Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 19:08 - 14/8/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

quindi zorrino dovrei sparire, inoltre io sarei di una "specie".
Non riesci a scrivere un commento che non evidenzi la tua vera indole di intollerante e fascistoide . Insomma un bel falso comunista .....
IPPICA

Le richieste di prenotazione per accedere come spettatore sugli spalti dell’Ippodromo Snai Sesana durante il Gran Premio Città di Montecatini di Ferragosto, sono andate esaurite in pochi giorni.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme il “must” dell’estate con la corsa delle pariglie, una prova spettacolare che è una prerogativa dell’impianto della Valdinievole e da sempre attrae la curiosità degli appassionati.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare che il roster della prima squadra targata Giorgio Tesi Group in vista della prossima stagione di Serie A2 sarà completato dai giovani atleti Lorenzo Querci, Angelo Del Chiaro e Joonas Riismaa. Tutti e tre sono cresciuti nel vivaio del Pistoia Basket Academy.

IPPICA

La modalità per accedere all'ippodromo Snai Sesana nella serata di sabato 15 agosto, in occasione del Gran Premio Città di Montecatini, dovrà avvenire mediante una richiesta di prenotazione.

CALCIO

Tutto pronto in casa Montecatinimurialdo per la stagione 2020/21.

CALCIO

Altri acquisti di grande qualità in casa Bioacqua Av Le Case. arrivato  dalla Meridien il forte centrocampista Alessandro Piscitelli, classe 1987. Alessandro vanta con esperienze al Cecina 2000, Monsummano e, appunto Meridien in 1^ Categoria porterà classe ed esperienza nel centrocampo della Bioacqua.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è iniziata la settimana più calda della stagione del trotto nazionale.

IPPICA

Grande attesa per la notturna di sabato 15 agosto all’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme con la 68^ edizione del Gran Premio Città di Montecatini.

none_o

La recensione di questa settimana della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Erin Morgenstern.

none_o

Il libro racconta l’esperienza di Vicofaro.

Oggi è un giorno d’agosto.
Alla buon’ora della mattina
siamo .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Tutto cominciò con il manuale "La scienza in cucina e l'arte del mangiar bene".

VALDINIEVOLE STORICA
di Giancarlo Fioretti

Scorza ebbe strettissimi legami con la Valdinievole e con Montecatini in particolare.

Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
none_o
Mack Grace e Bellei vincono il Gran Premio Città di Montecatini

16/8/2011 - 9:47

 

MONTECATINI TERME

Mack Grace sm ed Enrico Bellei vincono il Gran Premio Città di Montecatini.

 


Difronte al pubblico delle grandi occasioni (circa 9000 presenze) il 5 anni. allenato da Lucio Colletti si aggiudica il Montecatini 2011.Non è stato facile, ma Enrico Bellei anche questa volta ci ha messo del suo, e la vittoria è merito delle sue stupende qualità. Mack si è messo di galoppo sulla prima curva, ma Enrico è riuscito a riportarlo di trotto quando ormai sembrava che la corsa fosse compromessa. Ripreso in mano ha fatto sfilare Irambo Jet in testa, per poi tornare a superare l'allievo di Greppi ed andare a vincere senza storia tutto di un fiato. Mack Grace sm aveva vinto anche la prima batteria con un percorso sempre all'esterno.Il cavallo scandinavo Lavec Kronos che era considerato il favorito della corsa si è messo di galoppo sulla prima curva compromettendo la sua gara, dopo avere vinto da dominatore la prima batteria.Secondo classificato Look Mp con alla guida dell'lAnnunziata e terzo Miele D'Alfa autore di una bella gara, solo quarto Irambo Jet, che cedeva nel finale.

La serata è stata completata dai fuochi d'artificio che hanno visto la partecipazione del pubblico ancora presente a coronamento di una serata veramente ottima sotto tutti gli aspetti.

Bravi Sefano Bini e Mario Brizzi per l'ottima organizzazione, Armando Romani per l'aspetto tecnico e Antonio Papini per il settore scommesse.

Abbiamo rivisto in attività anche gli allibratori ed il pubblico ha apprezzato moltissimo la presenza del "picchetto", per effettuare le scommesse a quota fissa.

E' stato come fare un tuffo nel passato.

 

Serate come quella di ieri sera a Montecatini fanno bene all'ippica e  
finalmente siamo tornati a parlare di sport e spettacolo.

Questo il dettaglio tecnico della serata:

Nella Prima corsa vince Olson Lady con Gennaro Casilla alla guida  in testa da un capo all'altro, davanti ad Olmo del Sauro,

Nella seconda corsa  vince Nadine Bi con Edy Moni alla guida, con percorso di testa a buona media, 2° New Way, terzo Nuvola di Poggio

Nella 3 Corsa, prima batteria del Montecatini Vince facile Lavec Kronos con percorso di testa davanti a Miguel Wf,  Miele d'Alfa e Gustav Diamond

Nella quarta corsa, seconda batteria del Montecatini vince Mack Grace Sm su Linda di Casei, autrice di una gara sempre all'esterno, Look Mp ed Irambo Jet.

Nella quinta facile affermazione di Monica Hp e Lorenzo Alessi davanti a Mysia Mb e Man Ray Mb

Nella sesta corsa vince Ishull di Poggio e Antonio Greppi per dispersione, secondo Gregorio Dechiari, terzo Golerid Dei Nando

Nella settima vince Lando Correvo con Giuseppe Lombardo alla guida, per la gioia di Cesare Meli, davanti a Illusion Dany e Lorenz Caf

Nell'ottava Gran Premio Città di Montecatini abbiamo già sopra riferito.

Nella nona e conclusiva corsa vittoria ancora di Enrico Belli con Southwind Samurai davanti a Nolita Ur e Nando Font, Corre bene Number One Italia, ma quando sembrava vincere sacrifica tutto con una rottura traguardo.

 

 


 



 


 


 


 

 

Fonte: Nostro inviato
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




16/8/2011 - 10:19

AUTORE:
andrea f.

Rivedere l'ippodromo invaso dalla folla, tirato a lucido, accogliente con tanti eventi collaterali ,è stato quasi commovente, per chi come me ha passato giorni indimenticabili nel parterre del Sesana. Da un punto di vista tecnico la corsa non è stata il massimo , con quel piccolo giallo della possibile squalifica di Mack Grace che ha lasciato ampio spazio alle discussioni del dopo corsa, ma che ha ribadito, qualora ce ne fosse stato bisogno, la straordinaria sensibilità delle mani di Enrico.Io però voglio dedicare un elogio particolare ad un cavallo , un cavallo bianco, eccezionale protagonista della serata.Il suo nome è Miele d'Alfa, fa della regolarità e dell'abnegazione le sue doti migliori; forse non è un fuoriclasse, non vincerà mai il Prix d'Amerique, ma è uno di quei cavalli che rimangono nel cuore.Costruisce le sue corse all'esterno, dove la strada è più lunga, ma non demorde mai, generoso fino all'inverosimile e il suo rendimento è costante , garanzia di "pulizia". C'è poi quel suo colore bianco, sempre più candido con l'invecchiare, che lo fa riconoscere anche dai bambini e ne fa una sorta di cavallo mascotte.Ieri sera ha vinto Mack Grace SM , ma sul mio personale podio , voglio mettere Miele, il suo coraggio, preso da papà Varenne,e il suo candore di atleta puro,forse reincarnazione di un altro grigio della mia gioventù l'indimenticabile Quinterio.Grazie Miele.