Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:01 - 22/1/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Presidente in quota Forza Italia.

Per capire il personaggio ed il suo rapporto col caimano , si trova abbondante materiale e penso anche dagli atti parlamentari , l appoggio alla tesi della nipote .....
BASKET

Mtvb Herons Basket comunica che sono state rinviate a data da destinarsi, causa Covid, le seguenti gare di campionato.

BASKET

A distanza di un mese dalla partita contro Vigarano, la Giorgio Tesi Group è tornata finalmente in campo.

HOCKEY

Finalmente arancione anche in campo femminile assoluto, dopo oltre un decennio una formazione di Pistoia torna alle competizioni e con buone prospettive future.

SCHERMA

Davide Cutillo ha staccato il biglietto per la finale dei campionati italiani under 17 di fioretto che si disputeranno nel prossimo mese di maggio a Catania.

BASKET

Tredicesima vittoria consecutiva per la Gema Montecatini, che dopo un mese di stop in campionato (causa pausa natalizia e poi le prime due giornate rimandate dal covid) ha dimostrato di non avere affatto ruggine o scorie addosso.

SCHERMA

Prima grande soddisfazione nel circuito europeo under 17 per Fabio Mastromarino. 

SCHERMA

Un azzurro per due.

BASKET

Ventinove giorni dopo l'ultima volta, Gema Montecatini è pronta a tornare in campo per una partita ufficiale. Il 17 dicembre, giorno della dodicesima vittoria consecutiva a Prato, sembra però ormai lontanissimo.

none_o

Consigli di lettura di Maria Valentina Luccioli.

none_o

Inaugurazione il 19 gennaio alle 18,30, nei locali della Federazione provinciale di Rifondazione Comunista di Pistoia.

La signora in blu
Viaggio nel profumo delle .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno di Terra, Cardinale, domiciliato in Saturno ed esaltato in Marte.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

L'oroscopo di gennaio

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
LARCIANO
Ondata di freddo: azioni di sostegno per gli uccelli acquatici del Padule

3/2/2012 - 18:02

Visto il clima rigido del periodo, il Centro di ricerca, documentazione e promozione del Padule di Fucecchio ha intrapreso alcune azioni di sostegno per le migliaia di uccelli acquatici che frequentano gli specchi d'acqua della riserva naturale.
Le anomalie del clima rischiano di avere conseguenze molto pesanti non soltanto sulle attività umane, ma anche sulle piante e gli animali selvatici che dispongono di “orologi biologici” condizionati da fattori quali la temperatura e la lunghezza del giorno.
Così dopo un autunno davvero mite e siccitoso ed una parte iniziale dell’inverno con temperature al di sopra della media stagionale, l’ondata di correnti artiche, con neve abbondante e temperature rigidissime, che ha investito prima i Paesi dell’Europa orientale e centrale e a seguire la penisola balcanica e quella italiana, rischia di avere ripercussioni assai pesanti, soprattutto sugli uccelli migratori acquatici.
Il “tempo buono” che ha ritardato di oltre due mesi la formazione del ghiaccio nei laghi della regione circumpolare ha indotto questi uccelli a posticipare i movimenti migratori verso sud e a ridurre l’entità degli spostamenti. Ora che il grande gelo li ha sorpresi a latitudini ancora elevate, essi oppongono una forte resistenza a spostarsi verso sud, perché il loro sistema ormonale, per effetto dell’allungamento delle ore di luce, li avverte che è tempo di iniziare a “orientare il becco” verso nord.
In questa situazione vi è il rischio concreto che una parte consistente delle popolazioni di anatre, oche e cigni sia decimata dal freddo e, soprattutto, dalla impossibilità di accedere al cibo, per la copertura di ghiaccio e neve di laghi e paludi. Per questo sono scattate misure eccezionali di sostegno agli uccelli acquatici, che prevedono anche la somministrazione artificiale di cibo.
Le misure di sostegno agli uccelli acquatici adottate dal Centro di ricerca del Padule di Fucecchio, di concerto con la Provincia di Pistoia, sono di due tipi.La prima, attuabile solo nella porzione più settentrionale dell’area protetta (area Righetti), consiste nell’azionare le calle di alimentazione e scarico delle acque in maniera da mantenere all’interno un flusso di acque correnti e, grazie ad esso, alcune superfici allagate non ghiacciate, dove gli animali possono trovare rifugio.
La seconda consiste nel somministrare opportunamente del cibo, derogando per fondati motivi alla regola generale di non alimentare gli animali selvatici, ma di aiutarli garantendo loro habitat ben conservati. Alcuni quintali di granaglie miste di cereali sono già state distribuite, ma tale pratica apparentemente semplice è in realtà non facile in queste condizioni, considerato che molte specie di anatidi si alimentano solo filtrando il fondale di acque basse, mentre non utilizzano il cibo a terra e sul ghiaccio.
Il Centro ringrazia tutti i collaboratori che hanno contribuito a titolo volontario alle operazioni di foraggiamento.

Fonte: Centro Documentazione Padule di Fucecchio
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: