Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 03:11 - 20/11/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Meglio le rane delle zecche che con un buon antiparassitario scompaiono.
Le zecche non le vuole più nessuno.
BOXE

Ultimi giorni di allenamento prima della partenza per Miguel Bachi dove si vedrà protagonista ai campionati italiani che svolgeranno a Roseto degli Abruzzi in data 22 novembre.

PODISMO

La Polisportiva Circolo Arci Tamburini di Cerbaia di Lamporecchio organizza per domenica 24 nella località del Montalbano, la trentesima edizione del ‘’Trofeo della Contea delle Cerbaie’’.

BASKET

Ben 50 minuti di gioco ci sono voluti per decretare il vincitore di questa splendida partita che ha visto i ciabattini capitolare al PalaEinaudi.

KARATE

Avrà inizio il prossimo venerdì 22 novembre alle ore 14 per concludersi domenica nel tardo pomeriggio la rassegna sportiva organizzata dalla Fesik (Federazione educativa sportiva italiana karate) presso il Palaterme.

TIRO A SEGNO

Dall’8 al 10 novembre si sono svolti presso il poligono di Tiro a segno di Napoli il Trofeo delle Regioni e la “fase nazionale” del Campionato Giovanissimi.

BOCCE

Non chiamatelo sport per pensionati: praticare uno sport significa passione, impegno e una dose non indifferente di sacrificio, questo vale sia per gli sport che vanno per la maggiore come il calcio, sia per i cosiddetti sport minori fra i quali le bocce.

VOLLEY

Stupendo inizio di campionato per Montebianco che batte 3 a 1 la giovane ma già molto competitiva compagine di Prato

BOCCE

Al termine di una prestazione generale al limite della sufficienza. Con alcuni atleti sottotono, ai termali è mancata la concentrazione e grinta agonistica, pur senza togliere i meriti agli atleti anconetani, alcuni punti buttati al vento, nel corso dell’incontro, avrebbero potuto marcare con più risalto il divario con le altre formazioni del girone”.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Francesco Sole.

none_o

Il quarantennale di attività creativa di un artista come Franco Del Sarto non può certo rimanere inosservato.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
GIUSTIZIA TRIBUTARIA
Barbolini (PD), Manovra largamente inadeguata ed insoddisfacente

21/7/2011 - 20:45


Roma, 21 luglio 2011“In questa manovra c’è da fare ben più di qualche cambiamento, è una legge e non basteranno delle circolari – così risponde il senatore Giuliano Barbolini (Pd) (nella foto),componente della Commissione Finanze del Senato, alle dichiarazioni dell’onorevole Maurizio Leo (Pdl), durante la tavola rotonda promossa dal Consiglio di Presidenza della Giustizia Tributaria “sul riordino del Giustizia tributaria- legge 111 del 15 luglio 2011” che si è tenuto oggi a Roma – abbiamo acconsentito a una procedura veloce nell’interesse del Paese, ma nel merito questa manovra è largamente inadeguata e insoddisfacente. C’è un lavoro enorme da fare per correggere degli errori clamorosi, come questo della giustizia tributaria e del contenzioso. Affrontare il tema del riordino a colpi di cazzuola non è il modo, si rischia di mettere in estrema difficoltà e portare alla paralisi un sistema che porta dei risultati interessanti con un trend in evoluzione positiva a fronte di una situazione di stretta finanziaria che tutti noi conosciamo. L’impressione è che si colpisca il valore di terzietà del processo tributario e della funzione del contenzioso tributario tirando la coperta dalla parte dell’esattore. Questo non fa bene alla qualità del rapporto fisco cittadini-contribuenti. È irritante.

 

”l’onorevole Maurizio Leo del Pdl , presidente della commissione parlamentare di vigilanza sull'anagrafe tributaria, nel suo intervento aveva precisato:

“Approvare la manovra in tempi stretti è stato necessario per evitare il dissesto finanziario del nostro Paese. Come è naturale alcuni provvedimenti inseriti, anche a causa dei tempi ristretti, sono passibili di correzioni e miglioramenti”.

“Sicuramente  va tutelata la sinergia tra il giudice togato e il professionista perché genera un indubbio valore aggiunto. Il provvedimento, così come è stato inserito, rischia di creare un ostracismo al mondo professionistico, per questo dovremo intervenire e apportare delle correzioni, immediatamente dopo la pausa estiva”. 

 

Intervento anche di Carlo Riezi, Presidente del Codacons

 

"Con la manovra economica - ha spiegato Rienzi - a parole si combatte l'evasione fiscale, ma con i fatti si penalizzano i cittadini e si paralizza l'attività dei giudici. Ancora una volta si è optato per degli interventi che nella realtà non faranno altro che rendere il processo tributario sempre più complesso, anzichè porre rimedio agli annosi ed ormai cronici problemi che investono la Giustizia Tributaria, quali ad esempio, la carenza e la scopertura degli organici dei magistrati e del personale amministrativo. Al riguardo, ricordiamo che a causa di tale situazione, nelle Commissioni Tributarie giacciono ricorsi risalente agli anni '60, per lo più vecchissimi fascicoli inviati da Roma a Torino nel 2008'."Il Codacons - ha proseguito Rienzi, che nel suo intervento ha attaccato sia i politici di maggioranza che quelli dell'opposizione - non può che denunciare con forza tale situazione e qualora non saranno dati i mezzi necessari alla Giustizia Tributaria, non esiterà a denunciare i preposti organi di governo per omissione di atti di ufficio'.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: