovia Alto Pistoiese - Appendice”.

Oggi il popolo decide
col suffragio universale
quale sia la .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il valore filatelico sarà presentato il 24 maggio.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Tutto ebbe inizio il 10 aprile 1912 con la partenza del Titanic dal porto di Southampton.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
MONTECATINI
Da domani nei negozi un volantino dell'Unim contro ztl e pedonalizzazioni

29/5/2012 - 19:40

Unim Confesercenti torna a criticare ztl e pedonalizzazioni.

 

«La faccina sorridente di uno “smile” giallo diventa impaurita e perplessa, visto che sta per affogare a causa di un’onda provocata dalla crisi. E’ l’immagine che simboleggia lo stato d’animo del commercio a Montecatini Terme e che da domani, inserita all’interno di un volantino, inizierà a essere presente sulle vetrine dei negozi della città. Unim/Confesercenti ha infatti dato vita all’iniziativa volta a sensibilizzare l’amministrazione comunale verso i problemi che i commercianti da tempo manifestano, ma che continuano a non trovare ascolto.
 
Siamo di fronte a un aumento dei costi, a un calo consistente degli incassi, all’aumento generalizzato della pressione fiscale nazionale, regionale e locale, il credito dalle banche è quasi impossibile da ottenere, i contributi previdenziali sono sempre più cari, la pensione appare sempre più lontana, le liberalizzazioni sembrano essere rivolte solo a favore della grande distribuzione.
 
In un  tale contesto di crisi economica i provvedimenti di chiusura al traffico e di pedonalizzazione assunti dal Comune, senza prima averne realizzato le condizioni attraverso un piano generale di rilancio, non portano benefici o riqualificazione per la città e mettono a rischio la vita delle imprese e posti di lavoro.
 
Montecatini ha prima bisogno di un progetto generale e condiviso per il territorio e la sua economia:
 
- per il rilancio delle Terme (dove è imprescindibile la realizzazione della piscina alle Leopoldine);
- per una mobilità e un’accessibilità adeguata ai bisogni dei cittadini e della clientela dei negozi (navette, nuova segnaletica per i parcheggi ecc.);
- per una informazione e comunicazione moderne verso l’esterno che siano di attrazione nei confronti di potenziali turisti e clienti.
 
I commercianti sono una risorsa per la città e per questo devono essere ascoltati».



Fonte: Unim Confesercenti
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




30/5/2012 - 14:21

AUTORE:
Enrico Rovai

Mia moglie è una negoziante , che ha aderito agli amici e questa è una mediazione al ribasso perché i responsabili ci avevano garantito visibilitá nazionale alle nostre proteste con striscioni per il giro e boicottaggio di miss Italia e mondiali. Evidentemente hanno mediato al ribasso e anche se noi siamo di Pieve a nievole chi comanda in questa associazione si dimentichi del nostro sostegno alle amministrative. Oltretutto vedo che è impegnato ad aprire nuovi fondi per il suo negozio, quindi faccia quello . La triste realtá è che alcuni subiscono la crisi e sono strumentalizzati, usati da chi la crisi non la sentirà mai.

30/5/2012 - 12:48

AUTORE:
piedone

la giunta ha il diritto di governare con i cittadini di esprimersi...voi infatti avete il diritto di dire ste boiate...

30/5/2012 - 9:25

AUTORE:
Franco Oppini

Che messaggio del cavolo....ma non capiscono che così deprimono ancora di più il commercio locale ? MAH ! il solito metodo senza senso di questa strana Associazione locale....

30/5/2012 - 8:48

AUTORE:
Perplesso

Un conto è chiedere di essere ascoltati, un altro è pretendere di governare un pezzo di cittá a prescindere dalle giunte legittimamente insediate. Eppure se gli albergatori e tanti cittadini lamentano al sindaco scarsa determinazione sulla ztl e le pedonalizzazioni qualcosa non torna, perché le 23 come orario di chiusura serale sono state fatte per ascoltare chi???? Da cliente mo' rifiuto di comprare in un luogo che espone facce tristi perchè quando spendo i miei pochi denari voglio vedere sorrisi. Vergognatevi.