Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 09:05 - 16/5/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Varie sono le fonti attraverso le quali ci sforziamo di formarci una opinione

Ai bambini piccoli e ai cani, mi sono sempre divertito a fare il gioco di indovinare in quale mano la pallina.

Se .....
BOCCE

Pieve a Nievole si rifà dello scivolone in terra sarda, si aggiudica soffrendo il derby con Cortona, e si riporta a -1 dalla capolista Giorgione 3villese, fermata sul pareggio dalla Rinascita.

BASKET

E' il momento delle semifinali playoff in C Gold: per Gema Montecatini l'avversaria è la Pallacanestro Dragons Prato, che ha eliminiato Spezia in gara3 dei quarti, vincendo nettamente sul suo campo la partita decisiva.

BASKET

Quanto può valere un fischio (sbagliato) in una partita? Più delle volte poco, altre volte nulla. Ieri sera invece un antisportivo (sicuramente non antisportivo, forse nemmeno fallo) fischiato sul finire del secondo quarto a danno dei ciabattini ha segnato la partita in un momento cruciale, Valdicornia non ha certamente bisogno di favori arbitrali.

CALCIO

Alla vigilia dell'ultima partita casalinga di campionato con il Virtus Marina di Massa che deciderà la posizione in classifica della squadra, il presidente Giancarlo Carbone unitamente al ds Massimo Rossi comunicano ufficialmente che il tecnico della prima squadra per la prossima stagione sportiva sarà ancora Maurizio Cerasa.

SCHERMA

Nuovo importante abbinamento pubblicitario per la Scherma Pistoia 1894, da molti anni testimonial di Emergency e da due stagioni sponsorizzata da Chianti Banca.

BASKET

Martedì 10 maggio si sono giocate le due partite che hanno decretato la finale in programma venerdì sera 13 maggio alle 21,30 al Palabrizzi di Massa Cozzile. E' l'atto conclusivo provinciale del campionato di basket Uisp.

RALLY

É festeggiando sul gradino più alto del podio che Effepi Sport ha avviato il proprio percorso nel panorama rallistico nazionale.

none_o

Consigli di lettura di Ilaria Cecchi.

none_o

La mostra ricostruisce le varie vene dell'opera di Pantani.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo di maggio.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Un’idea per una merenda diversa

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
Agricola Gloria vince garatre contro Pontedera
Agricola Gloria - Meridien Monsummano sarà la finale dei play off.

22/5/2011 - 20:09

Cuore, grinta e superiorità: con questi tre ingredienti l’Agricola Gloria Montecatini vince lo spareggio con la Zetagas Pontedera e stacca il biglietto per la finale dove ad attenderla c’è la Tecnoseal Monsummano. Con il punteggio di 77 a 66 i rossoblu hanno conquistato il successo al termine di una partita ad alta intensità, con le due formazioni che hanno dato vita ad un match ad alto agonismo.


La tensione è troppo alta già dai primo minuti e Montecatini parte con il piede sbagliato incassando un parziale di 8 – 0 firmato Meucci Fraschetti e realizzato in meno di due minuti di gioco. Angelucci corre subito ai ripari e chiama un time out per cercare di svegliare i suoi. Con una zona 3 – 2 applicata ai limiti della perfezione lo Sporting Club mostra il suo lato migliore e annienta la compagine pontederese con un parziale devastante di 15 – 0. I biancoblù sembrano storditi e non riescono più a segnare: il primo quarto termina sul 22 a 11 per lo Sporting.


Al rientro in campo capitan Fraschetti scuote la Zetagas e insieme a Luca Falchi riesce a siglare un nuovo parziale per Pontedera pari a 14 – 0, che permette ai suoi di rimontare e addirittura passare in vantaggio sul 24 a 25. Montecatini reagisce di nuovo, e il secondo tempo termina sul + 4 per la squadra di casa. Difficile però dire chi abbia il pallino del gioco : una partita carica di tensione, nella quale è difficile prevedere ogni minuto di gioco.
Alla ripresa delle ostilità Pontedera non molla e rimane agganciata alla partita fin dalle prime battute (42 – 42 al 25°). Un fallo della difesa pisana con conseguente tecnico di Walter Angiolini dà la spinta giusta ai rossoblu. Gabriele Niccolai e Giacomo Barraco firmano un 13 a 0 che lascia i ragazzi di Federico Barsotti a bocca aperta (56 – 44 alla terza sirena).


Il quarto tempo inizia col risveglio di Angiolini, fino ad allora poco incisivo, che porta la Zetagas con due triple riporta i suoi sotto di 6 (56 – 50). Cinque punti consecutivi di capitan Niccolai permette ai rossoblu di allungare nuovamente. La Juve Pontedera, però, non si dà ancora per vinta e rimane attaccata con tutti i mezzi alla partita. Il secondo tecnico di Angiolini complica ulteriormente le cose in casa bianco blu che in breve torna sotto di 10 punti (74 – 64 a 1’ dalla fine). Nel finale c’è tempo anche per il millesimo punto di Andrea Tommei nella categoria. Negli attimi conclusivi la partita non ha più storia e Montecatini dà appuntamento a Monsummano per domenica prossima al Palaterme.
 
Tabellini
 
Agricola Gloria:  Tommei  8, Cei 8, Biagini ne, Niccolai 27, Bonora 8, Galiazzo, Giarelli 8, Tessitori 9, Strozzalupi, Barraco 9.
Zetagas Pontedera: Meucci 12, Rossi, Benini 8, Fraschetti 16, Angiolini 11, Bongi 4, Canigiani 7, Cerri, Falchi 8, Doveri ne.
Parziali: 22 – 11, 37 – 33, 56 – 44, 77 – 66.

 

Fonte: simona fortina
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: