Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 06:06 - 01/6/2020
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Grande bibbi !!
Dignene!!
Te si che sai scrivere bene .
Ortografia e soprattutto i tuoi contenuti sono un modello da seguire.
manganello e maledizione virulenta per tutti.
Siamo amici vero??
BASKET

La prima novità in casa Nico è la collaborazione con l’Associazione “Anna Maria Marino”, avvenuta già a fine della scorsa stagione grazie alla Dottoressa Jacqueline Magi che ne è Presidente Onorario. 

RALLY

Sull’onda dell’entusiasmo riscontrato dal primo approccio “virtuale” di molte delle realtà motoristiche più importanti a livello nazionale, le scuderie Jolly Racing Team e Art Motorsport 2.0 hanno deciso di organizzare il 1° Virtual Rally della Valdinievole e del Montalbano.

BASKET

Scegli il rossoblu di sempre. Quanto sei attaccato ai colori rossoblu? Chi è il giocatore che ti ha fatto sognare? È arrivato il momento di eleggere il giocatore rossoblu italiano di sempre.

CICLISMO

Dieci candeline, oltre 30 000 euro donati in beneficenza e tante soddisfazioni e emozioni. Parliamo dell’Avis Bike Pistoia, società ciclistica amatoriale e organizzatrice della Gran Fondo Edita Pucinskaite.

RALLY

Jolly Racing Team e Laserprom 015 annunciano che il 36° Rally della Valdinievole, anticipato al 2 e 3 maggio dalla data di origine di una settimana dopo nel calendario sportivo, viene rinviato a data da destinarsi.

BASKET

Pur essendo nell’aria ormai da settimane, la notizia della chiusura anticipata dei campionati è stata una bella botta su un duplice piano: sanitario, poiché ha denotato che la situazione sanitaria anziché migliorare stava peggiorando.

BASKET

È arrivata ieri pomeriggio la notizia che la Lega Basket Femminile ha deciso, come aveva già fatto per i campionati regionali, di procedere con lo stop definitivo dei campionati. È una notizia che ci fa rimanere con l’amaro in bocca, nonostante si comprenda benissimo la gravità della situazioni sanitaria che sta affliggendo l’Italia.

PODISMO

Annullata la camminata ludico-motoria "Corri e cammina insieme" prevista per il 5 aprile.

none_o

La recensione della settimana da parte della libreria Mondadori è dedicata a un libro di Matteo Bussola.

none_o

Copit ha presentato, presso la sua sede di Pistoia, il volume “Archivio storico della Ferrovia Alto Pistoiese - Appendice”.

Grazie di cuore a tutto il personale sanitario, in prima linea .....
FILATELIA
di Giancarlo Fioretti

Il valore filatelico sarà presentato il 24 maggio.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Tutto ebbe inizio il 10 aprile 1912 con la partenza del Titanic dal porto di Southampton.

cerco qualsiasi mansione x impegno mia giornata sono dinamico .....
Sono un giovane fotografo , mi chiamo Jacopo, e sono andato .....
VALDINIEVOLE
Un progetto di educazione ambientale provinciale

29/4/2011 - 18:45

E' in costruzione un progetto di educazione ambientale provinciale. La Provincia di Pistoia ha a disposizione finanziamenti per realizzare sul territorio, sulla base di disposizione della Regione Toscana, attività di educazione ambientale, rivolta agli alunni di ogni scuola e anche alla popolazione adulta.

I Comuni, scuole, agenzie educative, associazioni operanti nel campo della tutela ambientale sul territorio provinciale interessati a presentare spunti e segnalazioni per l'educazione ambientale, possono contattare al più presto per proporre idee e suggerimenti l'Ufficio Istruzione della Provincia tel. 0573  966444 - 966439.

Il progetto infatti dovrà svolgersi nel prossimo anno scolastico 2011/12 e dunque, entro il 30 giugno, deve essere presentata la sua versione definitiva.

Il finanziamento regionale di €. 108.569,80 è stato ripartito sul territorio, in relazione alle zone Pistoia e Valdinievole, in maniera proporzionale alla popolazione residente in età compresa tra i 3 ed i 18 anni. Infatti le disposizioni della Regione Toscana prevedono che ogni territorio elabori, attraverso un ente capofila, un progetto a livello di area, per integrare interventi, soggetti, competenze e risorse.

L'assessorato provinciale all'istruzione sta promuovendo questa importante possibilità, tramite il coordinamento dei soggetti locali del settore formazione e istruzione, un vero e proprio gruppo di lavoro che programmi e gestisca la fase della progettazione con le dovute informazioni agli interessati per arrivare a stendere, con il loro apporto, un unico progetto provinciale di educazione ambientale capace di coinvolgere scuole e popolazione.

Tale progetto dovrà essere approvato dalla Conferenza Zonale per l'istruzione, con previa valutazione della Provincia (servizi istruzione, ambiente ed aree protette) e di un rappresentante dell*Ufficio Scolastico Provinciale,  per verificare la coerenza del progetto con gli indirizzi e le linee programmatiche stabiliti a livello provinciale e regionale. Intanto le Conferenze Zonali hanno individuato nei Comuni di Pistoia e Larciano, i soggetti capofila, per tale attività sono stati assegnati €. 61.538,32  al Comune di Pistoia ed €. 47.031,48 al Comune di Larciano.

E' previsto inoltre, a fianco del finanziamento regionale è prevista una quota obbligatoria di cofinanziamento da parte dei soggetti partners, che potrà avvenire sia attraverso l'impiego di risorse finanziarie che attraverso l'impiego di risorse umane e strumentali.

Secondo le indicazioni della Regione, il progetto di educazione ambientale deve essere rivolto ai cittadini di tutte le età, con obiettivi di miglioramento ambientale, crescita culturale e sostenibilità locale, con percorsi educativi, basati su partecipazione, confronto con il territorio e dialogo.Questo per favorire la crescita della coscienza critica e della responsabilizzazione rispetto agli stili di vita individuali ed ai processi di sviluppo collettivi.

Sono di quattro le tematiche individuate dalla Provincia su cui si possono dare suggerimenti e idee per stendere il progetto: Riduzione dei rifiuti: l*allungamento della vita dei prodotti e dei beni di consumo; la "filiera" del rifiuto: dalla fase di produzione alla raccolta, al riciclo, allo smaltimento finale;  qualità dell'aria: descrizione dei principali inquinanti dell'aria e tecniche di contenimento; energia: risparmio energetico, con particolare riferimento agli edifici; energie rinnovabili, con particolare riferimento alle biomasse forestali, al solare termico e fotovoltaico; biodiversità.

Fonte: Provincia di Pistoia
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: