Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 04:02 - 01/2/2023
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Frasi che mi avviliscono .
Offese gratuite e magari anche giuste .
Ma espresse così mi paiono vergognose .
Quando si esprime un giudizio senza aggiungere un perché , e atto di violenza "fascista"
Troppo .....
BASKET

Fabo Herons Montecatini rende noto che il giocatore Dominic Laffitte, in accordo con il club, concluderà la presente stagione sportiva con un'altra squadra, con l'obiettivo di avere maggiore spazio sul parquet.

HOCKEY

La stagione indoor si conclude amaramente per gli arancioni che retrocedono nella A2 nazionale del campionato in questione e magari anche con qualche recriminazione perchè forse si poteva riuscire, in una mezza impresa, a rimanere più in alto.

AUTOMOBILISMO

La F1 Italiana è la gara più popolare in Italia.

BASKET

La Gioielleria Mancini inaugura il girone di ritorno con la difficilissima trasferta a Prato contro il Prato Basket Giovane, attualmente al terzo posto in classifica. La Cronaca della partita Vettori apre la partita con una bomba, Lorenzo Bogani accorcia e Pinna impatta dalla lunetta ma Vettori piazza un’altra bomba.

SCI

Gradito ritorno sulle nostre montagne del comprensorio sciistico di Abetone e della val di Luce di una tappa dello Ski Tour 2022-2023.

SCI

Ha preso il via in questi giorni la 41° edizione di Pinocchio sugli sci, la rassegna giovanile di sci alpino più amata d’Italia e tra le 5 più importanti al mondo.

BASKET

Gli studenti dell'Istituto professionale di Stato per l'enogastronomia e l'ospitalità alberghiera "Ferdinando Martini" di Montecatini Terme saranno ospiti domenica 29 gennaio al Palaterme in occasione della partita del campionato di Serie B Old Wild West tra Fabo Herons Montecatini e Legnano Knights.

CICLISMO

E' iniziata nel migliore dei modi la stagione 2023 del Team Corratec che si sta mettendo in mostra nella Vuelta a San Juan a confronto con squadre e corridori di alto livello.

none_o

"Raccontami un libro", di Ilaria Cecchi.

none_o

Dal 27 gennaio al 10 febbraio da Artistikamente (via Porta al Borgo 18), è in programma una mostra di Franco Bovani.

La mamma albergava nella casa che cura,
aveva le doglie, non .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Rapini saltati alla Puccini.

Abbiamo aperto il 2023 con la selezione di due nuovi posti di .....
Buonasera. Cerchiamo addetto al ricevimento con buona conoscenza .....
PONTE BUGGIANESE
La Festa tricolore: dibattito con gli esponenti nazionali

4/9/2011 - 9:49

PONTE BUGGIANESE


IERI IN SECONDA GIORNATA la festa tricolore di ponte Buggianese ha ospitato la tavola rotonda su un argomento molto sentito da ogni iscritto, militante e dirigente de La Destra: "IL FUTURO DELLA DESTRA POLITICA IN ITALIA.."

L'on Roberto BUONASORTE,Consigliere regionale La Destra Lazio,l'on. Riccardo MIGLIORI,Vice Coordinatore regionale PDL, il sen. Roberto ULIVI, Responsabile Regionale Enti Locali La Destra Toscana, sono stati argutamente "provocati" da un Adriano TILGHER, Dirigente Nazionale La Destra,in ottima forma, che ha condotto subito il dibattito verso il chiarimento del concetto di destra oggi, chiedendo e chiedendosi ,dove va la destra, dove sta e con quale ruolo,

premettendo che oggi non può esserci destra, se non è una destra sociale.

Lo scontro sociale di questo secolo non è più fra est ed ovest, ma fra popolazioni ricche e popolazioni povere.Ora che il fallimento del liberismo e delle leggi di mercato ha provocato una crisi irreversibile,la destra deve rappresentare e dar voce a coloro che lottano per l'equità economica e morale.

Questa , per Tilgher, è la sfida che la destra deve affrontare oggi in Italia, perchè fra destra e liberismo esiste oggi un divieto di incontro e l'uomo deve essere rivalutato nella sua dignità ,non per ciò che possiede , ma per quanto vale.

Ancora una provocazione è stata buttata sul tavolo ieri da Adriano,diretta soprattutto a Migliori, e cioè come si collocano gli uomini di destra all'interno del PDL,e se questi sono disposti a tentare una nuova avventura di una destra vera e autentica che renda possibile una sana coalizione, riuscendo a recuperare nuove forze all'attuale maggioranza..

Tilgher, ha chiesto agli ospiti anche una loro ricetta per far tornare gli italiani a votare.

Per l'on.MIGLIORI la destra da ghettizzata come era qualche decina di anni fa, ha fatto enormi passi avanti in termini di presentabilità politica e culturale presentandosi alla svolta epocale che ci vede oggi protagonisti nella sua forma migliore. E' importante ricorda l'onorevole avere La Destra nella coalizione che fra due anni contenderà il paese alla sinistra; il momento è molto grave se si pensa che c'è in atto un tentativo di colpo di stato per mandare all'opposizione chi ha vinto le elezioni e giustifica il ministro Alfano nel suo tentativo di recuperare tutto ciò che è possibile per preparasi alla battaglia.

Buonasorte ricorda il 1993 e l'ondata di persone che schifate da tangentopoli votarono a destra, mandando questa al governo, dove però non fu capace di interpretare le esigenze popolari, portando gli italiani a guardare a PDL e LEGA come forze di destra. Come se ciò non fosse sufficiente , anche Fini ci ha messo lo zampino.

A questo punto dice Buonasorte tutti coloro che hanno un passato e radici comuni, ma che si sono spalmati su altri partiti devono tornare a parlarsi per restituire agli italiani un vero partito di destra, un nuovo soggetto politico. Dobbiamoi cercare di riguadagnare gli italiani alla politica, recuperando spazio politico e attraendo gli elettori, e di non minor importanza è il recuperare il dibattito interno ai partiti, il rapporto fra politica e territorio, e fra elettore ed eletto;

il territorio è importante perchè culla di militanza che ci porta ad affrontare temi sociali e popolari. Se non facciamo questo , chiude BUONASORTE, è inutile cambiare nome o leader , perchè il popolo non ci voterà comunque.

Gli interventi del senatore Ulivi sono stati improntati a ricordarci quei valori fondamentale di destra che sono la nostra vera identità, e che non dobbiamo mai dimenticare,quali l' attacamento alla patria e alla bandiera, la dignità della persona , una economia sociale di mercato, la precedenza agli italiani e un legame forte con il territorio.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: