Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 15:07 - 14/7/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Già da tempo ho osservato e fatto presente la crescente insicurezza di Ponte Buggianese circa il vivere onesto e civile dei suoi cittadini, mentre invece questa insicurezza stà aumentand0 passando dai .....
BASKET

La società cestistica Gema Pallacanestro Montecatini, nata nell’estate 2023, è orgogliosa di annunciare una importante sinergia commerciale e non solo, che va ad implementare di contenuti e significati il percorso di Gema allestimenti veicoli commerciali nel mondo del basket.

PODISMO

Al centro sportivo intitolato al grande presidente della Repubblica Italiana Sandro Pertini ha preso il via l’edizione numero 6 del ‘’Trofeo Festa dell’Unità’’, gara podistica competitiva sulla distanza di km 7,500 

BASKET

Il vicepresidente di A.S. Estra Pistoia Basket 2000 Massimo Capecchi, a tutela della sua onorabilità e dell’operato portato avanti oramai da decenni all’interno del club, ritiene necessario specificare alcuni punti.

BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l'ingaggio del giovane play-guardia Giulio Giannozzi, classe 2005, 1,90 cm di altezza che andrà a far parte della rosa della prima squadra allenata da Federico Barsotti.

CALCIO

Gradito ritorno a Larciano per Leonardo Antonelli, esterno mancino classe 2002.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è stato un bel mercoledì di trotto valido per l’8^ giornata stagionale.

PODISMO

Nuova settimana top per gli scatenati podisti della Silvano Fedi, con il sodalizio biancorosso giunto a 80 successi stagionali.

BASKET

Con l’inizio dell’estate, si può considerare archiviato in maniera particolarmente positiva il primo anno di partnership fra A.S. Pistoia Basket 2000 e Gonzaga University.

none_o

Orsigna Montagna Maestra, questo il titolo della mostra fotografica di Alexey Pivovarov.

none_o

Al Castello di Cireglio, Pistoia, domenica 14 luglio, dalle ore 17.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo luglio 2024.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
MONTECATINI
I dubbi di Alleanza per l'Italia sulla manifestazione Miss Italia

5/10/2011 - 14:38

Vincenzo Ippolito, coordinatore di Alleanza per l'Italia a Montecatini, scrive una lettera aperta al sindaco sugli esiti della manifestazione Miss Italia.

 

"L’impegno che l’amministrazione comunale ha profuso per aggiudicarsi le finali di Miss Italia dopo la rinuncia di Salsomaggiore ha portato in città questa manifestazione che noi cittadini dovremo supportare, a mezzo di adeguati collaborazione e finanziamenti, almeno per i prossimi due anni.
 
         ApI ha espresso i propri dubbi sulla convenienza all'accoglienza del concorso "Miss Italia" in un articolo del 27 aprile: evidenziavamo però la fiducia che, con l’accortezza che la contraddistingue, l'amministrazione comunale valutasse preventivamente a qualsiasi impegno con particolare attenzione e da più punti di vista la convenienza ad accogliere la manifestazione prendendo come spunto  l’impegno economico necessario a sostenere le spese, il dettaglio dei dati Auditel in progressivo e irrefrenabile declino dal 55,71% di share del 1999  al 21,72% del 2010,  e le aspettative di ritorno di immagine e di introiti per il Comune e per gli albergatori impegnati nell'accoglienza degli ospiti ed in ultima analisi per i cittadini.
 
          ApI, in seguito alla felice conclusione della trattativa  molto complessa,   considerate le molteplici agguerrite città rivali di Montecatini - disposte a tutto pur di aggiudicarsi l’evento a suon di milioni di euro - in considerazione del fatto che ormai (per contratto) l’intera cittadinanza era coinvolta in una manifestazione in cui Montecatini e il montecatinese ha un ruolo di fondamentale importanza - si è espressa pubblicamente con le congratulazioni e gli auguri del caso per un sostegno collettivo della popolazione alla manifestazione mediante un articolo del 26 agosto nel quale auspicava che l'amministrazione comunale (che ha impegnato la popolazione per questo ed altri due anni sia da un punto di vista economico che da un punto di vista di immagine nel concorso Miss Italia) durante la manifestazione, con serenità e scienza, sviluppasse sinergie utili per risollevare nel tempo le sorti  dell’intera popolazione e l'economia della città.
 
            Oggi, a distanza di due settimane dalla conclusione della manifestazione "Miss Italia" ApI si chiede e chiede al sindaco Bellandi:
- Quali sinergie sono state generate e sviluppate a durevole vantaggio della città e della cittadinanza, e quindi per l’economia locale per gli anni a venire?
- I soldi necessari all’intera copertura finanziaria della manifestazione c'erano? O, almeno sono stati conseguiti o integrati dagli introiti derivati dalla manifestazione? E se si da quale provenienza questi introiti? e di che entità?
 
           ApI è convinta che l’amministrazione comunale abbia previsto nel contratto che, nel caso, in  un prossimo futuro e per qualsiasi motivo, in considerazione della crisi economica attuale, la comunità di Montecatini si trovasse nella necessità di non potere fare fronte all’organizzazione di Miss Italia sia possibile recedere dall’impegno senza pagare alcuna penale.
 
            Sarebbe riduttivo se i soli risultati conseguiti fossero soltanto:
a-         che la manifestazione Miss Italia abbia portato a Montecatini Terme per il periodo in cui essa è stata organizzata un numero maggiore di affluenze;
b-         una diffusione del nome e dell’immagine di Montecatini Terme, in Italia, in Europa e nel mondo legata alla manifestazione.
 
             ApI, con grazia e senza alcuna seconda intenzione, evidenzia alla cortese attenzione del sindaco che quest’anno, il 2011, lo share si è abbassato ulteriormente al 16,20%, e spera ed auspica che, stavolta l'amministrazione locale non ignori queste lecite domande dietro un silenzio che farebbe più rumore di un clangore metallico.

Fonte: Alleanza per l'Italia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: