Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:02 - 01/2/2023
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Frasi che mi avviliscono .
Offese gratuite e magari anche giuste .
Ma espresse così mi paiono vergognose .
Quando si esprime un giudizio senza aggiungere un perché , e atto di violenza "fascista"
Troppo .....
BASKET

Fabo Herons Montecatini rende noto che il giocatore Dominic Laffitte, in accordo con il club, concluderà la presente stagione sportiva con un'altra squadra, con l'obiettivo di avere maggiore spazio sul parquet.

HOCKEY

La stagione indoor si conclude amaramente per gli arancioni che retrocedono nella A2 nazionale del campionato in questione e magari anche con qualche recriminazione perchè forse si poteva riuscire, in una mezza impresa, a rimanere più in alto.

AUTOMOBILISMO

La F1 Italiana è la gara più popolare in Italia.

BASKET

La Gioielleria Mancini inaugura il girone di ritorno con la difficilissima trasferta a Prato contro il Prato Basket Giovane, attualmente al terzo posto in classifica. La Cronaca della partita Vettori apre la partita con una bomba, Lorenzo Bogani accorcia e Pinna impatta dalla lunetta ma Vettori piazza un’altra bomba.

SCI

Gradito ritorno sulle nostre montagne del comprensorio sciistico di Abetone e della val di Luce di una tappa dello Ski Tour 2022-2023.

SCI

Ha preso il via in questi giorni la 41° edizione di Pinocchio sugli sci, la rassegna giovanile di sci alpino più amata d’Italia e tra le 5 più importanti al mondo.

BASKET

Gli studenti dell'Istituto professionale di Stato per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera "Ferdinando Martini" di Montecatini Terme saranno ospiti domenica 29 gennaio al Palaterme in occasione della partita del campionato di Serie B Old Wild West tra Fabo Herons Montecatini e Legnano Knights.

CICLISMO

E' iniziata nel migliore dei modi la stagione 2023 del Team Corratec che si sta mettendo in mostra nella Vuelta a San Juan a confronto con squadre e corridori di alto livello.

none_o

"Raccontami un libro", di Ilaria Cecchi.

none_o

Dal 27 gennaio al 10 febbraio da Artistikamente (via Porta al Borgo 18), è in programma una mostra di Franco Bovani.

La mamma albergava nella casa che cura,
aveva le doglie, non .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Rapini saltati alla Puccini.

Abbiamo aperto il 2023 con la selezione di due nuovi posti di .....
Buonasera. Cerchiamo addetto al ricevimento con buona conoscenza .....
PONTE BUGGIANESE
Dalla Asl più informazioni per ridurre i rischi sul lavoro

28/9/2011 - 16:56

Questa mattina, nel corso di una conferenza stampa presso la sede del dipartimento prevenzione della Valdinievole a Ponte Buggianese, è stata illustrata la campagna di informazione indirizzata ai lavoratori stranieri, con la stampa e la diffusione di un pieghevole che è stato tradotto in 6 lingue. Lo scopo principale dell’iniziativa è quello di informare i lavoratori migranti dei rischi e la sicurezza nei luoghi di lavoro oltre alle possibilità di relazionarsi con figure preposte alla prevenzione, sia all'interno delle aziende dove lavorano sia all'esterno (come gli stessi operatori dell’unità funzionale PISLL - Prevenzione Igiene e Sicurezza nei Luoghi di Lavoro - o di altri enti addetti).
Per venire incontro a quei lavoratori stranieri che ancora non comprendono bene la nostra lingua, l’Asl 3 ha fatto tradurre il pieghevole in 6 lingue che sono rispettivamente: albanese (1500 copie), romeno (1500 copie), arabo (1500 copie), inglese (800 copie), russo (500 copie), cinese (200 copie). La decisione sul numero delle copie da stampare per ogni lingua è stata conseguente ad una indagine sulla provenienza dei lavoratori stranieri nella Valdinievole. Questo progetto, infatti, è nato nell'ambito della Consulta del Patto per la salute dei avoratori in Valdinievole a cui  hanno aderito tutti i Comuni della Zona tramite la Società della Salute.
Il direttore generale dell’Asl 3, Alessandro Scarafuggi, ha sottolineato quanto importante sia la cultura della legalità nel mondo del lavoro e quindi di una informazione capillare in tema di sicurezza, mentre il sindaco di Ponte, Pier Luigi Galligani, anche in rappresentanza della Società della Salute e in particolare del tavolo per la sicurezza dei lavoratori, ha voluto ricordare questa ultima istituzione che ha sostenuto l’iniziativa e darà un contributo determinante alla diffusione dei pieghevoli tramite gli sportelli migranti dei Comuni della Valdinievole (è previsto un successivo allargamento anche ai Comuni del Pistoiese). Erano presenti il responsabile del PISLL Valdinievole, Andrea Innocenti, e il dirigente Massimo Pellegrini, che hanno curato direttamente l’iniziativa, oltre al responsabile del dipartimento Prevenzione dell’Asl 3, Pietro Gabbrielli, il quale ha invece puntualizzato la diversità di questo ‘Tavolo’ che, composto da Asl e Comuni ma anche da imprenditori e organizzazioni sindacali, «ha instaurato un metodo di lavoro che va oltre la pura repressione attraverso il coinvolgimento di tutte le figure che lo compongono e l’adozione di percorsi condivisi ogni volta che si affronta un problema. Questa informativa è solo l’ultima delle tante iniziative nate intorno a questo ‘Tavolo’ ed è molto importante perché il cittadino straniero, oltre ad essere più fragile, ha spesso anche una diversa percezione del rischio».


Fonte: Asl
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: