Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 12:08 - 15/8/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

quindi zorrino dovrei sparire, inoltre io sarei di una "specie".
Non riesci a scrivere un commento che non evidenzi la tua vera indole di intollerante e fascistoide . Insomma un bel falso comunista .....
IPPICA

Le richieste di prenotazione per accedere come spettatore sugli spalti dell’Ippodromo Snai Sesana durante il Gran Premio Città di Montecatini di Ferragosto, sono andate esaurite in pochi giorni.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme il “must” dell’estate con la corsa delle pariglie, una prova spettacolare che è una prerogativa dell’impianto della Valdinievole e da sempre attrae la curiosità degli appassionati.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare che il roster della prima squadra targata Giorgio Tesi Group in vista della prossima stagione di Serie A2 sarà completato dai giovani atleti Lorenzo Querci, Angelo Del Chiaro e Joonas Riismaa. Tutti e tre sono cresciuti nel vivaio del Pistoia Basket Academy.

IPPICA

La modalità per accedere all'ippodromo Snai Sesana nella serata di sabato 15 agosto, in occasione del Gran Premio Città di Montecatini, dovrà avvenire mediante una richiesta di prenotazione.

CALCIO

Tutto pronto in casa Montecatinimurialdo per la stagione 2020/21.

CALCIO

Altri acquisti di grande qualità in casa Bioacqua Av Le Case. arrivato  dalla Meridien il forte centrocampista Alessandro Piscitelli, classe 1987. Alessandro vanta con esperienze al Cecina 2000, Monsummano e, appunto Meridien in 1^ Categoria porterà classe ed esperienza nel centrocampo della Bioacqua.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è iniziata la settimana più calda della stagione del trotto nazionale.

IPPICA

Grande attesa per la notturna di sabato 15 agosto all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme con la 68^ edizione del Gran Premio Città di Montecatini.

none_o

La recensione di questa settimana della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Erin Morgenstern.

none_o

Il libro racconta l’esperienza di Vicofaro.

Oggi è un giorno d’agosto.
Alla buon’ora della mattina
siamo .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Tutto cominciò con il manuale "La scienza in cucina e l'arte del mangiar bene".

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Scorza ebbe strettissimi legami con la Valdinievole e con Montecatini in particolare.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
none_o
Il giudice Imposimato sarà lunedì a Montecatini per un incontro sul caso Moro

8/12/2011 - 18:28

LA VICENDA di Aldo Moro torna di scena dopo oltre trent’anni, lunedì 12 dicembre, alle 18.30, nelle sale dell’istituto alberghiero Martini, in via del Castello 2, alla Querceta, a Montecatini.

Il giornalista Sandro Provvisionato e il giudice Ferdinando Imposimato presentano il libro «Doveva Morire» (Chiarelettere), nell’incontro organizzato dal sindacato di polizia Coisp, con il supporto della Cassa di risparmio di Pistoia e Pescia. 

Dalle sale dell'alberghiero potrebbero uscire importanti novità sulla vicenda, visto che la riapertura del caso è oggetto di valutazione da parte della magistratura. 

 

Tra gli spettatori sono previsti anche molti studenti, tutti nati almeno quindici anni dopo i tragici fatti  che portarono alla morte dello statista.

L’incontro sarà moderato da Guido Ripa, segretario provinciale del Coisp e dal giornalista de La Nazione Daniele Bernardini.

 

Gli autori  tornano dopo 30 anni sul caso Moro, scoprendo inediti scenari e raccontando la storia dei 55 giorni che vanno dalla strage di via Fani alla morte del presidente democristiano.

In sette occasioni Moro poteva essere salvato, ma nelle stanze del potere qualcuno tramò invece perché venisse ucciso.

Ordini di cattura bloccati, i collegamenti provati con i terroristi tedeschi della Raf, il ruolo di Francesco Cossiga, i verbali del Comitato di crisi nascosti per lungo tempo.

 

Trent’anni dopo, uno dei magistrati più impegnati a dipanare gli infiniti misteri del caso, ripercorre i meandri dell’inchiesta che lui stesso cominciò nove giorni dopo la morte dello statista e, ricollocando la sua esperienza in un contesto più ampio di avvenimenti, offre testimonianze e rivelazioni decisive.

Se ad assassinare il presidente furono le Br, i mandanti vanno cercati altrove.

Bugie, omissioni, depistaggi, come la scoperta da parte dell’Ucigos della prigione di Moro tenuta nascosta alla magistratura. Imposimato racconta chi c’era, chi sapeva.

Ma chi muoveva i fili dei tre comitati di crisi del Viminale, pieni di uomini della P2? Quella di Aldo Moro fu una morte voluta da troppe persone e troppe fazioni, in lotta tra loro.

 

Al termine dell’incontro, verrà offerto un piccolo rinfresco a tutti i partecipanti, preparato dai ragazzi del Martini. 

La mattina, alle 12, Imposimato riceverà una targa dell’amministrazione, nella sala del consiglio comunale in segno di gratitudine per le indagini legate alla vicenda Kursaal, lo storico complesso liberty che, alla fine degli anni '80, rischiò di essere acquistato dalla Camorra. 

Le indagini del magistrato bloccarono l'operazione. 

Il riconoscimento verrà consegnato anche per i libri scritti per la casa editrice Chiarelettere, considerato un valido strumento di educazione alla legalità.

 

Sandro Provvisionato (Milano, 15 gennaio 1951) è un giornalista e scrittore italiano. Già direttore di Radio città futura, l’emittente della nuova sinistra romana, ha lavorato 12 anni all’Ansa (da praticante a capo redattore nella redazione politico-parlamentare) per poi passare come inviato speciale e vice-capo della redazione romana a L’Europeo e quindi come capo della cronaca al Tg5.

Per questa testata ha diretto anche la redazione inchieste ed è stato conduttore del telegiornale della notte e inviato di guerra (in Kosovo, in Libano e in Iraq).

Dal 2000, con Toni Capuozzo, è curatore del settimanale Terra! di cui è anche conduttore. È direttore del sito misteriditalia.it e del Ceas (Centro alti studi contro il terrorismo).
 
Presentazione video: http://youtu.be/vLg9iqLaWMM

Fonte: Comunicato stampa
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: