Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 00:12 - 14/12/2019
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Pensare a Salvini come l'uomo del destino , lascia perplessi . Una per tutte il recente becero commento sugli amori sui cofani alla parrocchia di Vicofaro e le chiare allusioni (bagnetti) a pratiche .....
NUOTO

La squadra Categoria dell'Asd Nuoto Valdinievole si è egregiamente comportata al campionato regionale assoluto in vasca corta, al quale partecipavano i primi 26 atleti qualificati di ogni specialità.

NUOTO

Prestigioso terzo posto per Lodovico Francesconi ai campionati italiani assoluti Finp (Federazione Italiana Nuoto Paralimpico) in vasca corta.

BASKET

È ancora tempo di derby per i ciabattini, il terzo sempre in trasferta in questo girone d’andata. È la volta della Cestistica Pescia di coach Maurizio Traversi che affrontiamo per la prima volta in assoluto in campionato.

BOCCE

Presentazione del  9°turno del campionato di Serie A2, secondo di ritorno e ultimo del 2019.

PODISMO

Domenica prossima due importanti manifestazioni podistiche si svolgeranno  in Valdinievole.

TENNIS

Luca Marianantoni vive a Larciano e scrive da ventitrè anni per «La Gazzetta dello Sport» principalmente di tennis e di statistiche.

BOCCE

Sabato inizia il girone di ritorno del campionato di serie A2. Molto eloquente il verdetto del girone di andata con 4 formazioni nei piani alti della classifica, una a metà e le altre 3 nelle parti basse.

BASKET

C’è il pubblico delle grandi occasioni al PalaCardelli per la partita che potrebbe essere lo spartiacque di questa stagione per i ciabattini. Al cospetto di coach Matteoni arriva la terza forza del campionato, il Basket Calcinaia di coach Gianluca Giuntoli.

none_o

“L’isola che c’è” raccoglie gli scritti dei partecipanti a un laboratorio di scrittura autobiografica.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata a un libro di Vittorio Sgarbi.

Soffioni

Impalpabili infiorescenze di sambuco
soavi di luce .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

Cercasi coinquilina studentessa solo ragazze
Appartamento sito .....
SCUOLA di BALLO e DANZA ACCADEMICA
asd " ENERGY LATIN DANCE .....
none_o
Sensi: "Sospensione canoni al mercato"

27/5/2011 - 13:03

Il consigliere comunale Riccardo Sensi presenta una interrogazione sul mercato coperto.

 

"La situazione del mercato coperto e del quartiere mercato è sempre più drammatica.
Eppure la giunta Bellandi aveva raccolto molti voti all’interno del mercato coperto, anche perché aveva fatto mirabolanti promesse relative al suo rilancio.
All’indomani del successo elettorale la nuova amministrazione aveva festeggiato proprio all’interno del mercato coperto con molti volti soddisfatti per la vittoria.
La realtà è radicalmente mutata e moltissimi operatori, che avevano duramente criticato la spostamento del mercato settimanale del giovedì, adesso riconoscono che i precedenti amministratori almeno avevano annunciato prima delle elezioni cosa avrebbero voluto fare, senza promettere mari e monti per poi non fare niente.
I lavori commissionati dall’attuale Giunta stanno procedendo con grande lentezza ed il cantiere ha trasformato il mercato coperto in un campo di battaglia.
È vero che si tratta di opere pubbliche che inevitabilmente creano disagi, ma è pur vero che questi potevano essere assai attenuati se il cantiere fosse stato organizzato diversamente.
Malgrado ciò, la Giunta sta richiedendo agli esercenti del mercato coperto il pagamento dei canoni concessori per il presente e quelli arretrati, nonostante le cause di fronte agli organi giurisdizionali siano ancora in corso.
Trattandosi di introito di denaro pubblico è legittimo e doveroso agire, ma si deve anche tenere conto delle circostanze particolari che in questo caso sussistono.
I prezzi di mercato degli immobili della zona mercato (sia vendita che affitto) sono infatti crollati, e molti locali della zona sono vuoti o sfitti: il mercato coperto è inserito in questo contesto di degrado, abbandono sociale e commerciale e quindi richiedere prezzi di concessione per l’utilizzo dei negozi interni al mercato coperto come se ci trovassimo a Forte dei Marmi è inaccettabile.

Tutto quanto esposto, il sottoscritto Consigliere comunale
interroga il sindaco e la giunta sui seguenti capitoli:
 
1)      Non crede la Giunta che sia opportuno se non necessario rendersi parte diligente per richiedere una nuova perizia di stima all’Agenzia del Territorio, al fine di verificare se i valori attribuiti circa 3 anni fa sono ancora coincidenti con quelli di mercato?
2)      Non crede la Giunta che si tratterebbe di un azione ispirata ad equità giuridica e sociale, considerato che è sulla base della Perizia agli atti che vengono parametrati i canoni concessori richiesti e che, con ogni evidenza, quella Perizia non tiene conto del degrado del mercato, del quartiere e della stessa città di Montecatini Terme?
3)      Non ritiene la Giunta opportuno approvare un provvedimento di sospensione del pagamento dei canoni concessori durante l’esecuzione dei lavori e fino al positivo collaudo di essi?
4)      Può la Giunta immediatamente attivarsi per assicurare che nell’attuale cantiere siano raggiunti più elevati livelli di sicurezza, igiene, decoro e accessibilità?
5)      A questo riguardo, trattandosi di un cantiere che opera dove sono esercizi di vendita al dettaglio ed all’ingrosso di generi alimentari, non ritiene la Giunta che sia doveroso operare un rigoroso controllo, anche richiedendo misure supplementari rispetto a quelle strettamente imposte dalla legge?
6)      Quando finiranno i lavori in corso ed a che punto sono in questo momento in relazione al cronoprogramma delle opere previsto nel contratto d’appalto?
7)      È possibile verificare la possibilità di giungere ad una dilazione del pagamento degli arretrati superiore ai 5 anni proposti e soprattutto può l’amministrazione finalmente assicurare la sottoscrizione di un accordo con gli operatori senza il rilascio di garanzia fideiussorie?
8)      Al di là dei proclami sulla stampa, è in grado l’amministrazione di rendere pubblico in Consiglio Comunale, con atto giuridicamente vincolante, un programma di lavori con date precise, da concordare tra Giunta ed i concessionari, per la modernizzazione del mercato coperto, per la sua manutenzione straordinaria e per la realizzazione di opere infrastrutturali nelle zone limitrofe, per rendere più vivibile la zona ed attrarre di nuovo clientela verso il mercato.
9)      È possibile finalmente sapere con certezza come l’amministrazione intende spendere i soldi nelle casse comunali (Euro 154.000) per Piazza Cesare Battisti, mostrare a tutti il progetto e comunicare quando inizieranno i lavori?
10)  Sulla base del progetto solo verbale annunciato dall’Assessore Galluzzi sembra che in luogo dell’attuale spazio per i “contadini” verrà realizzato un parcheggio: quanti posti auto verrebbero creati e si è certi che la Sovrintendenza di Firenze autorizzerà l’abbattimento del muro perimetrale del mercato in quella porzione?
11)  Infine, il progetto annunciato dalla Giunta prevede la sostituzione della copertura in Eternit?

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




28/5/2011 - 21:59

AUTORE:
Luca

quando non si investe l'amministrazione non fa nulla, quando si investe (e le risorse dei comuni sono davvero poche) non va bene comunque.
Io ho votato bellandi e ero alla festa al mercato coperto. Ho gioito quando tra i primi interventi prospettati dalla giunta ho visto il mercato coperto. i soldi sono pochi e le scelte sono difficili, investiamo sul mercato perchè ci crediamo. queste le parole di bellandi il giorno in cui sono andato nel suo ufficio a ringrazirlo.

28/5/2011 - 18:19

AUTORE:
Giovanni

Al lettore Andrea dico che ha ragione piena:
Per dieci anni siamo andati a fare anticamera in Comune a chiedere intrerventi di ordinaria e sraordinaria manutenzione al nostro mercato.
Le risposte erano: i lavori stanno per iniziare, i lavori inizieranno finita la stagione; e per dieci anni l'amministrazione Severi-Sensi non ha eseguito alcun lavoro.
Era proprio il Sensi che ci tranquillizzava "finiti i lavori della piazza, metteremo mano al mercato con lavori straordinari".
E ora esce con quest'articolo di propaganda

28/5/2011 - 10:28

AUTORE:
andrea

La realtà, consigliere Sensi, è che lei in 10 anni da amministratore NON HA FATTO UN TUBO per il mercato coperto e il contenzioso legale risale a quando il SUO partito era al governo.

questi almeno i lavori li stanno facendo.

E' in grado lei di relazionare quali interventi avete fatto in 10 anni al mercato coperto?!