Valdinievole OGGI La Voce di Pistoia
  • Cerca:
  • 10:07 - 24/7/2024
  • [protetta]
  • [protetta]
  •  

Ieri passeggiando intorno casa ho notato con grande piacere che i lavori di rifacimento dei marciapiedi di Via Boccaccio sono terminati. Un bene soprattutto perché la parte intorno al "centro diurno .....
PODISMO

Non molte le gare disputate in questi ultimi giorni, sufficienti però per regalare altre 4 affermazioni ai podisti della Silvano Fedi (raggiunta quota 90 dal 1° gennaio).

BASKET

Siamo ancora al 23 luglio e i motori della stagione 2024/2025 si stanno già accendendo.

HOCKEY

L'importante tassello di completamento dell'Impianto di Montagnana (Hockey Stadium Andrea Bruschi) potrebbe davvero prendere forma nei prossimi mesi. Nei giorni scorsi l'Hockey Club Pistoia ha formalmente donato il progetto preliminare all'amministrazione comunale di Marliana.

BASKET

A.S. Estra Pistoia Basket 2000 comunica di aver raggiunto un accordo, di durata biennale, con Giuseppe Valerio che sarà il secondo assistente di coach Dante Calabria.

TAEKWONDO

Dopo il Kim e liu del Nord e il Kim e Liu di Roma la società sportiva Kin Sori Taekwondo asd si conferma prima delle toscane nel taekwondo e 3 nel parataekwondo italiano.

IPPICA

All’Ippodromo Snai Sesana di Montecatini Terme un altro bel sabato di sera di trotto e di festa per tutto il pubblico presente, circa 1400 presenze. 

BASKET

Si è conclusa la quinta edizione del Pistoia Basket Project Camp, il grande camp di pallacanestro organizzato dal Pistoia Basket Junior che attira sull’appennino tosco-emiliano, nello specifico a Fanano in provincia di Modena, un numero sempre più elevato di ragazzi.

ATLETICA

Italiani individuali e di società master da applausi per l’Atletica Pistoia. La società del presidente Remo Marchioni ha raccolto allori e soddisfazioni sia nella kermesse capitolina, la prima, sia in quella tenutasi a San Biagio di Callalta, in provincia di Treviso, la seconda. 

none_o

Dopo Santiago di Compostela, Pistoia e Roma, l’allestimento fotografico è stato ospitato a Napoli.

none_o

Confermata anche nel 2024 la presenza dell’associazione pistoiese Culturidea sul palco del Porretta Soul Festival.

Ferragosto nella valle
quanto caldo che mi assale.

La grande .....
IL SEGNO DEL MESE
di Sissy Raffaelli

Il segno del mese.

ZODIACO
di Sissy Raffaelli

Oroscopo luglio 2024.

Se avete Perdite occulte sulle vostre tubazioni, abbiamo sempre .....
L'agenzia formativa e per il lavoro Cescot Pistoia ricerca addetto/ .....
PESCIA
Borse di studio in ricordo di Paolo Signori: “I giovani sono il presente, non il futuro”

20/6/2024 - 14:43

Come da tradizione, l'Istituto Francesco Marchi ricorda il caro Paolo Signori, suo brillante studente, tristemente e prematuramente scomparso, con un premio destinato agli studenti più attenti e meritevoli. Paolo non ha avuto la possibilità di godere appieno la sua vita, per una grave malattia che fin da piccolo lo ha accompagnato. È in memoria di Paolo che la madre, Francesca Innocenti, devolve una cifra significativa, ogni anno, per valorizzare il percorso di ragazzi e ragazze della scuola che lui ha frequentato, amato e dove, nonostante le difficoltà, si è diplomato con successo.
 
"Fatevi forti del suo ottimismo e della sua voglia di vivere e curiosità scoprire...voi non siete il futuro. Voi siete il presente! Voi siete l'energia che potrà sorprenderci. Non affrontate il futuro con paura, fatelo con la consapevolezza e pensate che al centro di tutto siete voi e le vostre idee, la vostra gioventù. Il mondo è vostro. Voi riuscirete a cambiarlo!". Queste le toccanti parole della signora Francesca durante la cerimonia. 
 
La dirigente scolastica Anna Paola Migliorini, felice e orgogliosa, ha fatto gli onori di casa come da consuetudine: “Un evento simbolico e ricco di significato, in memoria del caro Paolo Signori, un'attenzione al merito dei nostri ragazzi premiati con una borsa di studio davvero importante”. Con queste parole, in occasione della premiazione delle borse di studio Paolo Signori, la preside ha celebrato i vincitori dell’importante riconoscimento.
 
Sono Lucrezia Baldacci, Emanuele Meggiorin, Elena Sbaragli, Asia Cioli, Gaia Capitani, Virginia Doveri, Alessia Gigli, Cristian Negoi, Elena Pierini, Martina Santuosso, Alessia del Tozzotto, dell’istituto “Marchi-Forti” i vincitori della sesta borsa di studio intitolata a Paolo Signori. Il premio nasce per valorizzare il merito, l’impegno e l’eccellenza degli studenti più capaci, educati e creativi, con particolare riferimento ai risultati conseguiti in economia aziendale.


Il bando è stato reso possibile da una prima donazione di 20.000 euro che la madre di Paolo, Francesca Innocenti, ha deciso di mettere a disposizione della scuola per rendere omaggio alla memoria del figlio. Terminate le risorse con la terza edizione del 2020/2021, la Sig.ra Francesca, con uno straordinario gesto di affetto, amicizia e generosità, ha deciso, nel corso dell’anno scolastico 2021/2022, di fare una nuova donazione di altri 20.000 euro. Non ci sono parole per ringraziarla.


Il curatore del progetto è stato Edoardo Fanucci, docente di economia aziendale; anche se in aspettativa non retribuita ha accolto con entusiasmo la proposta di continuare a seguire tutte le fasi del bando mettendosi a completa disposizione dell’iniziativa.


Gli studenti migliori sono stati scelti sulla base di criteri molto rigorosi: la media dei voti di almeno 8/10; il voto in economia aziendale e la media finale dei giudizi in tutte le materie. Ma oltre al profitto, è stata premiata la partecipazione ad attività extracurriculari, viaggi, attività sportive, canore, teatrali, organizzate dalla scuola nel corso dei tre anni.


Anche l’assenza di provvedimenti disciplinari individuali ha inciso positivamente, così come la motivazione dei ragazzi. Il premio (500 euro per ogni studente) potrà essere utilizzato per l’acquisto di buoni per i libri di testo, dotazioni tecnologiche e sussidi per la didattica; ma anche contributi destinati a sostenere esperienze formative di apprendimento ed arricchimento di conoscenze ed abilità, compresi i viaggi di studio all’estero.


Le borse di studio sono state consegnate dalla signora Francesca, mamma di Paolo, in una toccante cerimonia, tenutasi sabato 15 giugno 2024, alle ore 12, presso la sede di Pescia dell’Istituto Marchi-Forti; da sottolineare la presenza dei rappresentanti della commissione, del corpo docente, degli assistenti tecnici amministrativi, dei vecchi compagni di scuola di Paolo e ultimi, ma forse più importanti, di moltissimi studenti.


Sono intervenuti anche rappresentanti istituzionali e scolastici di livello provinciale e regionale. In particolare: il sindaco Riccardo Franchi, in rappresentanza della città. Presente anche l'assessore alla pubblica istruzione Alina Nicoleta Coraci.


“Valorizzare il merito dei nostri studenti è un dovere per chi, come noi, crede nel valore della scuola e dedica la propria vita nel far crescere generazioni di giovani e giovanissimi” - ha sottolineato Monica Gaggiottini, docente e capo dipartimento di economia aziendale. Fatti, non parole. Vogliamo premiare ragazzi studiosi e che si impegnano, perché è quello di cui l’Italia ha bisogno per costruire i cittadini di domani”. 
 
A ricordare Paolo Signori anche Anna Maria Giorgetti, ispiratrice e referente del progetto, insegnante di Paolo durante le scuole superiori: “Paolo era un ragazzo splendido, amato e apprezzato da compagni e insegnanti. Il suo ricordo resta vivido nelle nostre menti e, soprattutto, nei nostri cuori. Non smetterò mai di ricordare i suoi gesti e suoi insegnamenti. La sua serenità, la sua capacità di accettare la sua condizione senza mai lamentarsene, sono stati per me esempio e guida nella mia vita”.


Per concludere, la scuola ringrazia la famiglia Signori per la generosità dimostrata nei confronti dell'istituto e dei ragazzi.

 
+  INSERISCI IL TUO COMMENTO
Nome:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
EMail:

Minimo 0 - Massimo 50 caratteri
Titolo:

Minimo 3 - Massimo 50 caratteri
Testo:

Minimo 5 - Massimo 10000 caratteri

codice di sicurezza Cambia immagine

Inserisci qui il codice di sicurezza
riportato sopra: