Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 01:05 - 23/5/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Egregio Signor BIBI, penso si sia , anche per vie traverse, COMPLETAMENTE SFOGATO verso la mia persona tacciandomi intollerabilmente sotto una forma e specie di linguaggio.
Comunque resta sempre .....
RALLY

Il secondo impegno in Romania, per Autosole 2.0, insieme alla Scuderia FC Competition, ha voluto dire vittoria.

PODISMO

Con la perfetta organizzazione del Gruppo Sportivo Run….dagi di Borgo a Buggiano con il patrocinio del Comune di Pescia si e disputata con partenza e arrivo al mercato dei fiori di Pescia (Mefit).

BASKET

Niente da fare per la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, che esce sconfitta dal Pala Pagnini di Savona col punteggio di 66-60, dopo una gara combattuta fino all’ultimo istante.

PODISMO

Domenica 22 maggio grande appuntamento al  Mefit di Pescia, in via Salvo D’Acquisto per i podisti  dove si correrà la <<3^ Corsa del sorriso di Silvia>>. Gara podistica competitiva di km 9,300 (completamente pianeggiante) e ludico motoria di km 6 e 7.

BASKET

Mtvb Herons comunica di avere prolungato l'accordo con Federico Barsotti per un'ulteriore stagione sportiva, pertanto Federico sarà il capo allenatore degli Herons per ancora tre stagioni sportive almeno, dopo la presente, sino a tutto il torneo 2024-25 compreso.

VOLLEY

È andata in scena domenica a Monsummano la gara che ha consegnato nelle mani del Ctt il pass per la semifinale regionale Under 14.

BASKET

Grande soddisfazione in casa Nico per la diramazione della convocazioni della Nazionale 3x3 under 23 Femminile. Tra le atlete convocate anche Caterina Mattera, classe 2001, che ben si sta comportando al suo primo anno in Toscana. 

BASKET

Grande prova di carattere dei ciabattini che, nel momento più duro, tirano fuori gli attributi e si aggiudicano gara-4 con una prestazione maiuscola.

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi.

none_o

La caserma “Mazzino Mori” della guardia di finanza di Pistoia si abbellisce con tre opere d’arte.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il Gemelli è un segno maschile, cardinale e transitorio.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di maggio.

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
VALDINIEVOLE
Ciampolini (Sel): "Osservazioni al Piano rifiuti siano esaminate in modo serio"

14/5/2012 - 10:56

Giuliano Ciampolini (Sel e Comitato Acqua Pubblica) interviene per sollecitare la cittadinanza a interessarsi alle oesservazioni sul Piano Interprovinciale dei Rifiuti.
 
"Sulle innumerevoli osservazioni che sono state presentate alle Province di Firenze, Prato e Pistoia, a mio parere, dobbiamo pretendere che siano esaminate in modo serio e trasparente e non credo che questo sia possibile se ad esaminarle saranno solo i tecnici delle tre Province, cioè da chi ha redatto e approvato il Piano Interprovinciale Rifiuti, condizionati anche da una volontà politica delle attuali giunte, che gli fa vedere come soluzione "moderna" la sostituzione di una parte delle discariche con la quintuplicazione dell'incenerimento (che assorbirà gran parte delle risorse finanziarie ottenibili dal sistema creditizio, tramite garanzie sulle tariffe, che aumenteranno e che gia oggi sono assai più alte di quelle in vigore dove - come in Veneto e in Lombardia - viene data davvero la priorità alla raccolta differenziata domiciliare e agli impianti logistici e industriali conseguenti).
Per questo, a mio parere, dobbiamo chiedere (con determinazione e pubblicamente) di conoscere l'esatta composizione della Commissione tecnica/politica che esaminerà le osservazioni e anche che sia aggiunta a questa Commissione una persona - intesa come "garanzia per chi, all'esterno delle tre Province, chiede che siano esaminate seriamente tutte le osservazioni presentate" - che abbia la competenza professionale per esaminare le osservazioni e contribuire alla discussione. In questo senso, mi permetto di fare una proposta: l'architetto Simone Larini (che ha collaborato alla definizione di una dozzina di Piani Provinciali Rifiuti in Veneto e in Lombardia).

Spesso, anche i dirigenti e gli amministratori locali del Pd - nei Comuni e nelle Province - dicono (in particolare nelle campagne elettorali) che l'attuale crisi di credibilità della politica è superabile anche tramite un rapporto nuovo e costruttivo tra le sedi della democrazia rappresentativa e le esperienze espressione della democrazia partecipata: nessuna legge prevede che una commissione tecnica delle tre Province sia aperta ad un tecnico, ma nessuna legge lo vieta e quindi sarebbe un occasione per dimostrare concretamente che le parole, che vengono dette nelle campagne elettorali e negli interventi politici, possono avere un seguito coerente e significativo nella procedura per definire un Piano Interprovinciale Rifiuti che avrà conseguenze per diversi decenni (sull'ambiente, sulla salute e anche sulle tariffe che avranno un milione e mezzo di cittadini che vivono nell'area metropolitana da Firenze a Pistoia).
Dico la mia opinione a titolo personale e non ho nessun titolo o ruolo per parlare a nome presentatori delle osservazioni: quindi, più che rispondere a questa mia e-mail, se condividete che "le osservazioni presentate devono essere esaminate in modo serio e trasparente", potete scrivere ai presidenti delle tre Province, ai sindaci dei 70 Comuni, ai segretari provinciali dei partiti, ai giornali, ecc. per dire la vostra opinione e fare le vostre proposte, alzando la voce e la polemica fino a quando non avremo una risposta soddisfacente per una procedura trasparente nell'esame delle osservazioni presentate al Piano Interprovinciale Rifiuti dell'ATO Toscana Centro".

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: