Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 17:10 - 29/10/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

BASKET

Nel frequentatissimo punto vendita di viale Adua di Conad, platinum sponsor del Pistoia Basket 2000 che ha recentemente rinnovato il proprio supporto alla causa biancorossa, sono stati presentati ufficialmente ai media altri due tasselli del roster della Giorgio Tesi Group Pistoia.

BASKET

Dopo aver presentato giocatrici, vecchi e nuove, che difenderanno i colori della Nico Basket Femminile, targata Giorgio Tesi Group, nella stagione 2020-2021, tocca alle più piccole del roster ovvero Clarissa Mariani e Margherita Tintori.

RALLY

Si è congedata dal Trofeo Maremma con il raggiungimento del massimo risultato, Jolly Racing Team. La scuderia valdinievolina è salita sul gradino più alto del podio della gara andata in scena a Follonica nel fine settimana grazie a Tobia Cavallini, vincitore su Skoda Fabia R5.

PODISMO

Apertura nella provincia di Pistoia per i podisti con una giornata dedicata a loro a Ponte Buggianese dove la società Montecatini Marathon ha organizzato, il Gp Run10000.

CHIUSO PER COVID
BASKET

Faenza si conferma prima forza del campionato e passa al Pala Pertini dove la Nico Basket, targata Giorgio Tesi Group, ha sempre dovuto inseguire nel punteggio.

BASKET

Nell’accogliente sede pistoiese di Per Dormire, storico sponsor del Pistoia Basket 2000 che ha da poco presentato un innovativo progetto di rebranding aziendale, sono stati presentati ufficialmente ai media l’esperto lungo statunitense Deshawn Sims e la talentuosa guardia nostrana Lorenzo Querci.

BASKET

La sconfitta nel derby di San Giovanni Valdarno ha lasciato l’amaro in bocca a Nerini e compagne che in settimana hanno raddoppiato gli sforzi per arrivare pronte alla sfida contro Faenza.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata all'ultimo libro di Antonio Manzini.

none_o

Nasce "Spazio Zero" un nuovo luogo espositivo dedicato alla alla promozione delle arti contemporanee.

Mentre stavo passeggiando
ero immerso nei pensieri,
molte .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Nato a Vienna nel 1747 è stato Granduca di Toscana dal 1765 al 1790.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Sono passati 40 anni dalla promozione delle Pistoiese in categoria A.

SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA MARGINE COPERTA

asd " ENERGY .....
Smarrita chiavetta usb marca Lexar bianca con tappo arancione. .....
CHIESINA UZZANESE
Sul Risorgimento in mostra il Pdl replica al Pd: "Una autorete"

26/7/2011 - 15:07

Il Pdl risponde a Pd, che aveva criticato una mostra sul Risorgimento. 250 presenze in 9 giorni di apertura, nessun addetto ai lavori ma solo cittadini entusiasti: questi i dati con cui il coordinamento comunale del Pdl risponde agli attacchi mossi dal Pd locale alla mostra sul Risorgimento «Uomini e vicende, miti e valori».
«Intanto – afferma il Pdl – le visite non sono state 90 come asserito dal Pd, bensì 250, tutti cittadini di Chiesina Uzzanese, dei comuni della Valdinievole ma anche di fuori provincia. Tutti accomunati dall'entusiasmo per il taglio originale, basato su lettere autentiche di combattenti, volontari e regolari, che alla mostra è stato dato».

Quella di investire in cultura, per la maggioranza che guida il Comune, rappresenta una scelta precisa: «Questa è la prima volta in forse mezzo secolo in cui Chiesina Uzzanese ospita un evento culturale. Noi abbiamo scelto di investire in cultura in maniera incisiva, nel tentativo – si spiega – di inserire anche un centro piccolo come il nostro entro un circuito virtuoso di eventi che possano far conoscere Chiesina anche al di fuori dai confini pistoiesi, innescando un meccanismo di culturalità diffusa alla portata di tutti. Per farlo, ci è sembrato giusto iniziare celebrando in maniera degna il 150° dell’unità d’Italia. La mostra ha, tra le altre cose, avuto anche il patrocinio della Provincia di Pistoia, il cui assessore alla cultura Chiara Innocenti ha preso parte con convinzione sia alla conferenza stampa di presentazione che all’inaugurazione dell’evento. Oggi, il Pd chiesinese si fa su questo un’autentica autorete».
 «Insomma – chiosa il Pdl – pare proprio che la mostra sul Risorgimento abbia convinto tutti quanti. Del resto, ci eravamo proprio proposti di realizzare un evento che fosse sì di alto profilo culturale ma che fosse fruibile e alla portata di tutti. Ci spiace aver fallito l’obiettivo con qualche esponente del Pd».

Fonte: Pdl
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: