Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 18:04 - 22/4/2019
  • 659 utenti online
  • 26326 visite ieri
  • [protetta]

Una persona necessita cure oncologiche. I Sanitari del D. H. prescrivono
un'iniezione post terapia che, anche se passata gratuitamente dal S. S. N.
costa fra 1, 500. oo e 2, 000. oo euro. La persona .....
TIRO A SEGNO

Nei primi due week end del mese di aprile, presso il poligono del Tiro a segno nazionale di Lucca ha avuto luogo la terza prova regionale con le armi ad aria compressa e la prima prova regionale con le armi a fuoco.

BASKET

Saranno quattro giorni a tutto basket quelli del ponte del 25 aprile a Monsummano Terme dove si svolgerà la quarta edizione del Trofeo Città di Monsummano.

VOLLEY

Il consiglio di amministrazione del Centro Tecnico Territoriale Monsummano, dichiara di aver terminato il rapporto di collaborazione con il tecnico Antonio Galatà, dopo due annate piene di soddisfazioni.

VOLLEY

La Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano esce sconfitta dal PalaGiglioli di Ponte a Elsa (Empoli) e arretra di una posizione nel girone A del campionato senior di volley femminile, a due giornate dal termine della regular season.

BASKET

La Gioielleria impegnata nell’ultima gara della regular season contro il Cus Pisa. Partita ininfluente per i ragazzi di coach Matteoni mentre gli universitari sono alla ricerca dei punti per la qualificazione ai play-off.

NUOTO

Sono stati tanti i nuotatori che hanno partecipato alla seconda edizione della Maratona del nuoto, manifestazione organizzata dalla Cogis Pescia, che gestisce a livello agonistico la piscina del Marchi, dove si è svolto l’evento.

BOCCE

Grande spettacolo sabato scorso presso il bocciodromo coperto di Pieve a Nievole, purtroppo non altrettanto entusiasmante il risultato dell’incontro di sapore amaro per la Montecatini Avis, sconfitta dalla formazione emiliana della Rinascita Budrione.

NUOTO

Prestigioso traguardo raggiunto da Aurora Bianucci dell'Asd Nuoto Valdinievole al campionato indoor di fondo di Riccione.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mindadori è dedicata a un libro di Stephen King.

none_o

La mostra è dedicata al maestro Arrigo Conti: “Lawn Tennis Torretta – Stile ed eleganza”.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
none_o
Animali maltrattati a circo: processo da rifare. Vicenda nata da blitz in città

29/3/2012 - 9:38

La Cassazione ha stabilito che tutti gli animali possono essere vittime del reato di maltrattamenti, al di là del fatto che siano o meno oggetto di un’attività speciale come la caccia, la sperimentazione o i circhi. Lo rende noto la Lega antivivisezione (Lav) riferendo della sentenza in materia di maltrattamenti applicato alle attività circensi.

La sentenza nasce dal ricorso in Cassazione della procura di Pistoia, che si è opposta all’assoluzione in primo grado davanti al tribunale di Monsummano di V.C., titolare del circo Victor, citato a giudizio per maltrattamento di animali su denuncia della Lav. Il processo nasce dal blitz della Forestale del maggio 2009 a Montecatini, quando gli agenti del Nird (nucleo antimaltrattamenti) sequestrarono tutti gli animali del circo, tra cui molti uccelli (dai rapaci ai pappagalli), ma anche un leone marino, uno squalo nutrice, pitoni, anaconde, alligatori e pinguini. Sequestro in seguito annullato dal tribunale. 

Ora la Cassazione, commenta il presidente della Lav, Gianluca Felicetti «ha confermato ciò che sosteniamo, e cioè che il delitto di maltrattamenti è pienamente applicabile ogni qualvolta siano attuate condotte di deliberata noncuranza ai bisogni etologici di ciascuna specie detenuta, anche in fase di addestramento oltre che di detenzione e trasporto». Il titolare del circo, di recente al centro di un servizio di ‘Striscia la notizia’, dovrà dunque essere nuovamente processato per maltrattamenti su animali. 

Fonte: La Nazione
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: