Skin ADV
Valdinievole OGGI
  • Cerca:
  • 00:03 - 19/3/2019
  • 625 utenti online
  • 28603 visite ieri
  • [protetta]

Anche Istat ha dichiarato che “Morire durante la campagna elettorale fa aumentare del 40% le presenze ai funerali”.
Si tratta, naturalmente, della morte di un elettore mentre le presenze in aumento .....
BASKET

I ciabattini tornano a giocare fra le mura amiche contro la Fides Livorno, compagine in lotta per aggiudicarsi un posto nella griglia dei play-off.

PODISMO
VOLLEY

A salvezza acquisita da tempo nel campionato senior di volley femminile, adesso la Serie D/Under 18 del Centro tecnico territoriale Monsummano guarda chi le sta davanti in classifica.

NUOTO

Al campionato regionale a squadre di Massarosa l'Asd Nuoto Valdinievole ha conquistato un'ottima sesta posizione (su 31 società) con gli Esordienti B.

KARATE

Si svolgeranno questo fine settimana a Montecatini Terme i campionati italiani individuali di karate organizzati dalla Fiam (Federazione italiana arti marziali).

CALCIO

Ha preso mercoledì 13 marzo, a Tirrenia, il raduno della Nazionale femminile Under 17, in vista dell’Élite Round che coinvolgerà le Azzurrine dal 21 al 27, sempre di questo mese e sempre in terra toscana.

TIRO A SEGNO

Si è svolta a Pescia nei due fine settimana del 2-3 e 9-10 marzo, presso la sede del locale poligono del Tiro a segno nazionale, la seconda gara Regionale, valevole per i Campionati italiani individuali e a squadre.

Podismo
none_o

Il rigore che non c’era: non solo un titolo, ma anche la sintesi dello spettacolo andato in scena al teatro Verdi.

none_o

La recensione di questa settimana da parte della libreria Mondadori di Montecatini è dedicata al best seller di Joel Dicker.

E si vive di ricordi, di sogni
impressi nel sinuoso corpo
dell’Ombrone .....
VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Altopascio, 16.000 abitanti, è da considerare parte integrante della Valdinievole.

VALDINIEVOLE STORICA
di Giovanni Torre

Ricordi dell'associazione dilettantistica calcio Montecatini.

BUONASERA sono in possesso di diploma di adb e oss sono attualmente .....
Buonasera a tutti per informazioni o preventivi per rimettere .....
CICLISMO
Pasquetta: 49ª edizione del Gp Poggio alla Cavalla

21/4/2011 - 15:50


Sono cento gli iscritti alla gara Gran Premio Poggio alla Cavalla: il percorso di 3.400 metri da ripetere per 29 volte.

LAMPORECCHIO. Il giorno di Pasquetta è per tradizione quello dell’appuntamento con i migliori ciclisti dilettanti Elite e Under 23 toscani sul vallonato circuito di Poggio alla Cavalla.

 E anche quest’anno gli sportivi e la Asd Club Nibali Cycling Event riproporrano lunedì la loro ambita classica giunta alla 49ª edizione. 

Gli organizzatori della competizione sono Carlo Alberto Malucchi, Piero Camelli, Vincenzo Gambero, Massimiliano Mazzei, “Maurino” Ortigni e il presidente del GS Poggio alla Cavalla, Valerio Sostegni. 

Il patrocinio è stato accordato da Regione, Provincia e dai Comuni di Lamporecchio, Vinci e Cerreto Guidi. 

Cento al via. Il 49º GP Sportivi di Poggio alla Cavalla-25º GP Circolo Arci Tamburini Cerbaia quest’anno è limitato al numero di 100 partenti, già ampiamente raggiunto poiché sono annunciate al via le migliori squadre dilettantistiche della Toscana incluso il team di casa del Gs Mastromarco-Chianti Sensi-Benedetti che con i suoi quotati giovani, Luca Wackermann, Antonio Nibali, Giorgio Cecchinel. 

Le sfide. Samuele Galligani ingaggerà un duello rusticano con gli eterni rivali della Monsummanese-Bedogni-Grassi-Sergio Natalini, i cui atleti stanno collezionando una lunga e ben poco appagante serie di piazzamenti: l’unico a vincere finora è stato il monsummanese Alessio Lupori, ma Francesco Lasca è stato onnipresente e poco fortunato. 

I team. Le altre squadre iscritte sono l’empolese Maltinti-Banca di Cambiano, il plurivittorioso team Hopplà-Truck Italia che dispone di tante frecce acuminate al proprio arco come Pirrera, Mucelli e Parrinello, la Fracor-Aba, l’Uc Pistoiese 1930 del combattivo Da Castagnori, la Asd Brogio con Michel Fruzzetti, l’Idea Shoes-MCS-Dynamic diretta da un tecnico di lungo corso come Marcello Massini e che ha già trionfato in due belle gare nel 2011, la Termoimpianti-Tommasini, il GS Campi Bisenzio-Dieffe, il Team De Angeli con il venezuelano Ralph Monsalve (fratello di Yonathan, professionista ed ex-Mastromarco), il GS Caparrini-Le Village con Eugenio Bani e la Ciclistica Malmantile. 

Albo d’oro. Difficile fare un pronostico in una gara come questa dove le sorprese sono sempre state all’ordine del giorno. È un percorso adatto ai colpi di mano che riesce immancabilmente ad esaltare l’ardore combattivo dei concorrenti. L’anno scorso a imporsi sul traguardo di Poggio alla Cavalla fu l’astuto atleta siciliano Giuseppe Di Salvo, il quale, grazie all’efficacia del suo spunto veloce, non lasciò scampo al quotato russo Zhdanov e al marchigiano Lasca. Nell’albo d’oro di questa bella corsa, inaugurato nel 1963 da Capecchi, non mancano certo i nomi illustri come quelli di Francesco Moser (1971 e 1972), dell’ex-iridato Roberto Ciampi (1981), del compianto Ct dei record Franco Ballerini (1984) e del brindisino Elio Aggiano (1991 e 1993) attuale diesse della Monsummanese-Bedogni. In definitiva si tratta di una gara che spesso ha vidimato il pedigree di un futuro campione. 

 

Il tracciato. Immutato è il percorso prescelto dagli organizzatori: un circuito vallonato e assai nervoso di 3.400 metri da ripetere 29 volte per 98,600 km totali, attraverso via di Cerbaia - dove sono fissati presso il Circolo Arci Tamburini il ritrovo dei concorrenti alle 10 e la partenza ufficiale alle 15 - via Poggio alla Cavalla, via degli Ulivi, via della Resistenza, via di Cerbaia e via Poggio alla Cavalla (dove sarà posto lo striscione dell’arrivo).

Fonte: Asd Club Nibali Cycling Event
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra:




25/4/2011 - 14:11

AUTORE:
bello

bellissimo