Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 13:11 - 13/11/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Per una volta sono d'accordo con ALIAS!
I licenziamenti per maternità non esistono, come gli assegni postdatati. . .
Sono già garantiti da ben altre leggi!
Esistono invece lettere di licenziamento .....
KARATE

Tante soddisfazioni per il karate Ninja Club all’open di San Marino, la palestra con sedi a Pescia e Larciano ha ottenuto due ori e quattro medaglie di bronzo.

BOCCE

Successo a Monsummano per Giacomo Lorenzini, valdinievolino di Ponte Buggianese, star delle bocce agonistiche nazionali tesserato per la Bocciofila Vigasio-Villafranca (Fib Verona).

BASKET

Il primo canestro della serata è di Tesi poi Bellini lo imita con un bel coast ti coast. Una bomba da tre di Navicelli e un canestro di Bellini danno il primo strappo alla partita (11-4) e coach Blanco ricorre al minuto di sospensione. 

NUOTO

Grande successo per la tradizionale rassegna di inizio stagione dell'Asd Nuoto Valdinievole, svolta alle piscine intercomunali di Larciano-Lamporecchio, alla quale hanno partecipato oltre 300 atleti.

BOCCE


Nella giornata delle vittorie casalinghe (reali, o potenziali per lunghi tratti), un sono pareggio segna il cammino nel campionato della raffa, Il pari, vibrante, nervoso, tirato, combattuto in campo e psicologicamente un pizzico anche fuori.

ARTI MARZIALI

La settima edizione di Luctor si svolgerà presso il Palavinci di Montecatini Terme (di fronte all'ippodromo Sesana).

TIRO A SEGNO

Il Trofeo d’inverno, è articolato su due prove regionali con finale programmata al Tiro a Segno di Milano. Questo primo incontro, ha avuto luogo al poligono di Pistoia, mentre il secondo verrà svolto al poligono di Siena.  

BOCCE

Dopo la settimana di sosta dovuta alle festività di Ognissanti è in programma il 4° turno di questo interessante campionato di Serie A2. Nel girone tosco-marchigiano finalmente anche l’Avis ha vinto l’incontro che l’opponeva alla blasonata Oikos Fossombrone, peraltro squadra modesta e alla portata dei termali.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata all'ultimo libro di Fabio Volo.

none_o

Quest'anno l'evento è patrocinato anche dall'assessorato alla cultura e al turismo del Comune di Napoli. 

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
Sono aperte le iscrizioni per il corso di pittura per adulti .....
MONSUMMANO
Su Canale 5 il "mago" del cubo di Rubik: soluzione in 8 secondi (e coi piedi...)

14/2/2012 - 8:34

Riesce a risolvere il complicatissimo cubo di Rubik in meno di 8 secondi e lo fa anche con i piedi (in 2 minuti). Per questo è campione italiano della disciplina e recordman di tempo. Si chiama Simone Santarsiero, ha 22 anni e abita in via Empolese.

Diplomato all’Iti di Pistoia è ora studente universitario di informatica a Firenze. È un giovane normale, come tanti altri. Ma con la passione del cubo di Rubik, con le sue facce e i suoi dadini colorati da incastrare.

Per risolvere l’enigma in pochissimo tempo ha dovuto imparare un centinaio di algoritmi. Ma poi servono anche pratica, costanza, allenamento. E poi è necessario un ottimo colpo d’occhio: quando si fa una mossa si deve pensare subito a quella successiva.

Sabato ha partecipato al programma di Canale 5 Italia’s Got Talent, dove ha risolto il rompicapo con i piedi. Un’esibizione di due minuti che ha riscosso l’apprezzamento dei tre giudici dello show: Maria De Filippi, Gerry Scotti e Rudy Zerbi. Ma Simone era già stato anche a Fenomenal su Italia Uno.

Alle superiori (come racconta al Tirreno) il professore di elettronica disse che chi fosse riuscito a risolvere il cubo di Rubik avrebbe avuto diritto a un voto alto in pagella (che poi, però, non arrivò, nonostante la risoluzione in poche mosse). Cominciò tutto così.

Fonte: Il Tirreno
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: