Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 07:06 - 28/6/2022
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Della brava gente del dopoguerra ?
A partire da Giuliano , Finocchiaro Aprile Portella delle Ginestre , i profughi giuliani tenuti come bestie ?
E poi i bimbi con gli zoccoli perche, :' i bravi proprietari .....
RALLY

Anche a Reggello, nel Valdarno Fiorentino, AutoSole 2.0 ha trovato soddisfazione, proseguendo la striscia positiva di risultati con Nicola Fiore e Alessio Natalini, che con la Skoda Fabia R5 hanno finito al quinto posto assoluto.

BOCCE

Nel Campionato di promozione categoria A bella vittoria della compagine biancoceleste in riva al Trasimeno, in una giornata torrida dove l’aria era irrespirabile, i ragazzi del Presidente Moreno Zinanni dopo un inizio claudicante del Torneo sembrano aver trovato la quadratura del cerchio gioco di pregevole livello e la conquista del secondo posto in classifica.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver prolungato l’accordo in essere con l’atleta Daniele Magro.

TIRO CON L'ARCO

Il 25 e 26 giugno la Asd Arcieri del Micco organizzerà a Pistoia l'edizione 2022 della Coppa Italia Master Fitarco di tiro con l'arco presso lo stadio comunale.

TIRO A SEGNO

Al poligono di Tiro a segno nazionale sezione di Lucca nei due week end centrali del mese di giugno è andato in scena il Campionato regionale federale.

RALLY

Ha di che sorridere Masino Motorsport, guardando agli ottimi riscontri ricevuti dal 9° Rally Terra di Argil, andato in scena nel weekend appena concluso e secondo appuntamento della Coppa Rally di Zona 7.

PODISMO

Il caldo di questi giorni e la vicina gara di Montecatini ha tenuto lontano i podisti la edizione 2022 del <<Trail del Capitano di ventura Spadaforte>> che si e disputato nel borgo sopra Buggiano.

BASKET

Il Pistoia Basket 2000 è lieto di comunicare di aver acquisito il diritto alle prestazioni sportive dell’atleta Jordon Malik Varnado.

none_o

Mostra fotografica “Clues of enchant” della molisana Giovanna Di Lauro.

none_o

Costellazione: 5 passi tra creazione e memoria: dieci opere-faro del maestro.

Per te, che sei per me una fiammella,
che generasti il figlio .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del solstizio d'estate.

IL MONDO IN TAVOLA
di Sissy Raffaelli

Arrosto capriccioso di tacchino

E'stato scritto e pubblicato un libro sulla presenza del grande .....
cerco bilocale affitto 300 o 350 euro zona Pescia, grazie arredato. .....
PONTE BUGGIANESE
Tutte le novità sulla concertazione per le politiche sociali del 2011

30/4/2011 - 12:33

Importante accordo tra l’amministrazione comunale e le organizzazioni sindacali in relazione alla concertazione sulle politiche sociali per l’anno 2011, prevedendo una serie di interventi che hanno visto la conferma di un buon operare nel campo del sociale.
Il sindaco Pier Luigi Galligani e l’assessore alle politiche sociali Nicola Tesi hanno sviluppato una proposta contenuta nel bilancio di previsione, che è stata sottoposta al confronto con i rappresentanti confederali CGIL e CISL e della categoria dei pensionati SPI CGIL e FNP CISL, che hanno apprezzato il resoconto dell’anno precedente, hanno espresso soddisfazione per l’accordo raggiunto e valutato positivamente l’impegno dell’amministrazione comunale.

Questo il testo di un comunicato firmatro dal sindaco.
"Le condizioni complessive delle entrate, hanno messo a dura prova l’amministrazione comunale, che considera un successo l’aver mantenuto tutti gli interventi in questo settore; infatti, rispetto agli anni precedenti, sussistono difficoltà ancora più gravi conseguenti alle perduranti incertezze di alcune fondamentali poste finanziarie, alla progressiva autonomia dell’intervento, all’ulteriore consistente riduzione dei trasferimenti statali e l'applicazione di quanto stabilito dalla legge 122/2010, nonché ad alcune imposizioni contenute nella finanziaria 2011.
Tutto ciò in un periodo di crisi profonda, economica e occupazionale, che richiederebbe, viceversa, una maggiore e più efficace possibilità  dell’azione Amministrativa pubblica locale.
Una crisi sempre più evidente anche nella comunità pontigiana, caratterizzata da una riduzione della capacità economica di tante famiglie, che a sua volta si riflette su una forte riduzione dei consumi e contemporaneamente  una maggiore domanda  di  assistenza,  nonché dal frequente ricorso alla cassa integrazione  guadagni, a forme di mobilità, ed all’incremento della disoccupazione.
Se, nell’ambito delle politiche d’investimento, i Comuni e gli Enti Locali in generale, disponessero di maggiori risorse, potrebbero altresì contribuire in maniera significativa, alla ripresa economica del Paese e di conseguenza al rilancio dei consumi.
Il Sindaco ha tenuto a sottolineare l'affidamento che il Comune ripone nell'azione della Società della Salute, che con la sua costituzione in forma organica ha assunto direttamente la gestione dei servizi sociali, socio-assistenziali e socio-sanitari, nonché del fondo per la non autosufficienza, che vede aumentata la propria contribuzione di € 2.844 in ragione dell'aumento della popolazione.
In questo contesto è pienamente attivato il servizio a sostegno delle fasce più deboli con l'erogazione di contributi gestiti di concerto dall'assistente sociale e dal responsabile servizi sociali del Comune.
Il sindaco ha impegnato l'amministrazione, in presenza di risorse aggiuntive, a perseguire l'obiettivo di raggiungere la stessa quota previsionale del 2010 per quanto attiene il contributo affitti, agevolazioni TIA e servizi scolastici, effettuando nel corso dell'anno le opportune variazioni di bilancio.
Vi è stato, altresì, l’impegno ad affrontare nuovamente la questione con le organizzazioni sindacali entro il mese di giugno 2011.
 
Gli argomenti oggetto dell’accordo sono di seguito riportati:
 
SOGLIE ISEE PER SERVIZI SCOLASTICI (mensa e trasporto)
Per l’a.s. 2011/’12 si confermano i criteri sottoriportati:                                                                     
DA € 0,00 A € 5.000,00  ESONERO AL 90%                    
DA  € 5.000,01 A € 7.000,00 ESONERO AL 50%
DA € 7.000,01 A € 10.000,00 ESONERO AL 10%
Si prevede inizialmente una somma complessiva di € 38.000,00, che sarà adeguata in ragione degli alunni effettivamente ammessi a tali agevolazioni.
 
REFEZIONE SCOLASTICA                                 
La spesa a carico utente per un  pasto  della refezione scolastica è quantificata in € 4,00 Iva inclusa. Pagamento dei pasti effettivamente consumati con emissione bollettino alla fine di ogni mese.
 
SERVIZIO TRASPORTO SCOLASTICO
La tariffa  per il trasporto scolastico è quantificata come segue:
€ 160,00 annue per il primo figlio        
€ 140,00 annue per il secondo figlio
€ 130,00 annue per il terzo ed ulteriori figli
Pagamento in due rate.
 
Da rilevare che nel corso del 2011 vi è stato un incremento di impegno finanziario per maggiori oneri legati all'apertura della nuova biblioteca e all'attivazione di un plesso di scuola dell'infanzia in loc. Vione (2 sezioni previste).
Con questa nuova disponibilità di locali, fermo restando l'assegnazione dei docenti da parte degli Organi competenti, si ha l'eliminazione della lista di attesa, compresi alunni non residenti.
 
ATTIVITA’ ESTIVE 6/14 ANNI
Si svolgerà su un arco di quattro settimane, con i costi pro-capite a carico dell’utente:
€ 260,00, con servizio di trasporto
€ 250,00, senza servizio trasporto.
L’attività è soggetta ad agevolazioni, secondo le fasce ISEE come segue:
da € 0,00 a € 4.500,00 esonero al 50%, oltre € 4.500,01 quota intera.
 
VACANZE ANZIANI
Le vacanze anziani saranno gestite, anche per l’anno in corso, in forma associata con altri Comuni del territorio. Il servizio prevede una articolazione che tiene a riferimento la soglia  ISEE; la soglia massima è quantificata in € 10.296,00 oltre all’incremento Istat.
 
TARIFFA DI IGIENE AMBIENTALE
La somma in bilancio 2011 per tale finalità è prevista in € 5.000,00.
L’Amministrazione si impegna ad integrare tale somma in presenza di risorse aggiuntive in fase di riequilibrio di bilancio. I criteri  da applicare cono confermati quelli dell’anno 2010 e riguardano:
l’ambito di applicazione dell’agevolazione, i destinatari del beneficio, i criteri per la concessione del beneficio, le modalità e termini di presentazione della domanda.
 
CONTRIBUTO CANONI LOCAZIONE
Per l’anno 2011, in ragione delle risorse per la predisposizione del bilancio di previsione, l’Amministrazione comunale, per tale finalità, mette a disposizione la somma di € 20.000,00.
Si prevede che la Regione Toscana intervenga, anch’essa, con un finanziamento pari a quello dell’anno 2010 di € 67.019,09.
L’assegnazione di tale contributo si sviluppa in riferimento alla effettiva somma disponibile, articolandosi su parametri regionali e secondo criteri che tengono conto dell’età, dell’eventuale handicap e della monogenitorialità. Il dettaglio e le specifiche determinazioni saranno contenute nell’apposito bando".

Fonte: Sindaco Pier Luigi Galligani
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: