Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 21:07 - 12/7/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Già da tempo ho osservato e fatto presente la crescente insicurezza di Ponte Buggianese circa il vivere onesto e civile dei suoi cittadini, mentre invece questa insicurezza stà aumentand0 passando dai .....
PODISMO

Al centro sportivo intitolato al grande presidente della Repubblica Italiana Sandro Pertini ha preso il via l’edizione numero 6 del ‘’Trofeo Festa dell’Unità’’, gara podistica competitiva sulla distanza di km 7,500 

BASKET

Il vicepresidente di A.S. Estra Pistoia Basket 2000 Massimo Capecchi, a tutela della sua onorabilità e dell’operato portato avanti oramai da decenni all’interno del club, ritiene necessario specificare alcuni punti.

BASKET

Fabo Herons Montecatini ha il piacere di annunciare l'ingaggio del giovane play-guardia Giulio Giannozzi, classe 2005, 1,90 cm di altezza che andrà a far parte della rosa della prima squadra allenata da Federico Barsotti.

CALCIO

Gradito ritorno a Larciano per Leonardo Antonelli, esterno mancino classe 2002.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme è stato un bel mercoledì di trotto valido per l’8^ giornata stagionale.

PODISMO

Nuova settimana top per gli scatenati podisti della Silvano Fedi, con il sodalizio biancorosso giunto a 80 successi stagionali.

BASKET

Con l’inizio dell’estate, si può considerare archiviato in maniera particolarmente positiva il primo anno di partnership fra A.S. Pistoia Basket 2000 e Gonzaga University.

PODISMO

Circa 180 podisti hanno preso il via alla gara podistica "Corsa Parco verde in festa" che si è disputata a Olmi di Quarrata sulla distanza di km 8

none_o

Al Castello di Cireglio, Pistoia, domenica 14 luglio, dalle ore 17.

none_o

Dal 13 luglio al 25 agosto, a Palazzo dei Capitani a Cutigliano.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo luglio 2024.

IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Segno del mese.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
none_o
Sicurezza idraulica, chiusi lavori per più di 550mila euro, ma ci vorrebbero 138 milioni per interventi prioritari

10/7/2024 - 15:04

QUARRATA - A poco più di 8 mesi dall’alluvione del novembre 2023 l’amministrazione comunale fa il punto della situazione sui lavori di messa in sicurezza idraulica del territorio insieme al Consorzio di bonifica Medio Valdarno e al settore genio civile Valdarno centrale.


Per quanto di competenza del Consorzio di bonifica Medio Valdarno molti degli interventi di somma urgenza messi in campo fin dalle primissime ore dell'evento meteo sono ormai conclusi e molti altri con carattere di urgenza, dopo le primissime lavorazioni, stanno via via arrivando a completamento.


Chiusi per 224 mila euro gli interventi di:
 ricostruzione argine e sistemazioni in alveo a Lucciano
 rimozione del materiale vegetale presso bocca tarate del torrente Fermulla
 protezione dell'argine del torrente Stella
 riparazione dei fontanazzi sul torrente Senice
 rimozione di un ponticino crollato nel torrente Impialla


Lavori ancora in corso e prossimi al completamento per altri 1,7 milioni di euro con interventi:
 manutenzione e riefficientamento idraulico della cassa Ombroncello a Barba;
 adeguamento dell'argine destro del torrente Stella, a Ponte Torto a valle della rottura di
novembre;
 ricostruzione degli argini lungo il torrente Morione a Palaie tra via Fornaciai e via Europa;
 completamento del ripristino dell'argine rotto del torrente Stella;
 scarpate arginali lungo i tratti vallivi del fosso Fermulla e fosso Barberoni;
 ricucitura rotta arginale lungo il fosso minore detto Gigarello;
 riprese delle scarpate arginali degli affluenti destri minori del torrente Stella quali Impialla, Santonuovo e Buscione.


Si procederà poi con altri 100mila euro per altri lavori legati alla realizzazione di una cassa di espansione a Barba tra via Bottaia e via del Cantone e per una nuova rampa di accesso, lato campagna, all'argine fosso Dogaia di Quadrelli lungo via Molin Nuovo.

 

Nel novero degli interventi prioritari per il territorio di Quarrata, tra piano delle attività di bonifica del Consorzio e segnalazioni inviate al commissario regionale per un piano post alluvione, si contano altri 17 progetti per un valore complessivo stimato di quasi 138 milioni di euro per cui trovare i finanziamenti.


Intanto la stagione estiva ha visto l'avviarsi delle classiche manutenzioni ordinarie sia mediante sfalci della vegetazione con più passaggi ad inizio e fine estate per un totale di 133 km e 20 ettari e poi da luglio in poi, terminata la stagione di fermo biologico, si procederà sui corsi d'acqua collinari con i tagli selettivi della vegetazione arborea, fosso per fosso, tratto per tratto, per complessivi 10 km di estensione.


Per quanto di competenza del settore genio civile Valdarno centrale sono 3 i progetti in somma urgenza attivati sul territorio comunale dopo l’evento alluvionale del 2 novembre 2023.


Due di questi sono già conclusi, l’altro è attualmente concluso al 70%
 Ripristino della rotta arginale del torrente Fermulla in sinistra idraulica a monte del ponte di via San Lorenzo e relativa ricostruzione del corpo arginale in destra idraulica a monte del ponte di via Santa Lucia – Intervento concluso con importo di perizia pari a 178mila e 800 euro
 Ricostruzione del corpo arginale in destra e sinistra del torrente Stella lesionato e franato in più punti a valle e a monte del ponte su via del Molin Nuovo – Intervento concluso con importo di perizia di 150mila euro.
 Ricostruzione del corpo arginale in destra e sinistra del torrente Stella franato in più punti e erosioni del paramento arginale esterno anche a seguito di tracimazione fra il ponte di via Montalbano e il ponte sulla SR 66.

 

E’ in corso di realizzazione la scogliera di protezione in sinistra a valle del ponte di via Firenze per una lunghezza di circa 30 metri - Questo intervento è attualmente realizzato al 70% con importo di perizia di 134 mila euro.

“Grazie alla collaborazione con Comune e genio civile il Consorzio ha quasi totalmente eseguito le principali riparazioni del dopo alluvione e si avvia nelle prossime settimane al completamento di tutte le somme urgenze attivate – spiega l’ingegner Iacopo Manetti, direttore generale Consorzio bonifica Medio Valdarno - Insieme all'attività ordinaria in corso e alla gestione dei tratti collinari, restano in campo molti altri progetti per interventi strutturali che come Consorzio abbiamo indicato come prioritari e per i quali stiamo già lavorando alle progettazioni in attesa dei necessari finanziamenti".


“Nonostante le dure ripercussioni dell’alluvione del novembre scorso ci siamo mossi fin da subito per ripristinare la sicurezza idraulica del territorio – afferma il sindaco Gabriele Romiti -. Abbiamo già concluso interventi importanti lungo il Fermulla in centro città, lungo la Stella e molti altri anche nelle zone limitrofe e periferiche. E’ stato fatto molto ma c’è ancora tanto da fare. Ci tengo a dire inoltre che sono consapevoli dei disagi che i cittadini stanno patendo a causa della chiusura di via di Lucciano e via Lunga e Riacci. Ma voglio che sappiano che stiamo rispettando i tempi di legge e il crono-programma dei lavori che prevede l’inizio dei lavori per fine ottobre e la sua conclusione a fine anno”.


“Voglio ringraziare il Consorzio e il genio civile per il grande lavoro fatto sul territorio e per quanto stanno ancora facendo – commenta l’assessore all’assetto idrogeologico Patrizio Mearelli -. L’episodio alluvionale di novembre è stato particolarmente gravoso per il nostro territorio ma fin da subito abbiamo cercato di dare risposte concrete per ripristinare la sicurezza del territorio e quindi di cittadini e imprese”.



Fonte: Comune Quarrata
 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: